Olio di cocco: incredibile scoperta per curare la tiroide


La ricerca ha dimostrato per anni che la salute delle persone sta peggiorando. Lo stile di vita sedentario e il consumo di cibi malsani sono le ragioni principali di questo calo della qualità della salute in tutto il mondo. L’aumento di peso, perdita di capelli, affaticamento, dolori muscolari e insonnia sono alcuni dei mali che questo stile di vita può portare. Ma ciò che preoccupa di più i medici di recente è l’aumento dei casi di una malattia specifica: l’ipotiroidismo.

L’ipotiroidismo è un fallimento nel funzionamento della ghiandola tiroidea, che provoca una condizione fisica precaria caratterizzata da perdita di vitalità e basso tasso metabolico. Con il 65% della popolazione in sovrappeso, molte persone sono state alla ricerca di soluzioni per combattere questa malattia. Recentemente, tuttavia, è stato scoperto che esiste un prodotto molto utile nel trattamento dell’ipotiroidismo.

Credito d’immagine: Dicasonline

L’olio di cocco è stato testato su diverse donne con ipotiroidismo ed è stata trovata una riduzione parziale o completa della malattia. Molte donne hanno smesso di usare rimedi specifici per la tiroide, grazie a questa ricetta. Ovviamente, qualsiasi decisione relativa alla malattia deve essere valutata dal medico e sempre monitorata in ogni momento per vedere l’evoluzione.

Modi per usare l’olio di cocco:

  • Inizia prendendo un cucchiaio di olio di cocco al giorno e, qualche giorno dopo, passa a due cucchiai.
  • Massaggia l’olio di cocco nella zona tiroidea.

Suggerimenti per aiutare a curare la malattia:

  • Prendi sempre integratori come zinco, selenio, vitamine B, C ed E.
  • Evita le insalate commerciali. Farai meglio a farlo da solo a casa.
  • Bevi succo di mirtillo e ravanello.
  • Esercitati regolarmente.

Se hai l’ipotiroidismo, ricorda di evitare cibi a base di soia.

Ti sono piaciuti i consigli? Scrivi la tua opinione nei commenti e condividi questo articolo.

importante: Si noti che i dati in questo articolo non sostituiscono l’opinione di un medico. Pertanto, prima di utilizzare questo metodo, consultare il medico di fiducia se è appropriato per te.

fonte: Dramariaweber



Ringiovanisci il viso con questo olio essenziale per la pelle


olio di olivello spinoso per la pelle

Hai mai usato olio di olivello spinoso per la tua pelle? È una bacca giallo brillante che contiene incredibili minerali. Dopo la lavorazione, il frutto viene utilizzato per medicinali e cosmetici.

L’olio di olivello spinoso è diventato un prodotto di consumo popolare in alcuni paesi. Questo perché contiene vitamine, oligoelementi, minerali e oli essenziali. Inoltre, contiene i più importanti nutrienti e antiossidanti per prevenire l’invecchiamento del corpo umano e rigenerare la pelle.

olio brufolo per pelle

Benefici dell’olio di olivello spinoso

  • Riduce il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Previene l’aumento del colesterolo cattivo e dei coaguli di sangue
  • Riduce i livelli di zucchero nel sangue.
  • Rafforza il sistema immunitario e aiuta a combattere il cancro.
  • Migliora la funzione digestiva.
  • Ripristina la funzionalità epatica
  • Combatte le cellule tumorali.

Olio di olivello spinoso per la pelle

Molte donne usano oli di olivello spinoso per prendersi cura della propria pelle. Offre effetti molto positivi. Tra questi, spicca la prevenzione e il ritardo dell’invecchiamento cutaneo.
Con questo eccellente prodotto naturale, è possibile curare immediatamente ferite e lesioni. Aiuta ad alleviare l’infiammazione causata dalla luce solare acuta. Aiuta a trattare i danni alla pelle causati da ustioni o ulcerazioni.

Questo olio essenziale conferisce alla pelle una consistenza setosa e liscia, proteggendola dalla secchezza. Il fatto che sia un prodotto naturale al 100%, privo di prodotti chimici, lo rende ideale per la bellezza e l’estetica di tutte le donne. Ricordarsi di leggere attentamente tutte le istruzioni prima di utilizzarlo.

Controindicazioni

L’olio di olivello spinoso non deve essere utilizzato nelle seguenti condizioni:

  • Non usare durante la gravidanza o l’allattamento.
  • Non utilizzare per pazienti con disturbi della cistifellea, del fegato, del pancreas.
  • Evita di applicarlo se hai lesioni cutanee.
  • Se sei allergico all’olio di olivello spinoso, sei allergico, evita di usarlo.

Se hai usato olio di olivello spinoso per la pelle, condividi questo articolo con i tuoi amici e familiari. Anche altre persone devono conoscere i benefici di questo incredibile olio!

Un pastore fa bere ai fedeli olio motore


Un caso di abuso sta suscitando polemiche in Sudafrica: il pastore Bongoni Maseko ha suggerito ai fedeli di usare olio motore per ottenere guarigione e liberazione.

Le immagini dei fedeli che bevono l’olio sono state pubblicate sulla pagina Facebook del Ministero del respiro di Cristo, dove si incontra Bongani Maseko.

In alcune foto, sembra sorridere. Maseko garantisce che l’olio è stato benedetto e quindi non causerebbe problemi di salute ai fedeli che hanno accettato di assumere la sostanza.

Durante la predicazione sull’argomento, Maseko disse che Gesù Cristo sputò per terra, fece fango e usò il miscuglio per far vedere di nuovo un cieco. Ha anche detto che la preghiera ha la capacità di rimuovere qualsiasi sostanza tossica.

