Ashley ha perso 27 libbre | Successo di perdita di peso nero


Ashley ha perso 27 libbre. Di recente divorziata e alle prese con l’attuale pandemia, ha deciso di concentrare il suo tempo e le sue energie sul rimettersi insieme finanziariamente, fisicamente ed emotivamente. Questa soror Delta Sigma Theta era pronta per un cambiamento e determinata a essere una mamma attiva per suo figlio.

Ashley prima e dopo

La storia della perdita di peso di Ashley

Qual è stata la tua motivazione?
Volevo perdere peso per mio figlio Ashton e per me, ovviamente. Ashton ha sei anni e io sono divorziato da poco a 35 anni. Se mi avessi detto che sarei una mamma single e divorziata a 35 anni, avrei riso.

Negli ultimi mesi (soprattutto da Corona), non ho avuto altro che il tempo di mettermi insieme finanziariamente, fisicamente ed emotivamente. Affrontiamolo; tutti vogliono essere attraenti. Verso la fine del mio matrimonio, non lo sentivo né lo guardavo. È semplice: se non ti piace, cambialo.

Nel vestito bianco, pesavo 203 libbre. Ora peso 176 libbre a 5’5 “. Ne pesavo 176 prima di sposarmi (che ironia). So che il mio cuore è più sano. I miei organi non fanno gli straordinari solo per tenermi in vita, ed è una sensazione soddisfacente sapere che mi sono preso il controllo della mia vita e ho fatto il lavoro.

Quando qualcuno diventa bravo e stanco, cambierà. Volevo essere pronto quando il mio bambino di sei anni vuole uscire e giocare o correre per casa. I ragazzi sono molto attivi, quindi devo essere in grado di stare al passo come una mamma single.

Come hai cambiato le tue abitudini alimentari?
Ho cambiato le mie abitudini alimentari praticando la moderazione e eliminando il cibo spazzatura. Ascolta, sono una ragazza di campagna. Mi piacciono le mie ossa del collo e il pollo di Church’s, ma ora so che devo tenerle a bada e non averle ogni giorno. Sono passato a più acqua, meno succo, più frutta e meno torta. Ho letteralmente ripulito i miei armadietti.

Inoltre, voglio che mio figlio stia bene. Abbiamo troppi bambini obesi in America e non lo voglio a parte le statistiche. Quello che mangio, mangia la maggior parte del tempo. Non lo privo delle chicche dell’infanzia, ma gli parlo dell’importanza di fare scelte sane. Guardo anche quello che mangia.

Un’altra cosa che ho fatto è stata incorporare il digiuno intermittente nella mia routine. Mi schiarisce la mente e dà il tono alle mie abitudini alimentari durante il giorno. Digiuno per almeno 12+ ore durante la settimana e mangio solo nelle ore 16-18. Cucinare i pasti a casa durante questa pandemia non solo ha migliorato le mie capacità culinarie, ma sono più consapevole di ciò che è effettivamente nel mio cibo. Mangiare fuori era un grosso problema per me in passato. Usare ingredienti freschi e sfidare me stesso a mangiare più verdure è stato fantastico. Quella che prima era la pizza del venerdì sera ora è pollo e verdure grigliate o almeno una pizza vegetariana.

Ashley prima e dopo

Parlaci della tua routine di allenamento.
Ho tutto questo tempo a causa della pandemia e lavoro da casa (che mi libera di più), quindi cammino ogni giorno! 3-6 miglia è sempre l’obiettivo. Qualcosa di meno è inaccettabile. Porto Ashton con me. Va in scooter / bici e io faccio jogging al suo fianco. Ho anche approfittato degli allenamenti virtuali GRATUITI offerti da Reginald May di Loft Fitness Club ad Atlanta, GA.

Qual è la più grande lezione che hai imparato?
Questa grande trasformazione, avvenuta negli ultimi tre mesi, mi ha insegnato ad ottenere quello che voglio. Vivi una vita che meriti. Il mio divorzio non significa che sono danneggiato. Significa che posso ricominciare (mentalmente, emotivamente e fisicamente) e raggiungere un luogo di pace e gioia.

In realtà mi piace il sudore e il duro lavoro necessari per avere un aspetto così bello. È una sfida mentale per me che mi piace. Voglio alzarmi ogni giorno e andare a piedi? No, ma so di essere arrivato troppo lontano per fermarmi e la mia testimonianza sta ispirando altri. Sono determinato a mantenere il peso fuori.

Continuerò a fare il lavoro. È davvero uno stile di vita che comporta sfide, ma ne vale la pena. La mia autostima è su “10” ora, ma tengo le “foto dell’altra ragazza” sul telefono per mantenermi umile in ogni momento.

Che consiglio vorresti condividere?
Le donne nere sono fantastiche in ogni aspetto e dobbiamo farci sapere a vicenda che si può perdere peso. Puoi avere quella gioia interiore e quella pace che tutti desiderano. Perdere peso è importante, non solo per vanità ma perché ci stiamo riprendendo la nostra salute.

