Kameko ha perso 27 libbre | Successo di perdita di peso nero


Kameko ha perso 27 libbre con un’alimentazione pulita e molto esercizio. La trasformazione del suo stile di vita si è evoluta in una passione per aiutare gli altri. Oggi è un’istruttrice di Pilates e possiede un’azienda di fitness con sua sorella.

kameko prima e dopo

Mi dedico al fitness da quando ero bambino. Ero una ragazza magra che cresceva che non poteva aumentare di peso. Dopo la scuola, sollevavo pesi e facevo scricchiolii sul pavimento di mia nonna. Ricordo di aver acquistato un kit dietetico alla fiera del libro della scuola per sapere come aiutare mia zia, che voleva perdere peso.

Ho raggiunto il mio peso più pesante nel 2011 perché pensavo che se avessi messo del cibo nel piatto, avrei dovuto mangiarlo tutto, anche se ero pieno. Ho iniziato a mangiare porzioni più sane, ad allenarmi e ho perso peso.

Invecchiando, più della mia famiglia e dei miei amici sono stati diagnosticati diabete, colesterolo alto e ipertensione. Quindi, sono diventato un personal trainer e ho ottenuto un A.A. in salute e fitness. Volevo sapere come aiutare loro e gli altri.

Il mio peso ha oscillato nel corso degli anni perché le mie vecchie abitudini sarebbero tornate. Sono diventato serio nel 2017. Sapevo di avere una chiamata per aiutare gli altri e me stesso.

Inizialmente pensavo di insegnare yoga, ma uno dei miei insegnanti di yoga mi ha consigliato di esaminare il Pilates. L’ho fatto e sono diventato un istruttore di Pilates. Ho imparato a concentrarmi sull’allenamento della forza, flessibilità, respiro, postura e molto altro da condividere con gli altri.

Ho fondato un’azienda, KB Fusion Fitness, con mia sorella quest’anno. Condividiamo il nostro amore per la salute e il benessere attraverso Pilates, Zumba e altro ancora. Facciamo sfide di 21 giorni per aiutare coloro che hanno bisogno di sostegno e incoraggiamento.

Qual è la tua motivazione?
Oltre ad aiutare la mia famiglia e gli altri, diventare mamma mi ha motivato perché voglio modellare abitudini alimentari sane e uno stile di vita attivo per i miei figli.

Essere coinvolto nell’industria del Pilates mi ha motivato perché sono rimasto scioccato nel vedere i clienti di Pilates di tutte le età in condizioni stupende. Lo volevo per me. Mi ha mostrato che l’età è davvero un numero. Il pilates ha cambiato la mia visione generale del mio stile di vita personale e ha riacceso la mia passione per tornare in pista per ottenere ciò che volevo per me stesso.

Continuai anche perché il peso influiva sulla mia autostima; Ero stanco di camuffare pancia, girovita e braccia. Due anni fa, ho raggiunto un punto di realizzazione. Da allora, ho cercato di diventare un me migliore.

La mia vera motivazione è ispirare le persone. Uso molto le metafore. Sento che quando inizi il tuo viaggio per perdere peso, sei l’artista con una tela bianca. Puoi dipingerlo nel modo in cui immagini. Quando sbagli, fai solo quella parte dell’immagine e va bene. Più vedi quella visione manifestarsi, più ti ecciti e più diventa reale perché sai che ti stai avvicinando a vedere i risultati che desideri.

Come hai cambiato le tue abitudini alimentari?
Mi sono reso conto di quanto fossi affamato (spuntino affamato, affamato di cibo, ecc.), Rispetto a svuotare l’intero piatto anche quando ero pieno. Ho eliminato un sacco di cibo spazzatura e ho smesso di bere bibite e succhi. Ho sostituito quelli con acqua o miscele per bevande senza zucchero in acqua. Ho iniziato a limitare lo zucchero, il sodio e anche i grassi saturi.

Una tipica settimana di pasti per me era mangiare pulito dal lunedì al venerdì. Mangiavo quello che volevo nei fine settimana. Mi sono assicurato che il mio piatto fosse bilanciato con grassi, proteine ​​e carboidrati sani. (limitando gli amidi a ¼ del mio piatto e aumentando le mie verdure a ½ piatto)

In cosa consisteva la tua routine di allenamento? Quante volte ti sei allenato?
Mi alleno dal lunedì al venerdì e mi rilasso nei fine settimana. All’inizio facevo allenamento a corpo libero (squat, affondi, flessioni, ecc.) E cardio. Poi ho iniziato ad aggiungere HIIT, yoga, Zumba e Pilates. È così che io e mia sorella abbiamo avuto l’idea di iniziare KB Fusion Fitness. È un’istruttrice di Zumba e fitness di gruppo e io insegno Pilates. Volevamo offrire alle persone un mix di allenamenti in una classe e motivarle a mangiare in modo più sano.

Qual era il tuo peso iniziale? Qual’e ‘il tuo peso attuale?
Il mio peso iniziale era di 197 libbre e il mio peso attuale è di 170 libbre.

Quanto sei alto?
5’11”

kameko prima e dopo

Quando hai iniziato il tuo viaggio? Quanto tempo è durata la tua trasformazione?
Ho iniziato nel 2010. Ho avuto ricadute nell’allenamento e nel mangiare sano. Poi tornerei ai miei vecchi modi di mangiare e non essere attivo. Ci sono voluti un totale di 10 anni per arrivare dove sono oggi. Due anni fa sono diventato molto coerente nel mio viaggio.