Il caso si è verificato a Daveyton, a 60 chilometri da Pretoria, la capitale del Sudafrica, la regione è una delle più povere del mondo.

Il pastore è stato accusato di essere un bugiardo

Credito d’immagine: Dicasonline

Maseko è accusato di approfittare della debolezza dei fedeli, che finiscono per credere a tutto ciò che dicono senza riflettere sui pericoli in cui si trovano.

I fedeli sono avvisati delle altre persone che, per coloro che sono cristiani, basta credere in Gesù Cristo come salvatore per raggiungere la salvezza.

Gli utenti sottolineano che è sufficiente leggere la Bibbia per sapere che non ci sono ordini da parte di Gesù Cristo di adorare alcun oggetto, usare accessori o ingerire sostanze per salvarsi.



Perché dovresti mettere olio di cocco nell'ombelico ogni notte? – CONSIGLI PER LA CURA


Mettere l'olio di cocco nell'ombelico è una pratica terapeutica tradizionale della medicina indiana.

L'olio di cocco è così buono, ma così buono che non è raro per i nostri articoli qui in Nature Cure

Oggi, il problema è l'applicazione dell'olio di cocco all'ombelico.

E credimi, rimarrai sorpreso dai benefici per la salute che ha.

Questa è una pratica tradizionale della medicina tradizionale indiana (Ayurveda) e aiuta:

  • Aumenta la fertilità
  • Aumenta la resistenza
  • Allevia il mal di stomaco e mestruale
  • Migliora la salute degli occhi [19659000] Cominciamo a parlare di fertilità.

    Aumenta la fertilità

    L'olio di cocco contiene trigliceridi a catena media che aiutano notevolmente a migliorare la fertilità.

    Aumenta la resistenza

    L'olio di cocco è usato per migliorare la forma fisica e aumentare l'energia e la resistenza degli atleti.

    Allevia i dolori di stomaco e mestruali

    Mettere l'olio di cocco nell'ombelico è eccellente per eliminare i crampi e il dolore addominale.

    Questo è il risultato delle sue proprietà antiossidanti.


    Migliora la salute degli occhi

    Per migliorare la vista, posiziona un pezzo di cotone imbevuto di olio di cocco sull'ombelico.

    Massaggia per 15 minuti e rimuovilo.

    La medicina indiana tradizionale ritiene che mettere olio di cocco sull'ombelico sia utile perché l'ombelico è l'unico posto in cui i bambini ricevono nutrimento attraverso il cordone ombelicale.

    Esistono diversi nervi collegati all'area dell'ombelico. [19659003] Ecco perché applicare l'olio di cocco in questa regione è molto vantaggioso per gli organi interni.

    Se vuoi saperne di più sull'olio di cocco, leggi l'articolo 30 Ragioni per cui ha sempre olio di cocco a casa.

A seconda del dolore che hai, usa un olio essenziale specifico.


Un errore che molte persone fanno è usare la stessa medicina per cose diverse. Un chiaro esempio può essere l'ibuprofene o il paracetamolo. Qualcosa di simile accade con gli olii essenziali. Ecco perché è importante che tu sappia che, a seconda del dolore che provi, usa un olio essenziale specifico.

Usa un olio essenziale specifico che tenga conto del dolore che soffri.

Ogni olio essenziale ha meccanismi specifici che aiutano a combattere il dolore di una specifica parte del corpo o di un'altra. Ecco perché si dice, utilizzare in olio essenziale, in particolare in base al problema che hai.

Mal di testa o emicrania

Se il mal di testa sporadico o qualcosa di più comune, come l'emicrania, alcuni oli essenziali possono aiutare a calmare questo rimpianto. La menta piperita è una delle più raccomandate, in parte perché le donne in gravidanza possono usarla così come i bambini di età superiore ai 30 mesi.

Metti 2 gocce sul collo e / o sull'asta e vedrai come, oltre alla freschezza, sentirai un sollievo.

Mal di denti

Credito immagine: Freepik

Usa un olio essenziale specifico, come i chiodi di garofano, per lenire il mal di denti dopo un'estrazione. Quando viene a contatto con la bocca, l'olio agisce come anestetico. Ovviamente dovresti stare attento quando lo applichi in quanto può causare punture sulla pelle.

La modalità di applicazione consiste nel mettere 2 gocce su un batuffolo di cotone. Quindi dovresti entrare in quest'area dolorante e lasciarla per alcuni secondi. Quando senti di nuovo dolore, puoi ripetere l'azione.

Se sei incinta, evita questo metodo. Né è consigliabile nei bambini di età inferiore ai 6 anni e in quelli con la bocca sensibile. In questi casi, l'olio essenziale di alloro può essere un'opzione più praticabile in quanto è più mite.

Disagio muscolare

L'olio essenziale di rosmarino per la chemioterapia con canfora ha la funzione di miorilassante e antidolorifico. Quindi, se hai torcicollo, contrattura, rigidità o altri muscoli irritanti, puoi usarlo.

Una volta applicato, sentirai un effetto di calore. È meglio diluirlo prima di posizionarlo.

I bambini di età inferiore ai 3 anni non dovrebbero usare questo olio. Né le donne incinte

Dolore premestruale

L'olio essenziale di basilico esotico è ottimo per calmare il dolore premestruale. Diluire 2 o 3 gocce di olio o crema e massaggiare l'area pubica. Puoi ripetere questa procedura un massimo di 4 volte al giorno.

Importante: Nota che i dati presentati in questo articolo non sostituiscono l'opinione di un medico. Pertanto, prima di utilizzare qualsiasi olio, consultare se sono indicati per te.

Se vuoi saperne di più sugli oli essenziali, non perdere il seguente video.