Sono molto grato di essere in questa posizione, sia fisicamente che mentalmente. Le persone mi chiedono consigli! Dico loro di prenderlo un’ora alla volta, assicurati di farlo per te e vai avanti. Ogni giorno NON sarà facile. Alcuni giorni, ti sembrerà di non arrivare da nessuna parte. Abbi fiducia in Dio in tutto ciò che fai e lui dirigerà il tuo cammino.

Instagram: @ ms_smith2.0

Ashley prima e dopo



->
dopo l’entrata->

.

8 incredibili benefici per la salute dei semi di Chia


Oggi, i superfood stanno guadagnando la sua importanza in lungo e in largo grazie al suo ruolo nel mangiare sano. Ogni giorno, un nuovo superfood viene introdotto sul mercato con l’obiettivo di portare uno stile di vita sano. Il seme di Chia è uno di questi.

I benefici per la salute dei semi di chia erano piuttosto famosi, secoli fa. Oggi sta riacquistando la sua importanza ed ecco perché.

introduzione

I semi di Chia appartengono alla famiglia Labiatae della pianta Salvia hispanica, legata alla menta. La loro popolarità tra tutti i super alimenti è aumentata di recente e non possiamo ringraziarlo abbastanza. Non andare con le sue piccole dimensioni, questi semi possono fare meraviglie nel tuo stile di vita sano.

Quindi, perché i semi di chia sono popolari? Nel mondo antico, questi minuscoli semi venivano usati come stimolatori di energia.

Il motivo è che contiene semi di chia acidi grassi omega-3 sani, fibre, proteine, carboidrati, calcio e antiossidanti.

benefici per la salute dei semi di chia

I semi di Chia sono naturali al 100% e integrali con un contenuto calorico estremamente basso. Sono naturalmente privi di glutine e un vantaggio per tutti gli osservatori del peso. I semi di Chia sono di colore bianco e nero e sapore di nocciola. Possono essere facilmente inclusi nella dieta semplicemente mescolando i semi di chia in acqua.

Mentre i benefici per la salute dei semi di chia nella perdita di peso sono la domanda più frequente che sentiamo, discutiamo di fatti ancora più interessanti su questi piccoli semi oggi.

Leggi anche: Trucchi per perdere peso che non funziona!

Fatti nutrizionali dei semi di Chia[1]

Nome

Quantità (per 100 g)

Energia

486 Kcal

Proteina

16.5g

Carboidrato

42.1

Lipid totale

30.7

Fibra alimentare

34.4

Potassio

407

Zinco

4.6

Ferro

6.6

8 benefici per la salute dei semi di Chia

1. I semi di Chia sono ricchi di fibre

Quasi la metà del peso dei semi di chia è fibra. In effetti l’intero contenuto di carboidrati nei semi di chia è fibra. Ciò consente ai semi di chia di assorbire l’acqua tanto quanto il loro peso, formando una struttura gelatinosa attorno al seme. [2]

La fibra nei semi di chia nutre i batteri amici nell’intestino. Ciò mantiene la tua flora intestinale piena e sana [3]. Grazie al suo massimo contenuto di fibre, i semi di chia sono conosciuti come una delle migliori fonti di fibre al mondo.

Leggi anche: 11 alimenti ricchi di fibre che dovresti includere nella tua dieta

2. I semi di Chia contengono un alto contenuto di antiossidanti

Gli antiossidanti sono richiesti dai nostri corpi per combattere diversi danni ossidativi creati dai radicali liberi. Questi antiossidanti dovrebbero essere inclusi in una dieta attraverso diverse fonti alimentari.

I semi di chia sono una potenziale fonte di antiossidanti. Quindi si ritiene che abbiano effetti sugli effetti cardiaci, anti-invecchiamento e sugli effetti di protezione epatica. Queste proprietà hanno portato all’utilizzo di questi semi naturali per una migliore salute. [4]

3. I semi di Chia hanno poche calorie

I semi di chia sono un alimento integrale che è naturalmente senza glutine. Un’oncia di semi di chia contiene solo 101 calorie che è sorprendentemente molto bassa per un grano intero. Questo lo rende la migliore alternativa per i cereali regolari, in particolare per gli osservatori del peso.

4. Fonte naturale di acido grasso Omega-3

Gli acidi grassi Omega-3 sono grassi insaturi. Beneficiano di proteggere il sistema cardiovascolare. Questi grassi sono essenziali per il tuo corpo ma non possono produrli da soli. Quindi diventa importante ottenerlo dal cibo o dagli integratori.

semi di chia in una ciotola

I semi di Chia possono essere le migliori opzioni per questi grassi. Sono un’ottima fonte di acido alfa-linolenico, altamente benefico per la salute del cuore. Questi semi possono essere facilmente aggiunti nella tua dieta quotidiana. [5]

5. I semi di Chia sono utili nella perdita di peso

Molti nutrizionisti oggi raccomandano l’aggiunta di semi di chia come misura di controllo dell’obesità. Grazie al suo alto contenuto di fibre, l’aggiunta di questi semi nella dieta può farti sentire più pieno più a lungo. Questo ti impedirà di mangiare troppo.

