Tracey ha perso 48 chili | Successo di perdita di peso nero


Trasformazione del giorno: Tracey ha perso 48 libbre . Con il dolore alla schiena e al ginocchio che diventa insopportabile e la persona allo specchio che si trasforma in qualcuno che non riconosceva, sapeva che era tempo di agire. Ha preso provvedimenti cambiando drasticamente le sue abitudini alimentari e allenandosi. Guarda la sua storia.

 Tracey prima e dopo

Un giorno mi sono svegliato, mi sono guardato allo specchio e non ho riconosciuto la persona che mi guardava. Sapevo che dovevo fare un cambiamento. Ero al punto di rottura, e al peso più pesante che avessi mai avuto (191 libbre). Per non parlare del fatto che il mio costante dolore al ginocchio e alla schiena stava diventando insopportabile.

Lasciami riavvolgere … Ero sempre piccolo (indossando una taglia 3/4 e 5/6) per la maggior parte della mia vita. Non ero necessariamente preoccupato di ciò che stavo mangiando.

Avanti veloce al 4 giugno 2018 … Quando mi sono guardato allo specchio, indossavo una taglia 14/16. Quel giorno segnò l'inizio del mio divenire me e abbracciare il viaggio di diventare il mio io migliore. Piccoli passi e coerenza sono fondamentali.

Ho iniziato una prova di 30 giorni al Burn Boot Camp a North Durham il 4 giugno 2018 e da allora non mi sono più guardato indietro. Mi alleno a Burn 3 o 4 volte a settimana. Cerco anche di camminare / correre 3 miglia 5 giorni alla settimana in cima agli allenamenti del protocollo Burn.

Le mie abitudini alimentari sono cambiate drasticamente! Ho abbandonato i cibi fritti e cerco di evitare i tre veleni, zucchero, farina e sale. Sono killer silenziosi! Inoltre, ho iniziato a preparare i pasti. Preparare i pasti per me è come il nuovo fast food! Mi permette di creare pasti più equilibrati. La perdita di peso è del 90% in base a ciò che mangi.

Mangio cavoli, spinaci, zucchine, zucca, asparagi, broccoli, cavolfiori, patate dolci, quinoa, frutti di mare, tonno e pollo. Mangio anche yogurt greco, avocado, hummus e molta frutta. Ho sostituito l'olio vegetale con olio extra vergine di oliva e olio di cocco (non raffinato).

Guardo il mio apporto calorico. Il mio obiettivo giornaliero di calorie è di 1400 calorie sane al giorno, con un gallone di acqua. Ecco una rapida ripartizione del mio programma dei pasti; Colazione, merenda, pranzo, merenda e cena. Ho anche un frullato di proteine ​​dopo ogni allenamento per aiutare il recupero muscolare.

Ecco quello che so: sono 5’8 ″ e ho iniziato questo viaggio a 191 sterline. Attualmente peso 143 sterline e ho perso molti pollici. Ora, il mio indice di massa corporea è nella gamma sana. Amo la pelle in cui mi trovo e non soffro più di dolori al ginocchio e alla schiena.

Sono stato in questo viaggio per poco più di un anno. Ogni giorno scelgo me! Non è facile, ma prendo una decisione consapevole di presentarmi ogni giorno. Avevo preso l'abitudine di non farmi una priorità. Ora mi rendo conto di non poter versare da una tazza vuota. Prendendomi cura di me, sono in grado di ispirare e potenziare gli altri lungo la strada!

Questo viaggio non riguarda la perdita di peso. Questo è il bonus! Per me, si tratta più di diventare in forma e scoprire il mio io migliore lungo la strada. La differenza più significativa è stata che non sono affaticato come una volta, e la mia trasformazione ha incoraggiato la mia famiglia a iniziare i propri viaggi! Sono state le mie più grandi cheerleader e sono grato che anche loro abbiano deciso di intraprendere qualcosa di nuovo.

In passato, quando ho provato a perdere peso, mi sentivo come se avessi bisogno di qualcuno che lo facesse con me. Quello che ho imparato è che devo farlo da solo! Questa gara è una maratona e non uno sprint. È un cambiamento nello stile di vita e non una dieta. Sto combattendo l'obesità un passo alla volta, naturalmente. Sono io!

Il mio consiglio: Concediti di essere un principiante, perché nessuno inizia in modo eccellente! Tutti iniziano da qualche parte! Sii coerente e sii paziente. I risultati seguiranno!

Ricorda, l'ultima cosa che cresce su un albero da frutto è il frutto! L'hai capito! E, quando hai voglia di mollare, ricorda perché hai iniziato! Ecco il tuo viaggio per diventare!

Instagram: @wifeofafireman

 Tracey prima e dopo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *