Recensione di James FitzGerald 2019 | OPEX Fitness


La mia recensione annuale 2019

Mentre il 2020 inizia, ho deciso di prendermi un momento per guardare indietro e compilare i miei pensieri sul 2019. Sono successe così tante cose l’anno scorso ed è difficile ricordare ogni dettaglio. Così, invece, ho rotto il mio anno in rassegna in tre diversi temi.

  • Cosa è andato bene quest’anno?
  • Cosa non è andato bene quest’anno?
  • Cosa ho imparato quest’anno?

1) Cosa è andato bene quest’anno?

Un chiaro clamore sta completando l’ultima versione dell’OPEX Coaching Certificate Program (CCP).

Il programma OPEX Coaching Certificate è nato per la prima volta 20 anni fa quando ho iniziato OPEX Fitness. L’obiettivo del PCC è sempre stato quello di colmare una lacuna educativa nel mercato dando agli studenti esattamente ciò di cui avevano bisogno per diventare allenatori nel settore del fitness. Voglio che questa istruzione prepari tutti coloro che si diplomano per una carriera come allenatore e forniscano loro gli strumenti di cui hanno bisogno per iniziare subito il coaching. Ha attraversato molte iterazioni, ma sono felice di dire che l’ultima versione è l’educazione al fitness più completa che abbiamo offerto fino ad oggi.

Il secondo massimo per il 2019 è stato il rilascio di un altro nuovo corso, Programming: Movement. Questo corso è stato progettato per aiutare gli allenatori ad apprendere i fondamenti del movimento fornendo loro le conoscenze di cui hanno bisogno per valutare il movimento e collegare i suoi difetti alle correzioni. Sono entusiasta di questo corso perché è un’altra offerta che consente agli allenatori di specializzarsi, aiutandoli nel loro viaggio per diventare professionisti.

2) Cosa non è andato bene quest’anno?

L’espansione delle palestre OPEX non sta crescendo così rapidamente come vorrei. Mentre sono entusiasta delle nostre oltre 70 palestre OPEX in tutto il mondo, ho grandi speranze per l’espansione di queste strutture fitness funzionali di alta qualità. Queste palestre sono la realtà di mattoni e malta delle nostre convinzioni e un modo in cui credo che possiamo cambiare positivamente l’attuale conversazione sul fitness.

Queste palestre stanno vendendo il gioco lungo – per l’allenatore e il cliente, ma ci troviamo di fronte a un settore che elogia e promuove soluzioni rapide. Forse siamo troppo presto per il mercato, ma in qualsiasi modo non ci arrendiamo e esorto chiunque sia interessato a influenzare positivamente la propria comunità attraverso il fitness per aprire una palestra OPEX e partecipare alla carica.

3) Cosa ho imparato quest’anno?

Quest’anno ho continuato a imparare cosa significa partecipare al fitness per tutta la vita. Ho capito ancora una volta che le nostre priorità cambiano nel tempo ed è importante non attaccarsi troppo a un certo modo di fare le cose. Man mano che ho acquisito esperienza, ho anche capito che un intenso sovraccarico metabolico e meccanico crea un allenamento a lungo termine.

Ogni anno aggiungo alla mia comprensione mentre provo un altro anno di fitness insieme ai suoi alti e bassi. Quest’anno gli alti e bassi hanno incluso di nuovo la coerenza nella mia formazione e la consapevolezza che mi sono rimaste esperienze di esercizio finito. Al momento della stesura di questo sono in sessione di allenamento 9.839. A partire dal 2017 ho iniziato a contare le mie sessioni di allenamento (inserisco il totale giornaliero su Instagram) e ho anche seguito l’arduo processo di ricordare le sessioni che avevo fatto fino a quel momento, quindi questo totale.

Qualcos’altro che ho imparato quest’anno è l’importanza di perseguire sempre la conoscenza. Quest’anno ho fatto uno sforzo per parlare di meno, leggere e ascoltare di più. Durante questo periodo ho letto 80 libri, ho ascoltato innumerevoli podcast, ho seguito numerosi corsi dal vivo e ho avuto centinaia di conversazioni individuali con persone del settore del fitness.

Questo è stato utile per molteplici ragioni:

Innanzitutto, mi ha aiutato a migliorare le mie conoscenze. Tornare in trincea come mi piace chiamarlo e cercare tutte queste conoscenze mi ha davvero dato una grande comprensione dello stato attuale del fitness.