Come accennato in precedenza, i semi di chia hanno poche calorie, questo potrebbe essere utile nelle diete in sostituzione di altri cereali integrali. Tuttavia, ci sono pochissime prove sull’effetto dei semi di chia sulla perdita di peso.

Leggi anche: 13 Superfoods per dimagrire

6. Benefici nel mantenimento della salute del cuore

L’alto contenuto di acidi grassi omega-3 nei semi di chia favorisce l’innalzamento del colesterolo HDL. Questo previene i rischi di infarto e ictus.

La ricchezza di semi di chia in fibre e proteine ​​aiuta anche a proteggere dai rischi di malattie cardiache.

7. Aumenta la resistenza ossea

Il contenuto insolitamente alto di acidi grassi omega-3 e fibre nei semi di chia comporta numerosi benefici per la salute. Consumare costantemente semi di chia a lungo termine ha portato un miglioramento della salute in molti individui.

Alcuni studi hanno dimostrato che il consumo a lungo termine di semi di chia ha contribuito a gestire il peso corporeo e la composizione. Ha avuto effetto anche sul sistema muscolo-scheletrico. [6]

8. Riduce i livelli di zucchero nel sangue

I semi di Chia sono noti per essere costituiti da potenziale fattori che possono essere di grande aiuto per i pazienti diabetici. Questi minuscoli semi con ricchezza di fibre, proteine ​​e acidi grassi omega-3, sono coinvolti nella riduzione del colesterolo LDL e aumentano anche il colesterolo HDL.

In pratica, non è dimostrato che i semi di chia da soli possano essere più efficaci nel trattamento dei pazienti diabetici. Ma, con benefici per la salute di tale limite, è sicuramente efficace in termini di prevenzione dei disturbi dello stile di vita come il diabete.[7]

I semi di Chia possono aiutarti a perdere peso?

Per quanto riguarda le prestazioni dei semi di chia sul nostro corpo, si gonfiano in una gelatina nello stomaco dopo averli consumati. Questo ti fa sentire più pieno e mangi di meno. In definitiva aiuta a perdere peso.

Ma consumare semi di chia al massimo non è davvero un approccio giusto. Perché i benefici della perdita di peso dei semi di chia non sono evidenti. Di sicuro è nutriente e ti serve bene in termini di miglioramenti della salute. E forse un piccolo effetto sul tuo peso.

I benefici per la perdita di peso dei semi di Chia non sono ancora stati dimostrati con fatti ed esperimenti. È necessario ricordare che la perdita di peso è il risultato sia dell’esercizio fisico che della dieta sana. I semi di chia ne fanno parte e non l’unico fattore.

L’aggiunta di semi di chia nella dieta quotidiana ha mostrato un notevole miglioramento della salute. Ma deve essere consumato sotto controllo, specialmente per coloro che potrebbero avere allergie alimentari o ipertensione. Ti consigliamo di consultare il medico o i nutrizionisti prima di aggiungere semi di chia nella tua dieta.

Differenza tra semi di Chia e semi di Sabja

I semi di chia e i semi di sabja si assomigliano ed è comune essere confusi allo stesso modo. Entrambi questi semi hanno diversi benefici per la salute e contengono anche proprietà medicinali. Ma qual è la differenza tra loro? Potresti chiederti. Quindi eccolo qui.

Differenza tra semi di Chia e semi di Sabja

Fonte immagine

I semi di Chia sono di forma ovale con un mix di colori bianco e nero. I semi di Sabja sono come piccoli risi di erba. Quando metti i semi di sabja in acqua, si gonfiano in pochi secondi. Ma i semi di chia devono essere immersi in acqua per un po ‘di tempo per gonfiarsi.

Quando si tratta di sapore, i semi di Sabja hanno questo sapore delicato di foglie di basilico. Questo può essere rilevato anche nelle bevande o nei dessert in cui vengono utilizzati questi semi.

D’altra parte, i semi di Chia sono insipidi e non hanno sapore. Possono essere inclusi in qualsiasi tipo di piatto e non vedrai alcuna differenza.

I fatti nutrizionali di entrambi questi semi sono estremamente utili. Ma secondo diverse ricerche, i semi di chia sono migliori di Sabja.

I semi di Chia contengono elevate quantità di antiossidanti, proteine, diverse vitamine e minerali. I semi di Sabja sono noti soprattutto per il loro contenuto di ferro.[8]

Leggi anche: Come perdere peso attraverso i semi di sabja

Come puoi usare i semi di Chia

1. Aggiungilo all’acqua potabile

Niente di grande o che richiede tempo. Aggiungi 1 cucchiaino di semi di chia in acqua calda e lascialo per 5-10 minuti. Bevi questo drink al mattino o alla sera prima di dormire. Ti serve bene!

Puoi anche aggiungere spezie a base di erbe come la curcuma o la polvere di cannella in questa acqua.

2. Aggiungilo nel tuo frullato mattutino

Ancora una volta, i semi di chia vanno bene con tutti, soprattutto per la sua proprietà insapore. Cospargi 1-2 cucchiaini di semi di chia sul tuo frullato per la colazione e sei a posto. Questo ti riempie per un periodo di tempo più lungo.

