Scopri come preparare questa deliziosa pasticceria al forno con la faccia fritta


Riesci a credere che questa pasta sia cotta, con quella faccia di qualcuno che è appena stato tolto dall’olio bollente? Se hai l’acquolina in bocca, non perdere tempo e prepara questo delizioso spuntino in casa, approfittando del fatto che è più sano della versione fritta.

Ricetta pasticceria al forno con la faccia fritta

Credito: Thales Ricette

Questa ricetta è molto semplice da realizzare e puoi variare i ripieni secondo i tuoi gusti. Ecco un suggerimento per farcire la carne macinata con pancetta, solo per iniziare.

ingredienti

Pasta pastello: 1 rotolo;
Peperone verde tritato: 1 unità;
Cipolla tritata: ½ unità;
Pancetta tritata: 200 grammi;
Carne macinata: 500 grammi;
Prezzemolo tritato: da gustare;
Sal: da gustare;
Brodo di carne: 1 bustina;
Pomodori tritati e senza semi: 2 unità

Come preparare il ripieno

  1. Friggere la pancetta in una padella, nel grasso stesso.
  2. Quando è fritto, aggiungi la cipolla, il pepe e friggi bene.
  3. Metti la carne e rosola.
  4. Quando è brasato, molto marrone, aggiungi i pomodori e il brodo e lascia asciugare bene l’acqua.
  5. Spegni il fuoco e lascialo raffreddare.

Assemblaggio di pastelli

  1. Preriscalda il forno a 180 gradi.
  2. Stendere la pasta su una panca di plastica sotto. Taglia l’impasto nella forma che desideri. Se non vuoi fare un quadrato, puoi creare una mezza luna, tagliando in tondo per piegare a metà.
  3. Posiziona una porzione del ripieno al centro dell’impasto e poi piega, formando una mezza luna. Pizzica le punte con una forchetta per evitare l’apertura.
  4. Ungete una teglia da forno con olio, disponete i pasticcini, coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno medio (180 gradi) per 20 minuti.
  5. Rimuovere la teglia dal forno, rimuovere il foglio di alluminio, spazzolare i pasticcini con olio e tornare al forno (senza foglio di alluminio) fino a quando non diventano dorati. È questo passaggio che farà sembrare fritti i pasticcini.
  6. Quando i pasticcini sono con le palle come nella foto, sono pronti. Se impiega troppo tempo, ripeti il ​​processo di spazzolatura di uno strato molto sottile di olio d’oliva altre volte, facendo attenzione a non ingrassare troppo. Servire caldo!

Vedi anche: ricette di lasagne di pollo divino



Burger King Include manioca fritta con formaggio sul menu – Virgula


Ci sono volute sette persone per rimuovere il rettile dal tubo. L'operazione è durata un'ora.

Crediti: Comunicato stampa / Phys.org

Ci sono volute sette persone per rimuovere il rettile dalla pipa. L'operazione è durata un'ora.

Crediti: Comunicato stampa / Phys.org

Ci sono volute sette persone per rimuovere il rettile dalla pipa. L'operazione è durata un'ora.

Crediti: Comunicato stampa / Phys.org

.