La chirurgia per la perdita di peso fa parte del tuo viaggio?
No

Qual è la lezione più importante che hai imparato finora?
La disciplina è enorme. Devi decidere che vuoi i risultati e rimanere impegnato a fare ciò che serve per ottenerli. La perdita di peso è tanto un allenamento mentale quanto fisico. Devi allenare la tua mente a cambiare il suo precedente modo di pensare. Limito i pensieri autolesionistici come “Non puoi farlo, non hai tempo, sei troppo impegnato, non l’hai fatto bene, ecc.”, E sostituisco quei pensieri con pensieri e soluzioni positivi.

Che consiglio daresti alle donne che vogliono perdere peso?
Sappi perché lo vuoi. (La risposta è diversa per tutti.) Quindi, presentati ogni giorno pronto a lavorare per il tuo obiettivo. Se non fai tutto ciò che ti sei prefissato di fare quel giorno, va bene. Si tratta più di celebrare i tuoi successi che i tuoi fallimenti. Concentrati su ciò che hai fatto bene, non su ciò che hai fatto di sbagliato o non hai fatto.

Se riesci a fare una cosa in più rispetto a ciò che fai di solito, ti stai comunque muovendo verso il tuo obiettivo. Se intendevi allenarti per un’ora ma hai fatto solo 10 minuti, va comunque bene. Continua a fare qualcosa. Continua a premere in avanti e non guardare indietro.

Inoltre, non confrontare te stesso o i tuoi risultati con quelli di nessun altro. Sei sul tuo viaggio per diventare il TUO migliore io (come definito da te e solo tu). Potrebbe non sembrare gli obiettivi di qualcun altro. Va bene con quello. Onora te stesso dove sei. Stai INIZIANDO un viaggio, quindi dai il tuo permesso di non avere tutto a posto tutto il tempo.

Infine, mi piace scattare una foto dei progressi (davanti, dietro e ai lati) ogni settimana per vedere i piccoli cambiamenti nel mio corpo perché a volte può sembrare che tu non veda alcun progresso. Quelle foto ti mostrano quei piccoli cambiamenti. Finché non diventa ossessivo, può essere un piccolo trucco interessante. Le mie foto mi hanno motivato e non vedevo l’ora di vedere i miglioramenti settimana dopo settimana. Alcune settimane non c’è stato alcun miglioramento. C’era invece un tiro in più, lol. Tuttavia, questo mi ha motivato a tornare in pista.

Instagram: @kamekojackson



->
dopo l’entrata->

.

Il mio viaggio di aumento e perdita di peso – Opinioni


Durante la mia vita fino al liceo ero un povero alimentatore e di conseguenza sottopeso. Volevo così tanto aumentare di peso a causa del bullismo / vergogna del corpo che ricevevo costantemente. Ero così piccolo che le persone facevano fatica a credere che avessi l’età ea livello di istruzione glielo dissi. Alla fine ho iniziato ad aumentare di peso dopo essermi iscritto al campus, forse perché non ero più depresso a causa della pressione accademica e delle abitudini alimentari malsane che avevo sviluppato. Compro degli spuntini mentre vado alla mia prima lezione della giornata; mangia patatine fritte, smokie e chapatti per il brunch, quindi prova un pasto decente per il pranzo tardivo e la cena anticipata. Le patatine costano solo Kshs. 20 quindi prima di salire a 30, 40 e infine a 50 costringendo la maggior parte degli studenti a evitarli e invece mangiare un pasto decente per la stessa quantità o addirittura cucinare. Detestavo cucinare a causa del processo, soprattutto dovendo aspettare il mio turno negli angoli cottura della scuola dove gli studenti erano più numerosi delle bobine elettriche disponibili. Si aspetterebbe anche più di un’ora soprattutto a pranzo e durante la cena. Cucinare nelle nostre stanze dell’ostello era illegale, ma alcuni studenti lo facevano comunque a causa del trambusto dell’angolo cottura e della vita studentesca ristretta. Ho trovato comodo mangiare nei ristoranti anche se sapevo che non era salutare, ma con il fitto programma del mio maggiore, ho dovuto adattarmi. Essendo uno studente di nutrizione, mi sono sempre nascosto quando ho visto i miei docenti, specialmente quando mi stavo concedendo patatine fritte nel popolare posto di patatine fritte. Durante i quattro anni nel campus avevo guadagnato più di 10 kg. Ho iniziato a notare una pancia inferiore sporgente nel secondo anno e dal terzo anno; Avevo iniziato a sviluppare una pancia superiore sporgente. Le pance sporgenti mi hanno sempre disturbato anche se il mio amico mi ha sempre assicurato che non fossero evidenti. Era solo gentile cercando di calmarmi perché li notavo ogni volta che indossavo abiti adatti. Prima dei miei anni di aumento di peso, ho sempre sentito parlare di persone che si lamentavano del peso della pancia, ma non ho mai capito come le persone sviluppassero una pancia. Mi consideravo fortunato e amavo il mio corpo anche se ero magro. Ora che avevo sviluppato non solo una ma due pance, ho capito la frustrazione. Ogni volta che qualcuno mi chiedeva come le persone hanno sviluppato una pancia, gli dicevo di ringraziare Dio per non averne uno.