In secondo luogo, ha sfidato le mie idee. Mentre parlavo con centinaia di persone nel corso dell’anno, sono stato costretto a esprimere le mie idee sul fitness e su cosa significhi essere un allenatore professionista più e più volte. Come ho ricevuto feedback, questo mi ha aiutato a perfezionare il mio messaggio.

Bonus: Perché mi sento obbligato a chiamare l’assurdità nel settore del fitness?

Qualcosa per cui sono noto e che ho continuato a fare quest’anno è stato il richiamo delle sciocchezze nel settore del fitness. Perché lo faccio?

È perché mi interessa.

Adoro il fitness, ha grandi intenzioni. Ma l’attuale comprensione e offerta di fitness è egregia. Al momento non esistono standard reali che definiscano cos’è la forma fisica e come debba essere fornita. Inoltre, ho notato che l’intenzione di esercitare, per la maggior parte delle persone, è viziata. Invece di vedere l’esercizio come qualcosa che dobbiamo fare e fa parte della nostra vita quotidiana, è visto come una soluzione per i nostri comportamenti poveri.

Lo riconosco e voglio far parte di una conversazione sfumata che porta la forma fisica dal suo attuale stato di scompiglio a un potenziale più elevato.

Ma ho bisogno di aiuto. Ho bisogno di persone come te che vogliono incarnare cosa significhi essere un vero professionista del fitness. Qualcuno il cui scopo è guidare gli altri nel loro percorso di fitness per tutta la vita.

Suoni come te? Fai un passo per diventare l’allenatore di fitness professionista e iscriviti al mio gratuito Coach Tooklit. Coprendo i fondamenti del fitness coaching questo corso è perfetto per coloro che sono interessati a creare una carriera nel settore del fitness.

ISCRIVITI

(Visitato 11 volte, 2 visite oggi)

La vita è una maratona con Matt Fitzgerald Podcast 116


Ciao e benvenuto nel podcast Run Eat Repeat! Oggi sto parlando con Matt Fitzgerald del suo nuovo libro – La vita è una maratona. È un grande mix di vita e corsa: condivide sfide personali, lezioni di vita e le persone che incontra mentre corre 8 maratone in 8 settimane in un epico viaggio attraverso gli Stati Uniti!

Tutte le note dello spettacolo saranno aggiornate RunEatRepeat.com e assicurati di seguirmi su Instagram @RunEatRepeat per gli ultimi aggiornamenti.

Prima di iniziare l'intervista …

Riscaldiamoci!

Warm Up:

Gli ultimi 2 episodi riguardavano libri e ho appena sentito parlare del sondaggio Summer Reader di NPR. Hanno preso un grande sondaggio di suggerimenti per i migliori libri divertenti e ne hanno fatto un elenco di 100. Quindi, mi collegherò ad esso nelle note dello spettacolo se vuoi altri suggerimenti!

Dai un'occhiata all'elenco dei 100 libri divertenti qui

E se stai leggendo l'elenco è pieno ma la tua segnalazione di Netflix manca … C'è un nuovo film in uscita: Brittany Runs a Marathon.

Parla di Brittany Forgler, una ragazza di 27 anni che si ritrova al verde, malsana e infelice. Lo fa dal medico per Adderall e gli viene detto di stare bene.

Non può permettersi di entrare in palestra, quindi decide di iniziare a correre. Alla fine Brit si prefigge l'obiettivo finale: correre la maratona di New York City.

Brittany Runs a Marathon uscirà nelle sale il 23 agosto. Collegherò anche al trailer su Run Eat Repeat.

“Divertente, socievole e sempre pronto a divertirsi, la newyorkese Brittany Forgler è la migliore amica di tutti, tranne forse la sua. A 27 anni, i suoi modi duri, la sottoccupazione cronica e le relazioni tossiche la stanno raggiungendo, ma quando si ferma in uno studio di un nuovo medico per cercare di ottenere un punteggio di Adderall, viene schiaffeggiata con una prescrizione che non ha mai voluto: guarire. Troppo rotto per una palestra e troppo orgoglioso per chiedere aiuto, Brit è in perdita, fino a quando il suo vicino apparentemente vicino Catherine la spinge a allacciarsi le scarpe da ginnastica Converse e correre un blocco sudato. Il giorno dopo ne corre due. E presto, dopo aver terminato il suo primo miglio, fissa un obiettivo quasi impensabile: correre nella maratona di New York City. "

Main Event:

Life is a Marathon di Matt Fitzgerald

" Ma per alcune persone è un vero salvavita … o è totalmente transformativo. Alcune persone diventano persone diverse durante il loro viaggio di corsa e io sono una di quelle persone. Correre è un vero salvavita per me.