3. Aggiungilo al tuo succo di frutta

Puoi anche aggiungere questi semi di chia nel tuo succo di frutta.

4. Budino di semi di Chia

Ingredienti:

  • Latte – 1 o 2 tazze
  • Semi di Chia – 3-4 cucchiaini
  • Dolcificante (zucchero o jaggery o miele)

Budino di semi di chia per dimagrire

Istruzioni:

  • Prendi 1-2 tazze di latte in un barattolo o una tazza grande. Aggiungi 3-4 cucchiaini di semi di chia (prendi secondo la tua scelta per la consistenza che ti piace).
  • Mescolare bene fino a quando non ci sono grumi in mezzo. Aggiungi il miele o qualsiasi dolcificante a tua scelta. Mescola bene.
  • Chiudi il barattolo e tienilo in frigo per 2 ore. Puoi averlo come dessert.

Conclusione

Sicuramente goditi questi semi di chia per i loro benefici per la salute e il suo contenuto di fibre, proteine, calcio, antiossidanti e omega-3 nella dieta. Aspettarsi una grande perdita di peso potrebbe deluderti. Perché potrebbe non eseguire la sua magia in tutti loro.

Sfortunatamente o forse per fortuna, la perdita di peso richiede molto più sforzo e perseveranza da parte di ognuno di noi. Una dieta corretta, un allenamento regolare e un dietista / nutrizionista per guidarti, un modo migliore per perdere peso.

Truweight ti offre semi di Chia grezzi sani e naturali al 100%! Tocca qui per ordinare ora ora!

FAQ

1. Va bene mangiare semi di chia ogni giorno?

UN. Sì! Decisamente! I semi di Chia sono altamente nutrienti. Comprendono numerosi benefici per la salute, in particolare nel mantenimento di uno stile di vita sano.

Ma troppo di tutto è velenoso. Quindi è importante avere limiti nel suo consumo. Altrimenti, gli effetti collaterali dei semi di chia potrebbero perseguitarti.

Per cominciare, aggiungi 1-2 cucchiaini di semi di chia nella tua dieta quotidiana. Una volta che il tuo corpo lo conosce, aumenta l’assunzione.

2. Quanti semi di chia dovrei mangiare per perdere peso?

UN. Se lo stai consumando per la prima volta, inizia con 1-2 cucchiaini nella tua dieta quotidiana. Una volta che il tuo corpo lo conosce, aumenta l’assunzione.

3. Per quanto tempo dovresti immergere i semi di chia?

UN. I semi di chia possono essere consumati semplicemente aggiungendoli nell’acqua da bere. Immergilo in una tazza d’acqua (calda o fredda) per 10-20 minuti. I semi si gonfiano formando una struttura di gel attorno. Questi semi imbevuti possono essere conservati in frigorifero per quasi una settimana.

4. I semi di chia possono ridurre il grasso della pancia?

UN. Il consumo costante di semi di chia a lungo termine ha mostrato un miglioramento significativo nel mantenimento del peso corporeo. Questi semi sono ricchi di proteine ​​e contenuto di fibre. Quindi aiutano a ridurre l’appetito e si mangia di meno. Alla fine tendi a perdere il grasso della pancia.

Bianca Andrade aggiorna i fan sullo stato di salute e spiega il ricovero in ospedale – Virgula


L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

L’artista giapponese ha approfittato della quarantena per trasformare il brindisi in arte. Decora gli oggetti con il cibo

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sasamana1204

.

Cannella per dimagrire e altri benefici per la salute


Usata dall’umanità dal 2000 aC, la cannella è una spezia che è stata allo stesso tempo valutata più dell’oro. La spezia ha diverse proprietà medicinali per le quali è un ingrediente ben noto nella scienza ayurvedica.

Oltre ad usarlo come rimedio domestico per il raffreddore e la nausea, ci sono molti aspetti dei fatti di nutrizione della cannella. Uno di questi è l’uso di cannella per la dieta dimagrante.

introduzione

Sei sempre stato alla ricerca di suggerimenti per la perdita di peso e sei stato sopraffatto da così tante idee? O hai sudato molto in palestra ultimamente e non hai perso un centimetro? La perdita di peso è diventata un mito tra noi.

Dai piani di dieta estrema agli esercizi estremi, ci sono così tanti modi in cui si può andare per la perdita di peso. Tuttavia, solo alcuni modi sono possibili per le routine quotidiane.

La polvere di cannella contiene molte proprietà medicinali

Mentre l’industria della perdita di peso è piena di diversi espedienti, un’alimentazione sana sembra essere la mossa più intelligente per mantenere il peso. E per alimentazione sana non intendiamo prodotti alimentari costosi, intendiamo fonti alimentari regolari che sono benefiche per la salute e per la perdita di peso.

Una fonte di nutrimento così sorprendente è la cannella. Sì, cannella aka in hindi come dalchini è una spezia che può fare molto di più che torcere i piatti. In effetti, ci sono molti benefici per la salute della cannella che rendono questa spezia un must per gli osservatori della salute.