Dopo aver terminato il campus, ho ricevuto una borsa di studio post-laurea. Per quanto riguarda la dieta, mi trovavo in un paese straniero dove l’alimento base era riso, pasta e pollo. Fondamentalmente, la maggior parte dei pasti, se non tutti, contenevano riso che è un carboidrato. I pasti contenevano anche tanto olio. Ho cucinato i miei pasti ma la maggior parte delle volte mi sentivo pigro a tornare al mio ostello perché era lontano ea volte il mio lavoro di laboratorio era impegnativo. Dopo i pasti, la maggior parte degli studenti si riversava nei vicini mini-supermercati per comprare degli snack da consumare prima del pasto successivo. Non ha aiutato il fatto che cibo e snack fossero economici, quindi avremmo fatto qualsiasi cosa in qualsiasi quantità volessimo. Non era difficile individuare le persone che facevano spuntini nelle classi, nei laboratori, in biblioteca, ovunque intorno alla scuola. Come nuovi studenti stranieri, ci siamo chiesti come facessero gli studenti cinesi a fare sempre spuntini, ma non molto tempo dopo siamo stati assorbiti da questa cultura. Ci siamo sempre chiesti come non abbiano mai guadagnato peso, soprattutto perché la maggior parte di noi aveva guadagnato così tanto peso dopo un po ‘di tempo. Alla fine abbiamo concluso che era nei loro geni, ma non sono mai stato veramente convinto. Ho provato tutto quello che sapevo per perdere peso in generale, ma niente sembrava funzionare. Sono entrato in una palestra ma sembrava funzionare al contrario, invece mi sembrava addirittura di ingrassare. Mi sentivo frustrato e volevo arrendermi, ma non l’ho fatto perché sentivo che fare esercizio aiutava la mia salute mentale. Mi sentivo meglio in generale dopo l’allenamento, anche se il mio peso non era quello che immaginavo sarebbe diminuito dopo 2 mesi. Alla fine ho rinunciato alla ginnastica dopo 3 mesi, soprattutto perché il mio lavoro di laboratorio post-laurea era impegnativo e sentivo di non avere più tempo soprattutto perché era il mio ultimo anno. Miglioravo costantemente il mio guardaroba a causa del mio rapido aumento di peso.

Dopo i miei studi, avevo guadagnato così tanto peso che mi sentivo più grande di quanto fossi in realtà. A questo punto, avevo smesso di mangiare cibi spazzatura ed ero più entusiasta di mangiare pasti decenti e bere più acqua. Volevo davvero perdere peso, ma i metodi che avevo imparato a scuola non funzionavano. Ho fatto ricorso a una ricerca intensiva sulle strategie di perdita di peso, provando tutti i metodi che ho incontrato. Nessuno ha funzionato. Nel maggio 2019, alla fine mi sono imbattuto nel lavoro di ricerca del dottor Jason Fung su Facebook sul digiuno intermittente, ma ho respinto le informazioni perché come nutrizionista esperto, niente di tutto ciò ha soddisfatto ciò che avevo imparato nella mia laurea. Non stavo per “morire di fame” di sostanze nutritive solo per perdere peso e me ne sono dimenticato. Alcune settimane dopo, ho deciso di leggere di più sul digiuno intermittente perché le testimonianze erano troppe. Ho ascoltato le lezioni su YouTube del dottor Jason Fung nel tentativo di comprendere il digiuno intermittente e la dieta chetogenica. Ho iniziato a mettere in discussione la mia scuola dopo aver ascoltato le sue ricerche e letto le migliaia di testimonianze. Ho deciso di provare segretamente il piano di perdita di peso del dottor Fung, solo la mia famiglia lo sapeva anche se non capivano perché io stesso stessi “morendo di fame”. I risultati sono stati evidenti dopo un mese dai vestiti aderenti / larghi che avevo smesso di indossare anni fa, anche se non mi pesavo fino a dopo un po ‘. Avevo perso 8 kg in un arco di 2,5 mesi! Non riuscivo a contenere la mia gioia! Avevo finalmente vinto questo compito in salita che sembrava avermi sconfitto e sepolto per anni. Sono stato più che grato alla signora che aveva condiviso la ricerca del Dr. Fung e del suo team. La signora era una beneficiaria e aveva creato una pagina Facebook per aiutare anche gli altri. Ho visto il gruppo crescere rapidamente grazie alle testimonianze positive. Alla fine ho acquistato online i libri del Dr. Fung per saperne di più sulla gestione dell’obesità e sull’inversione del diabete di tipo 2.