[1945921] Non sarei l'essere umano che sono oggi se non avrei scoperto la corsa e non l'avessi portato fino a me. "

Oggi I ' Sto parlando con Matt Fitzgerald, un allenatore, nutrizionista, editore e autore di oltre venti libri. Ha contribuito a Triatleta, concorrente, Runner's World, Men's Health e molto altro. Vive nella California del Nord con sua moglie Nataki.

Ho ascoltato il suo libro – Quanto male lo vuoi qualche tempo fa e mi è piaciuto molto.

Nel 2017 mi è stato chiesto di correre la Maratona di Boston con Hyland, una società di prodotti omeopatici. Stavano formando una squadra per celebrare il 50 ° anniversario della prima donna a correre la gara!

Sono uscito a Boston qualche giorno prima per diversi eventi e al brunch quella prima mattina mi sono seduto con la mia amica Chandra e abbiamo incontrato alcuni dei dipendenti e del team di Hyland. Mentre stavamo parlando, ho continuato a cercare di capire se avessi incontrato Matt prima … e alla fine mi sono reso conto che era il ragazzo del libro. Ho riconosciuto la sua voce. Era lì come parte del team legacy da quando aveva corso l'anno precedente e si era qualificato.

Quest'anno sono stato l'ospite delle serie video della Hyland per la gara e ho intervistato Matt prima della gara. Abbiamo parlato dei suggerimenti dell'ultimo minuto e dei consigli del giorno della gara. Collegherò ai video su Run Eat Repeat.com

L'ultima volta che abbiamo parlato è stata dopo la Maratona di Boston – ma Hyland ha organizzato un'epica festa post-gara, quindi ci siamo concentrati su questo. Quindi inizio chiedendogli come è andata la gara e poi entriamo nel libro.

Ci saranno collegamenti ai suoi canali social e libri su RunEatRepeat.com

Discutiamo …

– Ci siamo incontrati per la prima volta attraverso Hyland e hai condiviso alcuni ottimi consigli per la maratona di Boston. Come è andata la gara per te?

– Sei meglio conosciuto come allenatore e autore. Il tuo libro più recente – La vita è una maratona – non è un libro di addestramento, però … Puoi parlarcene?

– Perché hai voluto condividere la tua storia?

– Cosa provava Nataki per te che scrivevi di lei?

– Cosa hai imparato che ti ha aiutato a navigare nella tua relazione, lavoro, vita, ecc.?

Le 5 domande principali:

– Qual è la tua gara preferita?

– Qual è il tuo attrezzo preferito?

– Cosa ascolti durante l'allenamento?

– Qual è il tuo 'giro di vittoria', ovvero il trattamento / cibo che ti piace dopo una gara o corsa difficile?

– Qual è il prossimo? Addestramento per qualsiasi cosa

Il libro è disponibile su Amazon, Audible e negozi e biblioteche locali.

Life is a Marathon: A Memoir of Love and Endurance di Matt Fitzgerald

How Bad Do You Want It: Mastering the Psychology of Mind Over Muscle di Matt Fitzgerald

Segui Matt Fitzgerald sui social qui:

Matt su Twitter: Matt Fit Writer

Matt su Instagram : @ Fitzgerald.Matt

Sito web di Matt: MattFitzgerald.org

Spero che sia stato utile e informativo. Avrò collegamenti a tutte le sue informazioni e libri su Run Eat Repeat.com


James FitzGerald su Determinazione dell’età di allenamento del cliente


James FitzGerald sulla determinazione dell'età di allenamento del cliente

Nel webinar della Knowledge Series di questo mese James FitzGerald discute il concetto di età di allenamento, come determinare l'età di allenamento del cliente e in che modo influirà sui programmi.

In OPEX Fitness la nostra missione è educare gli allenatori. Questa serie di conoscenze mensili fa parte di quella missione ed è solo un esempio del supporto che offriamo agli allenatori OPEX Coaching Certificate Program (CCP) durante e dopo il nostro programma. Fai il primo passo per unirti alla nostra comunità e ottenere un'introduzione alla nostra istruzione per gratuitamente qui.

Qual è l'età di addestramento?

James inizia questa serie di conoscenze fornendo una definizione dell'età di addestramento “Formazione l'età è tutte le contrazioni che un cliente ha accumulato nel tempo in relazione al suo massimo potenziale fisico (MPP). ”In altre parole, l'età di addestramento è l'attuale capacità di un cliente rispetto alle sue capacità massime.