Valori nutrizionali della cannella

La cannella aiuta a ridurre il grasso corporeo e quindi ad accelerare il processo di perdita di peso. Ma prima di iniziare a usare la cannella per perdere peso, conosciamo un po ‘i fatti nutrizionali di questa spezia.[8]

Nome Quantità (per 100 grammi)
calorie 247 Kilojoules
Totalmente grasso 1,2 grammi
Colesterolo 0 milligrammi
Sodio 10 milligrammi
Potassio 431 milligrammi
Carboidrati totali 81 grammi
Proteina 4 grammi
Vitamine 0,05 grammi
Fibra alimentare 53,1 grammi

La cannella è ottenuta dalla corteccia interna di alberi diversi dal genere Cinnamomum. Il termine “cannella” significa colore marrone medio. Cinnamomum Verum è originario dello Sri Lanka, della costa malabarese dell’India e del Myanmar.

Lo Sri Lanka è noto per produrre la maggior parte della cannella di Ceylon al mondo. Tuttavia, nel 2016, la Cina e l’Indonesia hanno prodotto un enorme 75% della fornitura mondiale di cannella. La Cina è il nativo della cinnamomum cassia che è più spessa della cannella dello Sri Lanka.

Benefici della cannella

Popolarmente noto per aggiungere gusto e sapore ai piatti, la cannella è una delle spezie al mondo che offre numerosi benefici per la salute. Oltre ai composti aromatici, la spezia contiene anche molte proprietà medicinali.

Quasi ogni parte dell’albero di cannella ha alcuni benefici medicinali, tra cui foglie, fiori e radici.

Ecco alcuni dei principali vantaggi della cannella:

1. La cannella è una fonte naturale di antiossidanti

Gli antiossidanti sono richiesti dai nostri corpi per combattere diversi danni ossidativi creati dai radicali liberi. Questi antiossidanti dovrebbero essere inclusi in una dieta attraverso diverse fonti alimentari.

Gli studi dimostrano che la cannella contiene estratti come etere, acquoso e metanolo che hanno notevoli attività antiossidanti.[[1]Inoltre, in un altro studio, la cannella si è distinta come vincitrice con le più potenti proprietà antiossidanti, rispetto ad altre 26 varietà di spezie.[[2]

2. La cannella aiuta i diabetici

La cannella contiene fattori di potenziamento dell’insulina che possono essere di. Gli studi rivelano che l’estratto acquoso di cannella promuove effetti insulino-potenzianti.

La cannella è di grande aiuto per i pazienti diabetici

Un altro studio ha dimostrato che il polimero polifenolico di tipo A presente nella cannella agisce come molecole simili all’insulina. Dopo questa classificazione, estere naftalenico-metilico, un composto appena formato da acido idrossicinnamico derivati, ha mostrato effetti ipoglicemizzanti che stabiliscono ulteriormente le proprietà antidiabetiche della cannella.[[3]

3. La cannella abbassa il colesterolo

Oltre a influire sui livelli di glucosio nel sangue, si ritiene che influenzi anche la cannella colesterolo livelli. Mentre ci sono stati molti esperimenti che lo hanno dimostrato su topi e ratti; uno studio recente ha riferito che il dosaggio di 1, 3 e 6 grammi al giorno ha causato una riduzione dei livelli di colesterolo totale e LDL nell’uomo.[[4]

Leggi anche: 8 supercibi che abbassano il colesterolo

4. La cannella influenza i rischi di malattie cardiache

L’effetto dell’inclusione della cannella nelle diete regolari ha dimostrato che le spezie possono essere utili nell’abbassamento del diabete di tipo 2 e nell’abbassamento dei livelli di colesterolo cattivo.

Le ricerche hanno dimostrato che il consumo di cannella è direttamente collegato a un significativo abbassamento della glicemia a digiuno, dei livelli di colesterolo totale nell’uomo. Queste statistiche sono associate alla riduzione di rischi di malattie cardiache.

5. La cannella può essere utile per l’Alzheimer

Gli estratti di cannella mostrano proprietà che inibiscono l’accumulo della proteina tau, una aggregazione della quale è risultata associata alla malattia di Alzheimer in vitro.

Si trova anche che l’estratto acquoso di cannella promuove la disintegrazione dei filamenti di tau ricombinanti associati alla malattia di Alzheimer.[[5]Sono stati condotti numerosi studi sui topi con il morbo di Parkinson che hanno mostrato i benefici della cannella nella protezione dei neuroni e nel miglioramento delle funzioni motorie.

6. La cannella favorisce la perdita di peso

L’agente aromatizzante, Cannella, non è solo una spezia miracolosa per malattie come il diabete e il colesterolo, ma è anche molto utile nella perdita di peso.

cannella usata in cucina

Gli studi hanno riportato che l’integrazione di cannella può influenzare significativamente le misure di obesità.[[6]. La supplementazione di cannella Ceylon può bruciare i grassi e può essere utilizzata per gestire il peso in molti modi.