I due libri del dottor Jason Fung che ho acquistato su Amazon

La strategia di perdita di peso che ho seguito, condivisa sul gruppo Facebook, consisteva in un rigoroso orario alimentare di 5 settimane che abbiamo seguito fino a raggiungere il peso desiderato. Ci è stato consigliato di scaricare l’app LIFE su Google e sull’App Store per aiutarci a tenere traccia del tempo di digiuno. Il consiglio n. 2 era di iniziare con il digiuno fino a quando non potevamo perseverare prima di intraprendere il viaggio di digiuno di 5 settimane per una settimana o più per esercitare i nostri muscoli. Ci è stato anche consigliato di eliminare il grano e lo zucchero dalla settimana 1-5 o di eliminare i carboidrati dalla settimana 1-5 per ottenere risultati più rapidi. C’erano mini-gruppi per diverse condizioni, vale a dire nuovi digiuni, madri che allattano, pazienti di 5 settimane, pazienti con diabete di tipo 2. Essendo un cristiano regolare più veloce, ero abituato a digiunare fino a 20-24 ore per scopi religiosi anche se con molte difficoltà a causa del mal di testa a causa dei bassi livelli di sodio, morsi della fame e mancanza di energia. Con le nuove informazioni sul digiuno, ero equipaggiato per affrontare queste sfide e sono passato direttamente all’orario di 5 settimane senza unirmi ai nuovi digiuni. È stato difficile il primo giorno di digiuno di 24 ore, ma caffè nero e sale marino sono stati utili per sopprimere rispettivamente la fame e il mal di testa. Il prossimo digiuno difficile è stato nella seconda settimana durante il digiuno di 60 ore in cui il caffè nero / tè e il sale marino sembravano non aiutarmi. Mi sentivo debole e avevo un forte mal di testa. Volevo arrendermi così tanto ma mi sono spinto anche se ci veniva sempre consigliato di ascoltare i nostri corpi e di interrompere la missione ogni volta che il gioco diventava duro, ma ero determinato e testardo. Ad oggi ancora non so come ho gestito la mia prima 60 ore di digiuno; è stato il più difficile di tutti i digiuni di 5 settimane. La terza settimana è stata una settimana di dieta chetogenica in cui non erano ammessi carboidrati anche quelli da cereali / cereali. Il digiuno più lungo è stato di 72 ore in cui mi sembrava di essermi adattato poiché non ho lottato tanto quanto il digiuno di 60 ore nella seconda settimana. Guardando l’orario, i miei occhi sono quasi saltati fuori quando ho visto che non c’erano slot per l’alimentazione nella quarta settimana. Avremmo dovuto digiunare per un’intera settimana con solo brodo vegetale / di ossa dopo 72 ore e successivamente ogni 24 ore fino al settimo giorno. Non capivo come quelli che ci avevano preceduto lo avessero tirato fuori, ma hanno continuato a incoraggiarci e rassicurarci. La quarta settimana è stata effettivamente facile soprattutto a causa della precedente dieta chetogenica della terza settimana; i nostri corpi si erano adattati da quando avevamo eliminato i carboidrati che causano voglie e alla fine l’eccesso di cibo. In realtà è stata la mia settimana più facile, la mia lucidità mentale è aumentata e la mia salute emotiva è migliorata. Ho persino iniziato a odiare il cibo, ho scavalcato i miei cibi preferiti senza pensarci due volte al gusto e nemmeno l’odore di chapatti mi ha tentato. Non aspettavo nemmeno con ansia la fine dei 7 giorni di digiuno, ero a mio agio ed ero impegnato a fare di più. Dopo i 7 giorni non avevo quasi più interesse a mangiare ma mi sono spinta a rialimentarmi nella quinta settimana, poi ho ripetuto l’orario.

Come IF funziona con o senza esercizio fisico

Entro la fine della quinta settimana, la maggior parte delle persone era esaltata per i vestiti più piccoli che si adattavano dopo mesi / anni, quindi ho deciso di provare anche i miei vestiti non più adatti e sono rimasto senza parole! I miei jeans, gonne e vestiti preferiti si adattano perfettamente dopo anni in cui li ho abbandonati. È stato a questo punto che ho deciso di condividere la ricerca del dottor Fung con altri per aiutarli a superare anche il blues di sovrappeso / obesità. La maggior parte delle persone si riferiva ancora al digiuno intermittente come “affamato” ma dopo aver fatto ricerche per conto proprio; alla fine hanno provato e ottenuto risultati sorprendenti. Incontro spesso persone che mi chiedono perché ho perso peso, che avevo un aspetto migliore prima di perdere peso. Le persone devono capire che alcuni di noi provengono da famiglie con una tendenza a determinate malattie legate allo stile di vita e ci stiamo proteggendo solo controllando ciò che possiamo. Inoltre ricevevo troppe attenzioni sia da persone che conoscevo che da estranei per strada a causa delle mie curve che detestavo. Voglio dire, anche le ragazze mi toccavano i fianchi e il sedere mentre versavano elogi che consideravo inappropriati. Mi sentivo a disagio per tutta l’attenzione sessuale negativa che attiravo e anche se una corporatura più piccola ha le sue sfide, ora mi sento molto meglio. Lo shock con cui sto ancora combattendo è la mancanza di rispetto che ricevo di tanto in tanto da persone che pensano che io sia più giovane di quanto sembri. Perdere peso è arrivato con un aspetto più giovane e ricevo commenti da persone che mi dicono che ora sembro un bambino. Ho dovuto cambiare il mio guardaroba e per un assistente docente, adattare la mia fiducia, ma ringrazio Dio che i miei studenti non mi hanno mai mancato di rispetto solo perché sembravo giovane.

È passato un anno da quando ho fatto IF e ho mantenuto da OMAD, TMAD, ogni tanto faccio digiuni di 30, 36 e 72 ore, soprattutto dopo aver assecondato. È ora che gli operatori sanitari e in particolare i dietisti / nutrizionisti aggiornino le loro conoscenze facendo ricerche sul digiuno intermittente e smettano di considerarlo “fame” per assistere meglio i loro pazienti perché i vecchi metodi chiaramente non funzionano e stiamo perdendo più persone a causa delle malattie dello stile di vita. È più facile invertire il diabete di tipo 2, che è il risultato di abitudini alimentari malsane attraverso il digiuno intermittente associato alla dieta chetogenica, piuttosto che trattarlo iniettando insulina in un paziente. Se più operatori sanitari diventassero ricettivi alle attuali tendenze della ricerca sulla gestione delle malattie attraverso la dieta, gli ospedali sarebbero quasi vuoti. Invece di iniettare sempre più medicine nel corpo umano, alla fine stressando il fegato, perché non mangiare cibi biologici e meno volte in un giorno proprio come i nostri antenati? Per ulteriori informazioni, consiglio vivamente i libri del dottor Jason Fung e le lezioni su YouTube prima di intraprendere il viaggio per la perdita di peso. Il dottor Fung è un medico qualificato e un nefrologo, in caso di dubbio. Si prega di consultare il proprio medico prima di iniziare SE soprattutto se si dispone di una condizione sottostante.