Why is Training Age Important [19659005] Comprendere l'età della formazione è importante perché ti dice cosa un cliente sarà in grado di esibirsi ed esprimere in un piano di formazione. Ciò influenzerà la progettazione del tuo programma e ti aiuterà a prevederne il potenziale a lungo termine.

Come determinare l'età di allenamento?

La determinazione dell'età di allenamento viene effettuata attraverso più strade e può includere, ma non solo, una valutazione fisica e una consultazione. Scopri il nostro metodo di valutazione e consulenza ai clienti per gratuitamente qui . James raccomanda che prima di provare a determinare l'età di allenamento di un cliente, devi prima creare la tua definizione di quale massimo potenziale fisico dovrebbe essere (MPP). Una volta che hai una definizione per te stesso, puoi iniziare a rispondere alle seguenti tre domande.

Tre domande per aiutarti a determinare l'età di allenamento:

  1. Qual è la loro età biologica e cronologica?
    • L'età cronologica è quanti anni quella persona è stato vivo.
    • L'età biologica si riferisce all'invecchiamento cellulare e potrebbe non essere uguale all'età cronologica.
  2. Qual è la loro precedente esperienza con l'esercizio
    • Chiedi informazioni sul tipo di esercizio, l'intensità, la durata, la loro esperienza con esso, ecc. Raccogli quante più informazioni possibili da queste domande. Scopri come valutiamo l'esperienza precedente di un cliente nel Corso di coaching OPEX di 7 giorni gratuito .
  3. Qual è la loro velocità di adattamento?
    • Se non lo fai ' conoscere le loro capacità, iniziare l'allenamento. Mettilo su un grafico e vedi come progrediscono da 0 a 2 mesi a 4 mesi. Se da 0 a 4 mesi stanno facendo progressi incredibili, hanno ancora un sacco di spazio per il potenziale e probabilmente hanno una bassa età di allenamento.

Come l'età della formazione influenza il tuo programma

L'età della formazione del tuo cliente influenzerà direttamente il suo programma. Se il tuo cliente è un principiante, il suo programma apparirà molto diverso rispetto a se fosse più avanzato. Per fornire un esempio, il principiante impiegherebbe più tempo a sviluppare il controllo motorio in cui il cliente avanzato potrebbe dedicare più tempo alle contrazioni massime e alla resistenza della forza, relativamente alla sua funzione. Guarda come l'età di allenamento determina dove si trova un cliente sull'albero di resistenza muscolare in questo download gratuito . È importante determinare l'età di allenamento del cliente prima di scrivere il suo programma in modo che ottengano la risposta dose-corretta dall'allenamento di resistenza e dall'allenamento dei sistemi energetici.

La comprensione dell'età di allenamento è una parte essenziale della stesura di un programma personalizzato per un cliente. Tuttavia, il programma è solo una parte. Come parte della nostra formazione di coaching, insegniamo ai coach i cinque pilastri del coaching professionale, tra cui pratiche commerciali, capacità di valutazione e consulenza, conoscenze di programmazione personalizzate e nutrimento olistico. Ottieni una introduzione gratuita alla nostra formazione professionale di coaching iscrivendomi al corso di coaching gratuito OPEX di 7 giorni.

 Nuovo invito all'azione

(visitato 60 volte , 1 visite oggi)

I migliori podcast di James FitzGerald


Catch Up su tutti gli aspetti dei podcast di James FitzGerald

Se conosci James FitzGerald, sai che la sua missione nella vita è riportare l'onore alla professione di coaching, per aiutare gli allenatori a trovare successo, longevità e soddisfazione nella carriera. Sapete anche che è alimentato dall'avere conversazioni che sfidano lo status quo e fanno sì che gli ascoltatori facciano una pausa, riflettano e valutino i loro pensieri su fitness, cultura e scopo. Nel corso dell'ultimo anno, James ha avuto il tempo di impegnarsi e fornire un vero podcast di valore alla volta. Abbiamo pensato che avresti apprezzato un riepilogo delle sue apparizioni di podcast in un solo punto. Quindi scegli un podcast, indossa le cuffie e impara da solo l'esperto di progettazione di programmi leader del settore.

Cerchi tutta la conoscenza di James in un punto? Ottieni un'introduzione alla sua metodologia di coaching con il Free corso di preparazione OPEX di 7 giorni.

