Il macellaio muore dopo aver ferito una gamba con il proprio coltello


Quello che dovrebbe essere solo un altro giorno di lavoro è diventato un incubo familiare. Scopri la storia del macellaio che lasciò cadere il suo coltello affilatissimo nella gamba e alla fine morì.

I coltelli sono gli strumenti di lavoro di molte professioni, comprese quelle che lavorano nei macellai. . Il contatto quotidiano con lo strumento richiede tecnica di sicurezza, attenzione e attrezzature. Anche le norme sull'igiene e la manipolazione sono importanti per prevenire incidenti gravi, come è accaduto a Minas Gerais, in Brasile.

In generale, alcune cure di base dovrebbero essere prese con i coltelli, sia a casa che a livello professionale:

  • Sì se arrugginito, scartalo;
  • Se è scivoloso, lavalo immediatamente;
  • Utilizzare il coltello solo in posizioni appropriate;
  • Esegui il taglio nella direzione opposta al corpo;
  • Mantienilo nitido;
  • guanti in acciaio per prevenire tagli a mano;
  • Tenere lontano dalla portata dei bambini e dove non provochino incidenti.

Ogni professionista conosce queste regole d'oro, ma si verificano incidenti. A volte è sufficiente un secondo di disattenzione per causare un forte mal di testa. Nel caso del giovane lavoratore Maicon Luis Pereira, fu un incidente fatale che causò una grande perdita alla sua famiglia.

Butcher muore dopo essersi infortunato a una gamba con un taglio accidentale

Credito immagine: Tipsonline

All'età di 23 anni, questo giovane morì in modo triste e un po 'evitabile. Maicon lavorava in una macelleria nella piccola città di Monte Sião, nel sud del Minas Gerais. Proprio al mattino, stava tagliando diversi pezzi di carne quando il coltello gli scivolò e gli cadde dalla mano.

Il coltello professionale ha un taglio affilato ed è davvero pericoloso, come puoi vedere in questo caso. Mentre cadeva, il coltello attraversò la gamba del giovane, facendo un taglio significativo. Sfortunatamente, il taglio colpì l'arteria femorale, che è direttamente collegata al cuore. Ha provato a fermare il sangue mentre chiedeva aiuto nelle emergenze locali.

Fu debitamente salvato sulla scena e mandato al pronto soccorso dove ricevette il primo soccorso. Il giovane arrivato è già svenuto e ha avuto un arresto cardiaco, essendo privo di sensi per 15 minuti. Il team medico è riuscito a rianimarlo, ma ha deciso che il caso era grave e che il pronto soccorso non avrebbe avuto alcuna struttura da gestire.

Pertanto, dovette essere trasferito in un ospedale situato a Pouso Alegre, con una struttura migliore per il caso. . Questo era a circa 90 km di distanza, il che avrebbe richiesto più di un'ora sulla strada. Sfortunatamente, la ferita era molto grave e mal posizionata. Maicon è morto nell'ospedale di destinazione dopo un intervento chirurgico.

La famiglia chiede privacy, in questo momento distrutta dalla triste situazione del giovane macellaio. Anche l'intera squadra mobilitata piange la perdita, ma sanno di aver fatto tutto il possibile. Si tratta di pensare al valore della vita e a come è effimero, valorizzando così i piccoli momenti e quelli successivi.