Leggi anche: 5 consigli pratici sulla perdita di peso salutare

4 modi sorprendenti di come la cannella aiuta a perdere peso

1. Inizia la giornata con tè verde e cannella:

Il tè del mattino è sempre una buona idea, ma un’idea migliore è quella di aggiungere il fattore di salute in esso. Elimina il tuo normale tè al latte con una tazza di tè verde alla cannella che migliora la salute. Oltre a rafforzare la tua immunità, ti aiuterà anche a iniziare la giornata con un tè per il controllo del peso.

Immunità che stimola il tè

Ingredienti:

  • 200 ml di acqua
  • 5 – 6 nos foglie di Tulsi
  • 1/2 cucchiaino di stecca di cannella (in polvere)
  • 1/4 cucchiaino di tè verde

Ricetta:

  • Prendi dell’acqua in una teiera e aggiungi alcune foglie di tulsi e una stecca di cannella. Fai bollire l’acqua per qualche tempo.
  • Una volta che inizia a bollire, spegni il gas e aggiungi alcune foglie di tè verde con un cucchiaio di miele. Ora sei pronto con il tè salutare!

2. Scegli una colazione salutare aggiungendo cannella:

Che si tratti di una farina d’avena o di iniziare con una colazione abbondante (con una piccola quantità di riso integrale), aggiungi la cannella al piatto. Insieme al sapore ti porterà una spinta mattutina che ti porterà avanti con la giornata!

Porridge di avena con cannella

Ingredienti:

  • 100 g di avena
  • 150 ml di latte
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 4 nos Noce
  • 4 no mandorle
  • 24 uve uvetta
  • 1 cucchiaio di miele
  • 200 ml di acqua

Istruzione:

  • Prendi una ciotola d’acqua e aggiungi un po ‘di avena. Mescola correttamente e non renderlo troppo spesso.
  • Prendi un po ‘di cannella in polvere e un po’ di latte. Non esagerare con la cannella, altrimenti il ​​gusto potrebbe diventare troppo dolce.
  • Cuocili bene e aggiungi noci, mandorle e miele alla ricetta.

Ora sei pronto con la tua colazione alla cannella!

3. Caffè alla cannella al lavoro:

Se siete tutti al lavoro, ma non potete concentrarvi senza caffè, aggiungete un po ‘di cannella alle dosi di caffeina.

Sì, aggiungi un po ‘di cannella in polvere al tuo caffè per dare una spinta naturale alle tue pause in ufficio. Ti terrà attivo al lavoro, tutto il giorno!

4. Un altro modo per aggiungere la cannella alla tua routine di perdita di peso è di avere un frullato di cannella e noci:

I nostri esperti hanno ideato una deliziosa ricetta per aiutarti a includere più cannella nella tua routine quotidiana.

Frullato alla Cannella e Noce

Porzioni – 2

ingredienti

  • 250 ml di acqua di cocco
  • 5-7 noci
  • Estratto di vaniglia per aroma
  • 1/2 cucchiaino di cannella

Istruzione:

La ricetta è semplice! Mescola tutti gli ingredienti in un frullatore e goditi il ​​tuo frullato sano.

Come usare la cannella per perdere il grasso della pancia?

Mentre tutti desideriamo perdere peso, c’è una sfida più grande nel perdere quei pollici dalla zona della vita. Gli esercizi della tavola sono un buon modo per influenzare il grasso viscerale, ma la dieta è anche parte integrante della perdita delle maniglie dell’amore.

Sebbene la cannella non funzioni direttamente sulle cellule adipose, la spezia aiuta a perdere peso e quindi Grasso della pancia in diversi modi:

  • La cannella, se inclusa nella dieta, aiuta a farti sentire pieno dopo aver mangiato. Stabilizza la risposta di sazietà e, quindi, impedisce di mangiare troppo.
  • La cannella migliora anche il processo di digestione. Essendo una spezia, promuove la completa scomposizione degli alimenti da parte degli ormoni digestivi. Rende ogni unità nutrizionale degli alimenti facilmente assorbita dall’organismo. Questo aiuta a soddisfare le esigenze nutrizionali del corpo. Quindi, impedisce la semi-digestione di alimenti che altrimenti vengono immagazzinati come grassi.
  • La cannella può prevenire la conservazione delle cellule adipose regolando i livelli di glucosio nel sangue. Il glucosio in eccesso viene solitamente convertito in grasso e immagazzinato nel corpo. Come accennato in precedenza, la cannella ha effetti insulino-potenti che regolano il livello di glucosio nel sangue. Inoltre, questo aiuta a mantenere il peso diabetico nei pazienti.
  • La cannella aiuta a mantenere il corpo attivo aumentando il metabolismo. È noto che l’aggiunta di cannella nel cibo può effettivamente migliorare la vigilanza. Quindi, aiuta a mantenere il peso corporeo.

Leggi anche: Programma dietetico di 7 giorni per ridurre il grasso della pancia da nutrizionisti esperti

Effetti collaterali di cannella per la perdita di peso

Mentre ora conosciamo abbastanza bene i benefici della cannella, ci sono poche cose che dovresti sapere sull’eccesso di cibo della spezia.