James Podcast Appearances :

Collective Shrugged: Fixing The Broken Fitness System con il fondatore di OPEX James FitzGerald – Barbell Shrugged # 381

Boom Boom: Ep. 253: James Fitzgerald di OPEX – Fitness Explained

Bulletproof: James Fitzgerald: Optimum Performance Training – # 6

Todd Neif's Show: James FitzGerald

WODcast Podcast: 356 La maggior parte dei giochi OG Crossfit, James FitzGerald [19659006] EO3 Fitness: sveglia !! con James FitzGerald e Lezioni di programmazione, Come pensare e andare all in !!

The Movement Fix: Two Paths of Fitness; con James FitzGerald

Breaking Muscle: Coaching The Coaches con James Fitzgerald, Ep 8

Black Flag Athletics: EP 045 – Potenza dell'espressione fisica con James Fitzgerald di OPEX Fitness

Programming For Crossfit With OPEX Fitness 'James FitzGerald – The Barbell Life 211

The Big Dawgs Podcast: Ep. 11 | Il fondatore di OPEX, James "OPT" FitzGerald, parla di CrossFit

The Twin Studies Podcast: EP 036 – James FitzGerald – Il passato, presente e futuro di CrossFit

The Get Better Project: James FitzGerald di OPEX – CrossFit Games Atleta e allenatore – Ep. 17

Concorso Every Day Podcast Episodio 22: James Fitzgerald, OPEX

Two Brain Business: OPEX Fitness con Jim Crowell e James FitzGerald

The Too Fit Podcast: Episodio 31 – James "OPT" FitzGerald: Optimum Performance Training e The Evolution of Fitness

The Doc and Joc Podcast Episodio 138: James FitzGerald di OPEX

The Breaking Muscle Podcast: Coaching the Coaches con James Fitzgerald, Ep 8

The Barbell Life – 211 – Programmazione per CrossFit con James Fitzgerald di OPEX Fitness

Dominatore dell'ostacolo: Episodio 49: Vincitore del concorso CrossFit James FitzGerald su Come pianificare il tuo allenamento ad ostacoli

Il podcast del futuro del fitness: il futuro dell'adolescente – James FitzGerald & Jeff Martin

Oltre il BarBell: fondatore di OPEX Fitness e vincitore del CrossFit Games 2007

Resist Average Academy: Ep 25: L'evoluzione del fitness, coaching e vita con il campione di giochi CrossFit James FitzGerald

The Iron Culture Podcast: Cambiare il volto di CrossFit

The Shrugged Collective: Real Chalk – Insostenibile modello di pista veloce con James Fitzgerald – 32

The Box Pro Mag Episodio 18: The Open and Beyond with James Fitzgerald

Feed Me Fuel Me Podcast: EP.098 | James FitzGerald – The Practice of Sustainability

Squad Room Podcast Ep 39: vincitore CrossFit Games e fondatore dell'OPEX James FitzGerald

Uncharted Performance # 88: appassionatamente curioso con James Fitzgerald di OPEX Fitness

Come trovare il giusto trainer con James Fitzgerald: Harder to Kill Radio 050

Move Skill Podcast # 27

Ep 238 – Longevity / Health vs Performance, i pro e contro di ogni metodo con James Fitzgerald

The Hungry, Horny, Happy Podcast: WHAT DEVE ESSERE UN CAMPIONE CON JAMES FITZGERALD

Episodio # 71: James Fitzgerald dell'OPEX parla dell'atletica

Forza Mattes: CrossFit Fatto a modo

The Brute Strength Podcast: Coaching Coaches: The Unofficial Guide To Mastery

AthleteHack Podcast # 1 James 'OPEX' Fitzgerald

Amplifica il podcast: James FitzGerald: Creatore, Tecnico, e Consummate Learner

The Big Dawg's Podcast:

James ha recentemente preso sul podcast di Big Dawg, ecco alcuni dei suoi ultimi episodi:

Ep. 23 | Powerlifting e Aerobic Training vanno insieme come PB & J

Ep. 22 | Mixed Modal lo sport contro Mixed Modal for life

Ep. 21 | Post Natal Competitive Fitness

Ep. 20 | Cosa significa "Row 30/30 x 4"?

Ep. 19 | AMSI: fitness per tutti, maestri e bambini!

Ti senti ispirato da James e vuoi saperne di più su OPEX Fitness e le nostre pratiche di coaching? Ottieni un'introduzione alla sua metodologia di coaching con il Free corso di preparazione OPEX di 7 giorni.

 Nuovo invito all'azione

(Visitato 4 volte, 4 visite oggi)