Come realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtro


Le maschere sono qui per restare, e sembra molto tempo fa. Il coronavirus ha reso essenziale entrare in qualsiasi luogo pubblico, lavorare in molti lavori e persino portarlo all’aperto in determinati luoghi. Se è scomodo per un adulto dover indossare un sottogola, soprattutto alle alte temperature, per un po ‘più a lungo. Ma se impari a farlo realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtri, Poiché i disegni saranno più animati, costerà meno per convincerli a indossarli.

Scopri come realizzare maschere in tessuto o maschere per bambini e adulti con filtro

All’inizio della pandemia, il suo uso è stato raccomandato, ma ora è obbligatorio. Con la rimozione delle restrizioni di contenimento in alcuni paesi, ora possono andarsene quelle di piccole dimensioni. Tuttavia, non sono esenti dall’uso del sottogola.

Sapere come realizzare maschere di stoffa o maschere per bambini e adulti con un filtro sarà di grande aiuto. In questo modo, non dovrai avere troppo a che fare con i più piccoli per vestirli. Ricorda loro la loro importanza nella prevenzione dell’infezione da covid-19. Forse questo li aiuterà anche a usarlo correttamente e non è difficile indossarli.

Sottogola in tessuto per bambini dai 3 ai 5 anni

Credito d’immagine: I.pinimg

1. Taglia una volta nel tessuto scelto. Include il valore di cucitura di un centimetro.

Modello di maschera per la bocca in tessuto per bambini dai 6 ai 9 anni

Credito immagine: Estag

1. Taglia una volta sul tessuto che hai scelto. È incluso anche il valore di cucitura di un centimetro.

Modello di maschera per bambini dai 10 ai 12 anni

realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtro
Credito immagine: Estag

1. Taglia il tessuto che hai scelto una volta. Ricorda che il valore della cucitura di un pollice deve essere incluso.

Modello di maschera per la bocca degli adulti

realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtro
Credito d’immagine: I.pinimg

1. Taglia una volta sul tessuto che preferisci, con il margine di cucitura di 1 cm incluso.

Modello con faccia di panda

Credito d’immagine: I.pinimg

Questo design creativo, oltre ad essere molto bello, è l’ideale per i più piccoli della casa. Inoltre, sicuramente piace anche ad un adulto e ti chiede di crearne uno per lui.

Credito d’immagine: I.pinimg

Modello con faccia di gatto

Credito d’immagine: I.pinimg

Gli amanti dei gatti saranno innamorati di questo sottogola. Pertanto, è interessante sapere come realizzare maschere di stoffa o maschere per bambini e adulti con filtri per questo modello.

Credito d’immagine: I.pinimg

Dimensioni delle maschere igieniche

È molto importante che tu sappia che il corpo della striscia igienica della pantofola, una volta finito, deve avere le calze descritte di seguito.

realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtro
Credito immagine: Estag

Materiali per cucire gli ugelli in tessuto

  • Filo
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Pins
  • Tessuto di cotone lavabile a 60 ° C
  • Gomma da cancellare

Per quanto riguarda la gomma, nel grafico sotto puoi vedere quanto è necessario, a seconda delle dimensioni della maschera.

realizzare panni o maschere per bambini e adulti con filtro
Credito d’immagine: I.pinimg

Leggi anche: Come pulire correttamente le maschere fatte in casa

Infine, nel prossimo video, puoi vedere passo dopo passo come realizzare le maschere, ora che conosci tutte le informazioni necessarie per realizzarle.



Maisa mette la sua versione maschile nel filtro e intrattiene i seguaci – Virgula


Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

Rafa Brites ha mostrato con orgoglio le sue pieghe sulla pancia sui social media e ha tenuto una lezione di autostima: “Essere guariti è sapere come amare il proprio corpo. Non essere violenti, essere affettuosi con le parole che si usano quando ci si riferisce ad esso”, ha scritto su Instagram

Crediti: riproduzione / Instagram

.

Il trucco degli influencer scoperti per rendersi più attraenti: Virgula


Il cucciolo di unicorno è un successo su Instagram

Crediti: Divulgazione

Il cucciolo di unicorno è un successo su Instagram

Crediti: Divulgazione

Il cucciolo di unicorno è un successo su Instagram

Crediti: Divulgazione

.

Influencer criticato dal filtro di rete in segno di protesta contro la morte di Floyd – Virgula


Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Rich Howman

Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Daniel Aguilar

Crediti: riproduzione / annoiato Panda / Callaway Gable

Crediti: riproduzione / Panda annoiato / Two Mann Studios

Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Gaelle Le Berre

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Dan O’Day

Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Gaelle Le Berre

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Isabelle Hattink

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / J. La Plante

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / J. La Plante

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / J. La Plante

Crediti: riproduzione / annoiato Panda / Yves Schepers

Crediti: Riproduzione / Bored Panda / Jenny Jimenez

Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Victor Lax

Crediti: Riproduzione / Panda annoiato / Victor Marti

.

Courteney Cox ravviva il filtro per bambini e ottiene le migliori reazioni: Virgula



Mostra didascalia



Nascondi didascalia

.