Il gruppo Facebook di perdita di peso IF a cui mi sono unito per aiutarmi a perdere peso
Ore di digiuno di 5 settimane per persone senza condizioni di base
L’orario IF di 5 settimane per persone normali. Si prega di consultare il proprio medico prima di iniziare SE soprattutto se si dispone di una condizione sottostante
Bevande che non aumentano l’insulina ma sopprimono invece l’ormone della fame

Ashley ha perso 27 libbre | Successo di perdita di peso nero


Ashley ha perso 27 libbre. Di recente divorziata e alle prese con l’attuale pandemia, ha deciso di concentrare il suo tempo e le sue energie sul rimettersi insieme finanziariamente, fisicamente ed emotivamente. Questa soror Delta Sigma Theta era pronta per un cambiamento e determinata a essere una mamma attiva per suo figlio.

Ashley prima e dopo

La storia della perdita di peso di Ashley

Qual è stata la tua motivazione?
Volevo perdere peso per mio figlio Ashton e per me, ovviamente. Ashton ha sei anni e io sono divorziato da poco a 35 anni. Se mi avessi detto che sarei una mamma single e divorziata a 35 anni, avrei riso.

Negli ultimi mesi (soprattutto da Corona), non ho avuto altro che il tempo di mettermi insieme finanziariamente, fisicamente ed emotivamente. Affrontiamolo; tutti vogliono essere attraenti. Verso la fine del mio matrimonio, non lo sentivo né lo guardavo. È semplice: se non ti piace, cambialo.

Nel vestito bianco, pesavo 203 libbre. Ora peso 176 libbre a 5’5 “. Ne pesavo 176 prima di sposarmi (che ironia). So che il mio cuore è più sano. I miei organi non fanno gli straordinari solo per tenermi in vita, ed è una sensazione soddisfacente sapere che mi sono preso il controllo della mia vita e ho fatto il lavoro.

Quando qualcuno diventa bravo e stanco, cambierà. Volevo essere pronto quando il mio bambino di sei anni vuole uscire e giocare o correre per casa. I ragazzi sono molto attivi, quindi devo essere in grado di stare al passo come una mamma single.

Come hai cambiato le tue abitudini alimentari?
Ho cambiato le mie abitudini alimentari praticando la moderazione e eliminando il cibo spazzatura. Ascolta, sono una ragazza di campagna. Mi piacciono le mie ossa del collo e il pollo di Church’s, ma ora so che devo tenerle a bada e non averle ogni giorno. Sono passato a più acqua, meno succo, più frutta e meno torta. Ho letteralmente ripulito i miei armadietti.

Inoltre, voglio che mio figlio stia bene. Abbiamo troppi bambini obesi in America e non lo voglio a parte le statistiche. Quello che mangio, mangia la maggior parte del tempo. Non lo privo delle chicche dell’infanzia, ma gli parlo dell’importanza di fare scelte sane. Guardo anche quello che mangia.

Un’altra cosa che ho fatto è stata incorporare il digiuno intermittente nella mia routine. Mi schiarisce la mente e dà il tono alle mie abitudini alimentari durante il giorno. Digiuno per almeno 12+ ore durante la settimana e mangio solo nelle ore 16-18. Cucinare i pasti a casa durante questa pandemia non solo ha migliorato le mie capacità culinarie, ma sono più consapevole di ciò che è effettivamente nel mio cibo. Mangiare fuori era un grosso problema per me in passato. Usare ingredienti freschi e sfidare me stesso a mangiare più verdure è stato fantastico. Quella che prima era la pizza del venerdì sera ora è pollo e verdure grigliate o almeno una pizza vegetariana.

Ashley prima e dopo

Parlaci della tua routine di allenamento.
Ho tutto questo tempo a causa della pandemia e lavoro da casa (che mi libera di più), quindi cammino ogni giorno! 3-6 miglia è sempre l’obiettivo. Qualcosa di meno è inaccettabile. Porto Ashton con me. Va in scooter / bici e io faccio jogging al suo fianco. Ho anche approfittato degli allenamenti virtuali GRATUITI offerti da Reginald May di Loft Fitness Club ad Atlanta, GA.

Qual è la più grande lezione che hai imparato?
Questa grande trasformazione, avvenuta negli ultimi tre mesi, mi ha insegnato ad ottenere quello che voglio. Vivi una vita che meriti. Il mio divorzio non significa che sono danneggiato. Significa che posso ricominciare (mentalmente, emotivamente e fisicamente) e raggiungere un luogo di pace e gioia.

In realtà mi piace il sudore e il duro lavoro necessari per avere un aspetto così bello. È una sfida mentale per me che mi piace. Voglio alzarmi ogni giorno e andare a piedi? No, ma so di essere arrivato troppo lontano per fermarmi e la mia testimonianza sta ispirando altri. Sono determinato a mantenere il peso fuori.

Continuerò a fare il lavoro. È davvero uno stile di vita che comporta sfide, ma ne vale la pena. La mia autostima è su “10” ora, ma tengo le “foto dell’altra ragazza” sul telefono per mantenermi umile in ogni momento.

Che consiglio vorresti condividere?
Le donne nere sono fantastiche in ogni aspetto e dobbiamo farci sapere a vicenda che si può perdere peso. Puoi avere quella gioia interiore e quella pace che tutti desiderano. Perdere peso è importante, non solo per vanità ma perché ci stiamo riprendendo la nostra salute.

Sono molto grato di essere in questa posizione, sia fisicamente che mentalmente. Le persone mi chiedono consigli! Dico loro di prenderlo un’ora alla volta, assicurati di farlo per te e vai avanti. Ogni giorno NON sarà facile. Alcuni giorni, ti sembrerà di non arrivare da nessuna parte. Abbi fiducia in Dio in tutto ciò che fai e lui dirigerà il tuo cammino.

