Il mio viaggio di aumento e perdita di peso – Opinioni


Durante la mia vita fino al liceo ero un povero alimentatore e di conseguenza sottopeso. Volevo così tanto aumentare di peso a causa del bullismo / vergogna del corpo che ricevevo costantemente. Ero così piccolo che le persone facevano fatica a credere che avessi l’età ea livello di istruzione glielo dissi. Alla fine ho iniziato ad aumentare di peso dopo essermi iscritto al campus, forse perché non ero più depresso a causa della pressione accademica e delle abitudini alimentari malsane che avevo sviluppato. Compro degli spuntini mentre vado alla mia prima lezione della giornata; mangia patatine fritte, smokie e chapatti per il brunch, quindi prova un pasto decente per il pranzo tardivo e la cena anticipata. Le patatine costano solo Kshs. 20 quindi prima di salire a 30, 40 e infine a 50 costringendo la maggior parte degli studenti a evitarli e invece mangiare un pasto decente per la stessa quantità o addirittura cucinare. Detestavo cucinare a causa del processo, soprattutto dovendo aspettare il mio turno negli angoli cottura della scuola dove gli studenti erano più numerosi delle bobine elettriche disponibili. Si aspetterebbe anche più di un’ora soprattutto a pranzo e durante la cena. Cucinare nelle nostre stanze dell’ostello era illegale, ma alcuni studenti lo facevano comunque a causa del trambusto dell’angolo cottura e della vita studentesca ristretta. Ho trovato comodo mangiare nei ristoranti anche se sapevo che non era salutare, ma con il fitto programma del mio maggiore, ho dovuto adattarmi. Essendo uno studente di nutrizione, mi sono sempre nascosto quando ho visto i miei docenti, specialmente quando mi stavo concedendo patatine fritte nel popolare posto di patatine fritte. Durante i quattro anni nel campus avevo guadagnato più di 10 kg. Ho iniziato a notare una pancia inferiore sporgente nel secondo anno e dal terzo anno; Avevo iniziato a sviluppare una pancia superiore sporgente. Le pance sporgenti mi hanno sempre disturbato anche se il mio amico mi ha sempre assicurato che non fossero evidenti. Era solo gentile cercando di calmarmi perché li notavo ogni volta che indossavo abiti adatti. Prima dei miei anni di aumento di peso, ho sempre sentito parlare di persone che si lamentavano del peso della pancia, ma non ho mai capito come le persone sviluppassero una pancia. Mi consideravo fortunato e amavo il mio corpo anche se ero magro. Ora che avevo sviluppato non solo una ma due pance, ho capito la frustrazione. Ogni volta che qualcuno mi chiedeva come le persone hanno sviluppato una pancia, gli dicevo di ringraziare Dio per non averne uno.

Dopo aver terminato il campus, ho ricevuto una borsa di studio post-laurea. Per quanto riguarda la dieta, mi trovavo in un paese straniero dove l’alimento base era riso, pasta e pollo. Fondamentalmente, la maggior parte dei pasti, se non tutti, contenevano riso che è un carboidrato. I pasti contenevano anche tanto olio. Ho cucinato i miei pasti ma la maggior parte delle volte mi sentivo pigro a tornare al mio ostello perché era lontano ea volte il mio lavoro di laboratorio era impegnativo. Dopo i pasti, la maggior parte degli studenti si riversava nei vicini mini-supermercati per comprare degli snack da consumare prima del pasto successivo. Non ha aiutato il fatto che cibo e snack fossero economici, quindi avremmo fatto qualsiasi cosa in qualsiasi quantità volessimo. Non era difficile individuare le persone che facevano spuntini nelle classi, nei laboratori, in biblioteca, ovunque intorno alla scuola. Come nuovi studenti stranieri, ci siamo chiesti come facessero gli studenti cinesi a fare sempre spuntini, ma non molto tempo dopo siamo stati assorbiti da questa cultura. Ci siamo sempre chiesti come non abbiano mai guadagnato peso, soprattutto perché la maggior parte di noi aveva guadagnato così tanto peso dopo un po ‘di tempo. Alla fine abbiamo concluso che era nei loro geni, ma non sono mai stato veramente convinto. Ho provato tutto quello che sapevo per perdere peso in generale, ma niente sembrava funzionare. Sono entrato in una palestra ma sembrava funzionare al contrario, invece mi sembrava addirittura di ingrassare. Mi sentivo frustrato e volevo arrendermi, ma non l’ho fatto perché sentivo che fare esercizio aiutava la mia salute mentale. Mi sentivo meglio in generale dopo l’allenamento, anche se il mio peso non era quello che immaginavo sarebbe diminuito dopo 2 mesi. Alla fine ho rinunciato alla ginnastica dopo 3 mesi, soprattutto perché il mio lavoro di laboratorio post-laurea era impegnativo e sentivo di non avere più tempo soprattutto perché era il mio ultimo anno. Miglioravo costantemente il mio guardaroba a causa del mio rapido aumento di peso.