  • Mangiare troppa cannella Cassia può ostacolare la salute. Si scopre che la cannella è costituita da elevate quantità di un composto chiamato cumarina. Questa cumarina si trova collegata con problemi di danno epatico.
  • La cannella contiene anche cinnamaldeide.[[6]Questo composto può scatenare reazioni allergiche nel corpo se consumato in grandi quantità. Pertanto, un eccesso di cibo della spezia può provocare ferite alla bocca o persino sensazioni di bruciore o prurito.
  • La cinnamaldeide nella cannella può essere un irritante per la gola che può portare a problemi comuni come tosse o problemi respiratori. Infatti, l’assunzione di elevate quantità di cannella secca può raggiungere i polmoni e creare anche infezioni polmonari.
  • L’assunzione di cannella in quantità eccessive può favorire gli effetti collaterali di alcuni farmaci. Può amplificare gli effetti collaterali di medicinali come il paracetamolo e il paracetamolo e può causare danni al fegato. Gli integratori di cannella possono anche influenzare il funzionamento di antibiotici e medicinali per il diabete.
  • La cannella può anche indurre un travaglio prematuro. Pertanto si consiglia di evitare la cannella in caso di gravidanza.

FAQ

Per aiutarti a scolpire la tua dieta in modo più accurato e per farti sapere quanto e come la cannella può aiutarti, ecco alcune domande frequenti che ti guideranno.

1. Come posso usare la cannella per dimagrire?

UN. Puoi includere la spezia nei tuoi piani nutrizionali quotidiani in diversi modi. Sia che tu includa nel tuo tè del mattino o semplicemente aggiungendolo come agente aromatizzante ai tuoi piatti, tutto funziona bene. La cannella può aiutarti a perdere peso controllando l’appetito e regolando i livelli di glucosio nel sangue.

2. La cannella può aiutare a perdere il grasso della pancia?

UN. Mantenendo i livelli di colesterolo e il livello di zucchero nel sangue, mangiare cannella può influenzare la perdita di peso complessiva del corpo.

Il grasso immagazzinato nella pancia, noto come grasso viscerale, porta spesso a malattie cardiache e diabete. E gli studi hanno dimostrato che attraverso la dieta questo grasso può essere gestito bene. Molte ricerche condotte sui topi hanno dimostrato che l’inclusione della cannella nella dieta può aiutare a ridurre questo grasso della pancia.

Pertanto, i dietologi hanno mostrato recensioni positive sull’aggiunta di cannella alla cucina per prevenire il colesterolo, il diabete e il grasso della pancia.

3. La cannella fa male ai reni?

UN. Includere la cannella naturalmente nella dieta può essere utile per molti problemi di salute. Tuttavia, dosi supplementari di spezie come la curcuma e la cannella possono causare alcuni problemi.

Gli studi dimostrano che un’elevata assunzione di ossalato può causare problemi ai reni. La percentuale di ossalato solubile in acqua differiva notevolmente tra cannella (6%) e curcuma (91%).

Quindi il consumo di dosi supplementari di curcuma e non di cannella può aumentare significativamente i livelli di ossalato urinario. Successivamente aumenta i rischi di formazione di calcoli renali.[[7]

4. Quanta cannella puoi prendere al giorno?

UN. Puoi prendere 1/2 a 1 cucchiaino di polvere di cannella al giorno. Come accennato in precedenza, dosi eccessive di cannella possono causare altri problemi di salute. Quindi, includerlo moderatamente nella tua dieta può fare il trucco!

In caso di dubbi o confusione sul consumo di cannella, puoi sempre parlare con il tuo nutrizionista. La consulenza di esperti è sempre una strada per il successo!

I quattro errori di dieta comuni che sabotano la tua salute e bloccano la perdita di grasso. – Benvenuto! Scopri l’efficacia della dieta chetogenica per la perdita di peso!


Non essere in deficit calorico

Secondo alcuni “esperti”, la perdita di peso e il mantenimento del proprio peso si basano sul controllo dei tipi di cibo che si mangia.
Dicono che determinati alimenti “ingrassano” perché mettono in pausa la combustione dei grassi e causano un ambiente ormonale che porta all’aumento di peso mentre altri alimenti “bilanciano” il sistema e stimolano la perdita di grasso.
Sebbene ciò sia parzialmente vero, non ti dà il quadro completo. Il motivo è che se vuoi abbassare il numero sulla tua bilancia, la cosa più importante che devi fare è inserire un deficit calorico.
È semplice. Se consumi più calorie di quelle che consumi, aumenterai di peso. E se consumi meno calorie di quelle che consumi, perderai peso.
Dozzine di studi mostrano la vitalità del bilancio calorico. Uno di questi è un caso di studio di Mark Haub, professore di nutrizione umana alla Kansas State University.
Ha portato chili in eccesso e, conoscendo l’importanza del bilancio calorico, ha deciso di fare un esperimento. Per due mesi, ha mangiato solo cibi come Twinkies, Oreos, Dorito e frullati proteici mantenendo un deficit energetico giornaliero di 800 calorie.
In soli due mesi, ha perso 27 chili e ha ridotto il grasso corporeo dal 33,4% al 24,9%.
Ora, non ti consiglio di seguire una dieta simile, ma illustra il punto. Se vuoi perdere grasso, devi avere un deficit calorico.