Instagram: @ ms_smith2.0

Ashley prima e dopo



->
dopo l’entrata->

.

Manuella ha perso 60 libbre. | Successo di perdita di peso nero


Trasformazione del giorno: Manuella ha perso 60 libbre. Pensava che sarebbe sempre stata la persona più pesante nella stanza, affrontando il ridicolo ed essendo disprezzata. Dopo che una persona cara è morta in giovane età, ha riflettuto su quanto sia breve la vita e su come voleva vivere il resto della sua vita. Ha usato una combinazione di diversi metodi per ottenere risultati, tra cui Keto, digiuno intermittente e utilizzo di piante.

Manuella prima e dopo

Qual è stata la tua motivazione? Cosa ti ha ispirato quando hai deciso di mollare?
Dopo il mio primo anno di università, ho raggiunto il punto più basso della mia vita in termini di salute mentale. Mi sentivo come se fossi in una gabbia e le mie abitudini alimentari sono peggiorate al punto che mi abbuffavo ogni giorno.

Non mi sono mai considerato brutto. Tuttavia, non mi apprezzavo e mi amavo abbastanza. Prima del mio viaggio nella perdita di peso, la mia salute non era mai stata la mia priorità numero 1 perché pensavo di non poter perdere peso. Ho pensato che sarei sempre stata la persona più pesante nella stanza e che le persone mi avrebbero guardato dall’alto in basso. Lavoro molto duramente per realizzare i miei sogni, quindi mi sono seppellito nel mio lavoro e ho fatto di questo la mia priorità numero 1.

Durante un episodio depressivo, ho perso una persona cara. Mi sentivo molto confuso perché era molto giovane. (Questo è successo anche dopo aver perso mia nonna solo pochi mesi prima.) Sebbene l’evento sia stato tragico, mi ha fatto capire quanto sia breve la vita. Non volevo più restare per sempre bloccato nel “Sarò obeso per sempre e non c’è niente che io possa fare al riguardo”. mentalita. Nell’aprile 2019, ho deciso che dovevo iniziare ad amare me stesso e fare della salute la mia prima priorità.

Sembra ridicolo che qualcuno non faccia della salute la sua priorità assoluta, ma dopo essere stata per anni la ragazza più grande che veniva chiamata per nome e veniva disprezzata così tanto, non apprezzavo abbastanza il mio valore da apprezzare la mia salute. Il mio viaggio nella perdita di peso non è stato solo di perdere peso. Si trattava anche di amare me stesso (mente, corpo e anima), capire il mio corpo e la mia mente, trovare la mia verità e formare la mia fiducia.

Il viaggio non è stato per niente facile! Ci sono ancora giorni in cui ricado nella mia vecchia mentalità. In quei momenti, ricordo sempre a me stesso che posso lavorare sodo per ottenere molte cose. Tuttavia, se non sono vivo e vegeto, non posso godermi i frutti del mio lavoro. Ci sono molti giorni a cui voglio rinunciare, ma ricordo sempre a me stesso che sono degno di una bella vita, di un buon corpo e di una buona mente. Il mio corpo si sente più forte, la mia mente è diventata più resiliente e la vita si sente molto meglio. Sono contento di non essermi arreso.

Come hai cambiato le tue abitudini alimentari?
Ho iniziato la perdita di grasso con la dieta chetogenica. Ho provato a fare la versione più pulita possibile di Keto ma ci sono stati molti giorni di Keto “sporco”. Clean Keto è composto da più verdure a basso contenuto di carboidrati, senza latticini e grassi più sani. Dirty Keto consente l’assunzione di latticini, tutti i tipi di grassi, ecc. Ha comunque funzionato perché ho limitato l’assunzione di carboidrati a meno di 20 g al giorno.

Alla fine, ho sentito il bisogno di iniziare una dieta più sana. Ho iniziato a sviluppare sintomi negativi ogni volta che mangiavo carne (non sono ancora sicuro del perché), quindi ho iniziato a utilizzare i vegetali. Oltre ad andare a base vegetale, ho fatto il digiuno intermittente. Con entrambe le diete (Keto e a base vegetale), sono riuscito a perdere peso. Più perdevo peso, più dovevo limitare il mio apporto calorico. In questo momento, sto incorporando lentamente la carne nella mia dieta. Voglio seguire una dieta interamente a base di cibi integrali.

Manuella prima e dopo

Com’era la tua routine di allenamento? Quanto spesso ti alleni?
Inizialmente, la mia routine di allenamento consisteva principalmente in attività cardio. Andavo a fare passeggiate (avevo l’obiettivo di 10.000 passi al giorno). Anch’io ho corso. (All’inizio, riuscivo a malapena a correre mezzo marciapiede, e ora corro 5K! La pazienza e la costanza sono importanti).

Adoro ballare (specialmente con gli Afrobeat), quindi ballerei molto, anche se sembrassi sciocco. Dopo che il mio corpo è diventato un po ‘più forte, ho fatto alcuni allenamenti a corpo libero e band resistenti.

Ero preoccupato di come sarebbe stata la mia figura dopo aver perso peso, quindi volevo iniziare a costruire muscoli in alcune aree mentre perdevo grasso. Ho fatto un sacco di esercizi per gambe / glutei / fianchi e ho dimenticato il giorno delle braccia alcune (beh, molte) volte. Sfortunatamente, ora mi restano gambe forti e braccia molto deboli. Sto ancora esercitando (il grind non si ferma) e lavoro di più sulla parte superiore del corpo.