Dopo i miei studi, avevo guadagnato così tanto peso che mi sentivo più grande di quanto fossi in realtà. A questo punto, avevo smesso di mangiare cibi spazzatura ed ero più entusiasta di mangiare pasti decenti e bere più acqua. Volevo davvero perdere peso, ma i metodi che avevo imparato a scuola non funzionavano. Ho fatto ricorso a una ricerca intensiva sulle strategie di perdita di peso, provando tutti i metodi che ho incontrato. Nessuno ha funzionato. Nel maggio 2019, alla fine mi sono imbattuto nel lavoro di ricerca del dottor Jason Fung su Facebook sul digiuno intermittente, ma ho respinto le informazioni perché come nutrizionista esperto, niente di tutto ciò ha soddisfatto ciò che avevo imparato nella mia laurea. Non stavo per “morire di fame” di sostanze nutritive solo per perdere peso e me ne sono dimenticato. Alcune settimane dopo, ho deciso di leggere di più sul digiuno intermittente perché le testimonianze erano troppe. Ho ascoltato le lezioni su YouTube del dottor Jason Fung nel tentativo di comprendere il digiuno intermittente e la dieta chetogenica. Ho iniziato a mettere in discussione la mia scuola dopo aver ascoltato le sue ricerche e letto le migliaia di testimonianze. Ho deciso di provare segretamente il piano di perdita di peso del dottor Fung, solo la mia famiglia lo sapeva anche se non capivano perché io stesso stessi “morendo di fame”. I risultati sono stati evidenti dopo un mese dai vestiti aderenti / larghi che avevo smesso di indossare anni fa, anche se non mi pesavo fino a dopo un po ‘. Avevo perso 8 kg in un arco di 2,5 mesi! Non riuscivo a contenere la mia gioia! Avevo finalmente vinto questo compito in salita che sembrava avermi sconfitto e sepolto per anni. Sono stato più che grato alla signora che aveva condiviso la ricerca del Dr. Fung e del suo team. La signora era una beneficiaria e aveva creato una pagina Facebook per aiutare anche gli altri. Ho visto il gruppo crescere rapidamente grazie alle testimonianze positive. Alla fine ho acquistato online i libri del Dr. Fung per saperne di più sulla gestione dell’obesità e sull’inversione del diabete di tipo 2.