Grave restrizione calorica che ti dà il metabolismo di una donna di 90 anni

Se un deficit energetico di 250 calorie al giorno ti farà dimagrire, un deficit di 1.000 calorie ti darà i risultati quattro volte più velocemente, giusto?
Sbagliato! Molte persone commettono questo errore, e lo facevo anche io prima di conoscere meglio.
La verità è che i deficit calorici gravi rovinano la tua fisiologia. Ecco perché quasi tutte le persone a dieta ipocaloriche riacquistano i chili persi quando interrompono il programma … inoltre, molto spesso ne guadagnano di più.
Vedi, il tuo corpo non sa che stai cercando di essere strappato per la spiaggia. Invece, poiché stai morendo di fame, pensa di essere bloccato senza cibo.
Di conseguenza, il metabolismo del tuo corpo precipiterà per impedirti di perdere peso. Ciò significa che non appena esci dalla tua dieta, il tuo corpo immagazzinerà più cibo possibile quanto grasso per prepararsi alla prossima fame.
Ecco perchè è essenziale mangiare secondo un obiettivo calorico ottimizzato per il tuo corpo, la tua situazione e i tuoi obiettivi.

Pensare che tutte le calorie siano uguali

Finora abbiamo esaminato le calorie. E mentre le calorie sono un pezzo cruciale del puzzle di perdita di grasso, non sono in alcun modo l’unica cosa che conta. Vedi, quando la maggior parte delle persone afferma di voler perdere peso, in realtà si sforzano di migliorare la propria salute e avere un aspetto migliore.
Il fatto è che se vuoi compiere tali prodezze, non dovresti cercare di perdere peso. Invece, punta a perdere grasso. Questo perché perdere peso non migliora necessariamente la salute e l’aspetto, ma perdere grasso lo fa.
Ora, quando si tratta di perdita di grasso, le calorie rimangono un elemento cruciale. Ma ciò che è altrettanto cruciale è la tua assunzione di macro. In altre parole, il consumo di proteine, carboidrati e grassi è vitale. Il modo in cui imposti le tue macro ha un profondo effetto su come il tuo corpo risponderà ai pasti che mangi.
Ad esempio, se consumi troppi carboidrati, sarà quasi impossibile perdere grasso anche se mantieni un deficit calorico. Questo perché i carboidrati aumentano l’insulina, un ormone che attenua la perdita di grasso in due modi principali.
Uno di questi è che livelli elevati di insulina bloccano il rilascio di grasso dalle cellule adipose. E se le tue cellule non riescono a liberare grasso, il tuo corpo non potrà mai bruciare l’eccesso.
In secondo luogo, livelli elevati di insulina causano la conservazione dell’energia accumulata nel flusso sanguigno nelle cellule di grasso corporeo. Ciò significa che l’energia non verrà bruciata da tessuti come i muscoli, ma si snoderà in luoghi come fianchi e addominali.
Ecco perché i ricercatori chiamano l’insulina l ‘”ormone di accumulo del grasso” ed è per questo che le diete ricche di carboidrati rendono quasi impossibile perdere grasso.

Seguire una dieta non realistica, eccessivamente restrittiva

Mi è capitato più volte di vederlo con i miei conoscenti, probabilmente lo sarà anche a te.
Molte persone seguono diete troppo restrittive, ad esempio diete che ti permettono di mangiare solo piccole quantità di verdure.
Hanno buoni risultati e perdono peso all’inizio, ma dopo un po ‘finiscono per collassare e prendono tutto il peso che hanno perso e a volte ne prendono di più.
Seguire una dieta per perdere peso è già una cosa abbastanza impegnativa, non è appropriato renderla eccessivamente impegnativa seguendo diete estreme.

Per coloro che sono interessati a provare la dieta chetogenica, in questo blog promuovo un piano personalizzato.
Può essere acquistato con pochi clic, dopo aver risposto ad alcune domande sulle tue caratteristiche personali.
L’azienda che lo offre è affidabile e molte persone hanno già raggiunto risultati.

Riferimenti scientifici:
Res Q Exercise Sport. Set 2013; 84 (3): 275-86
J Am Diet Assoc. 2005 aprile; 105 (4): 573-80,
Invia a JAMA. 4 gennaio 2012; 307 (1): 47-55
http://edition.cnn.com/2010/HEALTH/11/08/twinkie.diet.professor/index.html
McDonald, L. (1998). La dieta chetogenica: una guida completa per la dieta e il praticante (1a edizione)
JAMA. 4 giugno 2014; 311 (21): 2167-8.
BMJ. 15 aprile 2013; 346: f1050
Mangia Behav. 2013 gennaio; 14 (1): 69-72
Mangia Behav. 2010 ago; 11 (3): 175-9

Questo post contiene link di affiliazione, guadagno una commissione su ogni programma di dieta cheto personalizzata acquistato attraverso di loro.