Qual era il tuo peso iniziale? Qual’e ‘il tuo peso attuale?
Il mio peso iniziale era di 275 libbre e attualmente peso 215 libbre. Il mio obiettivo è di 175 libbre e sono così eccitato per la giornata che posso dire di aver perso 100 libbre. A questo punto mi sto concentrando maggiormente sui pollici piuttosto che sul peso, poiché vorrei sostituire il grasso con il muscolo, e il muscolo è più denso del grasso.

Quanto sei alto?
Sono intorno ai 5’7 “.

Quando hai iniziato il tuo viaggio? Quanto tempo è durata la tua trasformazione?
Ho iniziato il mio viaggio nell’aprile 2019. In circa cinque mesi ho perso 50 libbre. Quando la scuola è ricominciata a settembre, sapevo che lo stress avrebbe danneggiato i miei progressi, quindi ho deciso di mantenere il mio peso. Quando è iniziato il 2020, il mio programma era meno stressante, quindi ho deciso di rimettermi in carreggiata con la perdita di peso. Con la preparazione dei pasti e il digiuno intermittente, sono riuscito a perdere 10 libbre in più in circa due mesi. Il mio peso si è poi fermato per un po ‘, ma ho perso altri due pollici dalla mia vita nonostante il mio peso rimanesse lo stesso. Non ho controllato la bilancia di recente, ma questa settimana ho perso più pollici in vita e sulle braccia!

La chirurgia per la perdita di peso fa parte del tuo viaggio?
No, non ho fatto alcun intervento chirurgico.

Qual è la più grande lezione che hai imparato?
In primo luogo, c’è un’enorme differenza tra perdita di peso e perdita di grasso. La perdita di grasso è ciò che dovresti mirare.

In secondo luogo, la perdita di peso più efficace si verifica quando inizi ad apprezzare e prenderti cura della tua salute in modo olistico. Dovresti mirare a modificare lo stile di vita in modo che il mantenimento del tuo nuovo corpo sia più facile.

L’esercizio può creare dipendenza e divertimento! Questo viene dalla ragazza che l’anno scorso riusciva a malapena a fare un push-up.

È anche fondamentale circondarti delle persone giuste. Non ti sto dicendo di tagliare fuori gli amici che vivono uno stile di vita sedentario. Può essere qualcosa di piccolo come seguire più influencer di fitness sui social media. Quando diventerai più attivo e vivrai uno stile di vita più sano, vedrai che inizierai anche a influenzare le persone nella tua cerchia.

Che consiglio hai per gli altri che vogliono perdere peso?
Immagina il numero 1000.000.000 (enorme, giusto?) Ora togli l ‘”1″. Tutto ciò che ti resta è 000.000.000 (zero, niente). Devi prenderti cura della tua salute per vivere più a lungo in modo da poter godere dei frutti del tuo lavoro, vedere crescere i tuoi cari e trovare più belle sorprese e benedizioni che la vita può portare.

In secondo luogo, devi volerlo fare da solo. Molte persone possono dirti di perdere peso, ma se non sei all’altezza della sfida al 100%, sarà un processo molto più difficile.

In terzo luogo, non dimenticare che la salute mentale è importante quanto la salute fisica. La mente e il corpo sono molto ben collegati.

Infine, goditi il ​​viaggio: i fallimenti, i successi, tutto. Sentirai il tuo corpo diventare più forte in alcuni giorni. Completerai gli allenamenti e mangerai bene. Poi, ci saranno giorni in cui non vorrai alzarti dal letto e preferiresti guardare Netflix mentre mangi molto cibo spazzatura. Qualunque cosa accada, non arrenderti. Questo è il tuo viaggio e non è impossibile. Fallo per te.

La mia pagina di fitness su Instagram è @psychedelicfitness. Sulla mia pagina condivido di più la mia trasformazione, i miei pasti e le mie routine di allenamento.



->
dopo l’entrata->

.

Forma del corpo della pera e perdita di peso


Siamo tutti diversi. Dalla testa ai piedi e tutto ciò che sta nel mezzo, gli esseri umani sono tutti individui con qualità uniche che ci rendono ciò che siamo. I corpi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e non esiste un approccio unico per la perdita di peso. Come e dove porti il ​​tuo peso è un fattore importante da considerare quando cerchi di perdere peso e raggiungere i tuoi obiettivi. Ecco perchè Nutrisystem ha creato piani personalizzati che considera il tuo tipo di corpo personale. “Forma a pera” e “a forma di mela” sono due dei tipi di corpo più comuni. Continua a leggere per saperne di più sulla forma del corpo di pera e cosa significa per il viaggio di perdita di peso.

Cosa significa il tuo tipo di corpo?

Leggi di più

Che cosa significa a forma di pera?

tipo di corpo

Se hai la classica forma a pera, la maggior parte del tuo peso è sotto la vita di fianchi, glutei e cosce. La tua vita può essere più definita e più stretta di fianchi e cosce. Mentre il tipo di corpo dipende da molti fattori, le donne hanno maggiori probabilità di essere a forma di pera rispetto agli uomini, afferma ScienceDaily. Gli uomini tendono a più a forma di mela, immagazzinando il grasso in eccesso intorno alla metà nell’addome.

Il tuo corpo a forma di pera può essere utile per la tua salute generale. Uno studio ha scoperto che le donne in postmenopausa con una forma del corpo a pera possono avere un rischio inferiore di malattie cardiache rispetto alle forme a mela, anche con un normale indice di massa corporea (BMI). “Le donne che hanno immagazzinato grasso intorno alla metà avevano tre volte più probabilità di soffrire di malattie cardiache rispetto alle donne con un tipo di corpo opposto”, afferma Patient.info.

