Lima Duarte lascia un messaggio commovente per il suo amico Flávio Migliaccio – Virgula


Lima Duarte ha registrato un messaggio doloroso e commovente in onore del suo amico Flávio Migliaccio, scomparso questa settimana all’età di 85 anni. Secondo il regista Kleber Mendonça Filho, è “un uomo di 90 anni che parla con un uomo di 85 anni di un paese che non capiva niente”.

Figlio di Flávio Migliaccio commenta la morte di suo padre: …

“Ti capisco, Migliaccio”, dice l’attore all’inizio del video. “Ti capisco. Perché io, come te, vengo dal Teatro de Arena, con Paulo José, Chico de Assis, con [Gianfrancesco] Guarnieri. È stato lì che abbiamo imparato [Augusto] Boal che era necessario, era urgente mettere in scena il brasiliano ”, continua.

Duarte ricorda poi come lui e Migliaccio sono riusciti a compiere la missione di incarnare l’uomo brasiliano, “con il suo discorso, con i suoi sentimenti, con la sua strada”. E in questo, “eri un maestro”, dice, riferendosi al suo partner professionale. “L’hai fatto e anche io. Mettiamo in scena l’uomo brasiliano. Questo viaggio è stato bellissimo, questa avventura è stata spettacolare ”.

Tuttavia, poi arrivò il 1964 e il colpo di stato militare.

“Pertanto, poiché ho vissuto questo momento, perché appartenevo alla leggenda, dico che ti capisco, Migliaccio”, spiega l’attore. “Ora, quando sentiamo il respiro putrefatto del 64, il respiro terribile del 68, ora, 56 anni dopo – io ho 90 anni, tu ne hai 85 – quando promuovono la devastazione del vecchio, non possiamo più”, dice.

“Non ho avuto il coraggio che hai avuto … Ma aspetta, amico mio, andrò presto […] Incontriamoci e raccontiamo quelle orribili battute che diresti, che Chico de Assis ha sottolineato. Ci vedremo presto ”, afferma l’artista.

Prima di finire, Lima Duarte lascia un messaggio “per coloro che rimangono”, citando un’opera del drammaturgo tedesco Bertolt Brecht: “Voglio ricordare una delle battute di Pedro Jáqueras in” Os Ruzes da Mãe Carrar “:” coloro che si lavano le mani lo fanno in una ciotola di sangue ‘”.

Flávio Migliaccio è stato trovato morto nella sua fattoria, situata a Rio Bonito (RJ), lunedì scorso (4). La causa sarebbe stata il suicidio.

Guarda per intero l’omaggio di Lima Duarte:

https://www.youtube.com/watch?v=8hM0k1RhHlA

.

Il figlio di Flávio Migliaccio commenta la morte di suo padre: “Capisco la decisione” – Virgula


La famosa posa resa popolare su Instagram dalla coppia di influenzatori digitali Murad e Nataly Osmann viene adattata in tempi di quarantena. Poiché la regola è di rimanere a casa, i netizen stanno registrando record creativi all’interno delle loro case

Crediti: riproduzione / Instagram / @ muradosmann

Crediti: riproduzione / Instagram / @ alexa_mavka

Crediti: riproduzione / Instagram / @ anastasiia_sila

Crediti: riproduzione / Instagram / @ anastasiia_sila

Crediti: riproduzione / Instagram / @ daniiche

Crediti: riproduzione / Instagram / @ sashagrebenkova

Crediti: Riproduzione / Instagram / @ kris_zhuravleva_

Crediti: riproduzione / Instagram / @ balambo_jamal

Crediti: riproduzione / Instagram / @ manyaboikova

Crediti: riproduzione / Instagram / @ manyaboikova

Crediti: riproduzione / Instagram / @ julychinilova

Crediti: riproduzione / Instagram / @ amur__maine_coon

Crediti: riproduzione / Instagram / @ alexa_mavka

Crediti: riproduzione / Instagram/@my.window.2vancouver

Riconoscimenti: riproduzione / Instagram / @ milaya_s

Crediti: riproduzione / Instagram / @ seka7024

.