I due libri del dottor Jason Fung che ho acquistato su Amazon

La strategia di perdita di peso che ho seguito, condivisa sul gruppo Facebook, consisteva in un rigoroso orario alimentare di 5 settimane che abbiamo seguito fino a raggiungere il peso desiderato. Ci è stato consigliato di scaricare l’app LIFE su Google e sull’App Store per aiutarci a tenere traccia del tempo di digiuno. Il consiglio n. 2 era di iniziare con il digiuno fino a quando non potevamo perseverare prima di intraprendere il viaggio di digiuno di 5 settimane per una settimana o più per esercitare i nostri muscoli. Ci è stato anche consigliato di eliminare il grano e lo zucchero dalla settimana 1-5 o di eliminare i carboidrati dalla settimana 1-5 per ottenere risultati più rapidi. C’erano mini-gruppi per diverse condizioni, vale a dire nuovi digiuni, madri che allattano, pazienti di 5 settimane, pazienti con diabete di tipo 2. Essendo un cristiano regolare più veloce, ero abituato a digiunare fino a 20-24 ore per scopi religiosi anche se con molte difficoltà a causa del mal di testa a causa dei bassi livelli di sodio, morsi della fame e mancanza di energia. Con le nuove informazioni sul digiuno, ero equipaggiato per affrontare queste sfide e sono passato direttamente all’orario di 5 settimane senza unirmi ai nuovi digiuni. È stato difficile il primo giorno di digiuno di 24 ore, ma caffè nero e sale marino sono stati utili per sopprimere rispettivamente la fame e il mal di testa. Il prossimo digiuno difficile è stato nella seconda settimana durante il digiuno di 60 ore in cui il caffè nero / tè e il sale marino sembravano non aiutarmi. Mi sentivo debole e avevo un forte mal di testa. Volevo arrendermi così tanto ma mi sono spinto anche se ci veniva sempre consigliato di ascoltare i nostri corpi e di interrompere la missione ogni volta che il gioco diventava duro, ma ero determinato e testardo. Ad oggi ancora non so come ho gestito la mia prima 60 ore di digiuno; è stato il più difficile di tutti i digiuni di 5 settimane. La terza settimana è stata una settimana di dieta chetogenica in cui non erano ammessi carboidrati anche quelli da cereali / cereali. Il digiuno più lungo è stato di 72 ore in cui mi sembrava di essermi adattato poiché non ho lottato tanto quanto il digiuno di 60 ore nella seconda settimana. Guardando l’orario, i miei occhi sono quasi saltati fuori quando ho visto che non c’erano slot per l’alimentazione nella quarta settimana. Avremmo dovuto digiunare per un’intera settimana con solo brodo vegetale / di ossa dopo 72 ore e successivamente ogni 24 ore fino al settimo giorno. Non capivo come quelli che ci avevano preceduto lo avessero tirato fuori, ma hanno continuato a incoraggiarci e rassicurarci. La quarta settimana è stata effettivamente facile soprattutto a causa della precedente dieta chetogenica della terza settimana; i nostri corpi si erano adattati da quando avevamo eliminato i carboidrati che causano voglie e alla fine l’eccesso di cibo. In realtà è stata la mia settimana più facile, la mia lucidità mentale è aumentata e la mia salute emotiva è migliorata. Ho persino iniziato a odiare il cibo, ho scavalcato i miei cibi preferiti senza pensarci due volte al gusto e nemmeno l’odore di chapatti mi ha tentato. Non aspettavo nemmeno con ansia la fine dei 7 giorni di digiuno, ero a mio agio ed ero impegnato a fare di più. Dopo i 7 giorni non avevo quasi più interesse a mangiare ma mi sono spinta a rialimentarmi nella quinta settimana, poi ho ripetuto l’orario.