I ricercatori teorizzano che una forma di pera può essere protettiva a causa di dove viene immagazzinato il grasso corporeo. Le forme di mela tendono a immagazzinare grasso intorno alla pancia dove risiedono molti organi. Secondo Patient.info, il grasso della pancia attorno agli organi è associato ad un aumentato rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

Genetica e ormoni

Pera

Secondo uno studio, pubblicato in Nature Genetics, la forma del corpo e il modo in cui qualcuno ha un peso extra è determinato dalla genetica. Lo studio ha scoperto 24 variazioni genetiche che hanno aiutato a separare le persone a forma di mela dalle persone a forma di pera, afferma Medical Xpress.

Potresti aver ereditato la tua forma di pera; Tuttavia, l’altro colpevole della tua clessidra potrebbe essere estrogeno. “Il tipo di corpo a pera è più comune nelle donne in pre-menopausa e in alcuni uomini ed è associato al dominio degli estrogeni”, afferma l’American Council on Exercise (ACE). Secondo HuffPost Canada, le donne in pre-menopausa con eccesso di estrogeni tendono ad avere questa forma. In entrambi i sessi, l’estrogeno in più è considerato un fattore di rischio per l’obesità.

Esercizio per la tua forma

Pera

Esercizi cardio e tonificanti regolari sono fondamentali per gestire la forma di una pera. Cardio ti aiuterà a bruciare i grassi ovunque. Puoi anche aggiungere un allenamento di resistenza regolare, il tipo in cui muovi il tuo corpo contro la resistenza del tuo peso corporeo, gravità, fasce o pesi. Ciò ti aiuterà a rassodare i muscoli. Puoi sempre avere una forma a pera, ma sembrerai e ti sentirai meglio incorporando un regolare esercizio fisico nella tua routine.

Come ottenere gambe toniche (non è necessario correre!)

Leggi di più

Vestirsi per la tua forma di pera

Pera

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando acquisti la tua forma di pera. Nordstrom Trunk Club consiglia top e giacche che accentuano la metà superiore e la vita definita. Scegli colori vivaci e stampe che bilancino la tua silhouette. Quando si tratta di pantaloni, selezionare colori più scuri e stili “leggermente più spaziosi” che non siano troppo stretti. Una scarpa a punta può allungare le gambe.

Mangiare per la tua forma di pera

Pera

Puoi goderti una dieta leggermente più ricca di carboidrati rispetto ad altri tipi di corpo. Tuttavia, assicurati di concentrarti su quelli che sono ricchi di fibre alimentari. Le proteine ​​ti aiuteranno a sentirti pieno e soddisfatto, ma tieni conto della quantità di grasso alimentare che consumi. Controlla l’elenco qui sotto per alcune scelte intelligenti per ogni genere:

Scelte intelligenti per le donne:

  • Proteine ​​a basso contenuto di grassi e di alta qualità, come salmone, albumi d’uovo, petto di pollo e ricotta ti faranno sentire pieno e soddisfatto per molto tempo dopo aver terminato un pasto.
  • Scegli carboidrati ricchi di fibre come quinoa, orzo e hummus.
  • I mirtilli sono una scelta di frutta ideale per il tuo tipo di corpo.
  • Mangia verdure come cavolfiori, cavoli e spinaci per un sacco di nutrienti e poche calorie.

Scelte intelligenti per gli uomini:

  • Salmone, petto di pollo, uova e ricotta ti forniranno proteine ​​di alta qualità per alimentare la tua giornata.
  • Riempi il tuo piatto con carboidrati ricchi di fibre come riso integrale e mais.
  • Frutta come more e mele (con la buccia) si adattano bene al tuo piano alimentare.
  • Prepara insalate e contorni con broccoli, spinaci, asparagi e pomodorini.

Piani personalizzati da Nutrisystem prendere in considerazione la forma del tuo corpo personale, creando un programma di perdita di peso progettato per te. Il nostro menu è pieno di deliziose, ricchi di fibre e opzioni a basso contenuto di grassi che sono inferiori sull’indice glicemico. Questo aiuta a frenare contemporaneamente l’appetito mentre aiuta il corpo a perdere peso, secondo uno studio del giugno 2013, pubblicato su Obesità. I partecipanti allo studio che hanno seguito una dieta a basso contenuto glicemico hanno perso più massa corporea rispetto ai volontari che hanno seguito una dieta a elevato contenuto glicemico, incluso il grasso pericoloso che è nascosto dentro e intorno agli organi addominali.

Se la tua forma di pera è almeno in parte causata da estrogeni, limitare gli alimenti che aumentano gli estrogeni nel sangue può aiutarti a perdere peso, afferma ACE. Raccomandano di evitare prodotti lattiero-caseari ricchi di grassi, alcol, caffeina, grassi trans, prodotti di soia non fermentati e carni non biologiche. Invece, optare per prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, proteine ​​organiche e grassi sani da cibi integrali come noci, semi, avocado e olive.

Dovresti anche attenerti alle opzioni ad alta fibra. “La fibra, che si trova in frutta, verdura, noci, semi, legumi e cereali integrali, rallenta il rilascio di insulina e aiuta a rimuovere gli estrogeni dal corpo”, afferma ACE. Parla sempre con il tuo medico prima di apportare qualsiasi modifica dietetica o se hai domande o dubbi sui livelli di estrogeni.

5 motivi per cui Nutrisystem è il miglior piano dietetico per diventare il migliore

Leggi di più