Come IF funziona con o senza esercizio fisico

Entro la fine della quinta settimana, la maggior parte delle persone era esaltata per i vestiti più piccoli che si adattavano dopo mesi / anni, quindi ho deciso di provare anche i miei vestiti non più adatti e sono rimasto senza parole! I miei jeans, gonne e vestiti preferiti si adattano perfettamente dopo anni in cui li ho abbandonati. È stato a questo punto che ho deciso di condividere la ricerca del dottor Fung con altri per aiutarli a superare anche il blues di sovrappeso / obesità. La maggior parte delle persone si riferiva ancora al digiuno intermittente come “affamato” ma dopo aver fatto ricerche per conto proprio; alla fine hanno provato e ottenuto risultati sorprendenti. Incontro spesso persone che mi chiedono perché ho perso peso, che avevo un aspetto migliore prima di perdere peso. Le persone devono capire che alcuni di noi provengono da famiglie con una tendenza a determinate malattie legate allo stile di vita e ci stiamo proteggendo solo controllando ciò che possiamo. Inoltre ricevevo troppe attenzioni sia da persone che conoscevo che da estranei per strada a causa delle mie curve che detestavo. Voglio dire, anche le ragazze mi toccavano i fianchi e il sedere mentre versavano elogi che consideravo inappropriati. Mi sentivo a disagio per tutta l’attenzione sessuale negativa che attiravo e anche se una corporatura più piccola ha le sue sfide, ora mi sento molto meglio. Lo shock con cui sto ancora combattendo è la mancanza di rispetto che ricevo di tanto in tanto da persone che pensano che io sia più giovane di quanto sembri. Perdere peso è arrivato con un aspetto più giovane e ricevo commenti da persone che mi dicono che ora sembro un bambino. Ho dovuto cambiare il mio guardaroba e per un assistente docente, adattare la mia fiducia, ma ringrazio Dio che i miei studenti non mi hanno mai mancato di rispetto solo perché sembravo giovane.

È passato un anno da quando ho fatto IF e ho mantenuto da OMAD, TMAD, ogni tanto faccio digiuni di 30, 36 e 72 ore, soprattutto dopo aver assecondato. È ora che gli operatori sanitari e in particolare i dietisti / nutrizionisti aggiornino le loro conoscenze facendo ricerche sul digiuno intermittente e smettano di considerarlo “fame” per assistere meglio i loro pazienti perché i vecchi metodi chiaramente non funzionano e stiamo perdendo più persone a causa delle malattie dello stile di vita. È più facile invertire il diabete di tipo 2, che è il risultato di abitudini alimentari malsane attraverso il digiuno intermittente associato alla dieta chetogenica, piuttosto che trattarlo iniettando insulina in un paziente. Se più operatori sanitari diventassero ricettivi alle attuali tendenze della ricerca sulla gestione delle malattie attraverso la dieta, gli ospedali sarebbero quasi vuoti. Invece di iniettare sempre più medicine nel corpo umano, alla fine stressando il fegato, perché non mangiare cibi biologici e meno volte in un giorno proprio come i nostri antenati? Per ulteriori informazioni, consiglio vivamente i libri del dottor Jason Fung e le lezioni su YouTube prima di intraprendere il viaggio per la perdita di peso. Il dottor Fung è un medico qualificato e un nefrologo, in caso di dubbio. Si prega di consultare il proprio medico prima di iniziare SE soprattutto se si dispone di una condizione sottostante.

Il gruppo Facebook di perdita di peso IF a cui mi sono unito per aiutarmi a perdere peso
Ore di digiuno di 5 settimane per persone senza condizioni di base
L’orario IF di 5 settimane per persone normali. Si prega di consultare il proprio medico prima di iniziare SE soprattutto se si dispone di una condizione sottostante
Bevande che non aumentano l’insulina ma sopprimono invece l’ormone della fame

“Ti manca vedere il mio sedere che mi salta dai pantaloni?” – Virgola


La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

La musica è stata realizzata in collaborazione con il rapper DaBaby

Crediti: riproduzione / Instagram

.

Aumenta il numero di ricerche di “perché sto sognando il mio ex” del 2.450% – Virgula


Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

Il fotografo Rizsavi Tamás ha registrato l’impatto del coronavirus a Budapest

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Rizsavi Tamás

.

“Mi fido del mio istinto” – Virgula


Lexa si presenta come Marilyn Monroe nella campagna per il Carnevale

Crediti: archivio personale

Lexa si presenta come Marilyn Monroe nella campagna per il Carnevale

Crediti: archivio personale

Lexa si presenta come Marilyn Monroe nella campagna per il Carnevale

Crediti: archivio personale

.