Come usare la felce per la decorazione (e come prendersene cura!)


La felce è un’incredibile pianta sospesa. Negli anni ’70, quasi tutte le madri e le nonne avevano felci che decoravano da qualche parte in casa. Oggi, con il crescente gusto per il giardinaggio dentro e fuori casa, i feti sono ancora una volta oggetto del desiderio. Conosci le cure di base di cui hanno bisogno e lasciati ispirare dalle idee per decorare con loro.

Suggerimenti per la crescita delle felci

Le felci sono piante che non producono fiori, frutti o semi. Ma è possibile notare gruppi di palline nere sul retro delle sue foglie. Sono normali, non pensare che siano parassiti. Le palline servono per la riproduzione della pianta.

Umidità

Poiché la felce è una pianta originaria della Foresta Atlantica, è necessario coltivarla in ambienti con una buona umidità, oltre che nel suo habitat naturale. Quindi cerca di tenerlo in un ambiente fresco e vicino ad altre piante.

Terra e vento

Il terreno per la semina deve essere molto fertile e ricco di sostanza organica. Questa pianta non ama il vento. Pertanto, se la tua regione è molto ventosa, devi proteggerla. Resisteranno ai venti solo se non sono così forti e se sono umidi.

Irrigazione

Se l’aria della tua casa è più secca, è importante spruzzare frequentemente acqua sulle foglie di felce per mantenerle fresche e mantenere l’umidità necessaria. Inoltre, l’irrigazione del supporto deve essere frequente per evitare che si secchi.

illuminazione

Per quanto riguarda l’illuminazione, lasciare la felce in un luogo ben illuminato, ma senza che i raggi del sole la raggiungano, altrimenti si seccherà e ingiallirà. È una pianta che è protetta da piante più grandi nell’ambiente naturale, sempre nascosta dal sole, ma con una buona illuminazione.

Ispirazioni per decorare con le felci

Queste piante sembrano belle in vari punti della casa, anche in un bagno umido e ben illuminato.

Una stanza verde bianca

felce nella decorazione
Credito immagine: Dicasonline

In cima agli scaffali

Credito immagine: Dicasonline

Sulla terrazza al riparo dal sole

Credito immagine: Dicasonline

Tra una stanza e l’altra

Credito immagine: Dicasonline

Puoi modellare una fioriera sospesa realizzata con uncinetto o corda

felce nella decorazione
Credito immagine: Dicasonline

Nella hall

Credito immagine: Dicasonline

Moderno e diverso

Credito immagine: Dicasonline

Una cascata voluminosa che pende dalle piante

Credito immagine: Dicasonline

Per una decorazione diversa in una grande libreria

felce nella decorazione
Credito immagine: Dicasonline

La felce nella decorazione riempie qualsiasi luogo e si armonizza con tutto

Credito immagine: Dicasonline

Accanto al divano

Credito immagine: Dicasonline

Legno, bianco, molta luce e piante

felce nella decorazione
Credito immagine: Dicasonline

Appeso in un ambiente in stile industriale

Credito immagine: Dicasonline

In cucina

Credito immagine: Dicasonline

In un bagno tropicale

felce nella decorazione
Credito immagine: Dicasonline

Su un bellissimo pergolato in giardino

Credito immagine: Dicasonline

Nella sala da pranzo

Credito immagine: Dicasonline

Sul balcone

Credito immagine: Dicasonline

Leggi anche: Come realizzare un terrario da parete: 20 bellissimi modelli!



Come usare la felce nella decorazione (e come prendersi cura!)


Le felci sono meravigliose piante sospese. Negli anni ’70 quasi tutte le madri e le nonne avevano felci che decoravano da qualche parte nella casa. Oggi, con il crescente gusto per il giardinaggio dentro e fuori casa, le felci sono ancora una volta l’oggetto del desiderio. Scopri quali cure di base hanno bisogno e lasciati ispirare dalle idee decorative con loro.

Suggerimenti per la coltivazione della felce

Le felci sono piante che non danno fiori o frutti o semi. Ma è possibile notare gruppi di marmi neri sul retro delle sue foglie. Sono normali, non pensare che siano parassiti. Le palle servono per la riproduzione della pianta.

Umidità

Poiché la felce è una pianta autoctona della foresta atlantica, deve essere coltivata in ambienti con buona umidità, così come lo è nel suo habitat naturale. Quindi, cerca di tenerlo in ambienti freschi e vicino a molte altre piante.

Suolo e vento

Il terreno per la semina deve essere molto fertile, ricco di sostanza organica. E a loro non piace il vento. Quindi, se la tua regione è molto ventosa, devono essere protetti. Resisteranno ai venti solo se non sono così forti e se sono umidi.

Watering

Se l’aria in casa è più asciutta, è importante cospargere frequentemente l’acqua sulle foglie di felce per mantenerla fresca e mantenere l’umidità necessaria. Inoltre, l’irrigazione del substrato dovrebbe essere frequente per evitare che si secchi.

Illuminazione

Per quanto riguarda l’illuminazione, lascia la felce in un punto luminoso, ma non lasciare che i raggi del sole la colpiscano, altrimenti si seccherà e ingiallirà. È una pianta protetta da piante più grandi nell’ambiente naturale, sempre nascosta dal sole, ma con una buona luce.

Ispirazioni per decorare con felci

Queste piante hanno un bell’aspetto in vari punti della casa, anche in un bagno ben illuminato e umido.

Una stanza verde bianca

Sugli scaffali superiori

Sul balcone protetto dal sole

Tra una stanza e l’altra

Puoi modellare il vaso sospeso con uncinetto o corde

Nella hall

Moderno e diverso

Una cascata di piante appese ingombranti

Per una decorazione varia in una grande libreria

Si riempie ovunque e si armonizza con tutto

Accanto al divano

Legno, bianco, molta luce e piante

Appeso in un ambiente in stile industriale

In cucina

Un bagno tropicale

Delizia pergolata in giardino

Nella sala da pranzo

Sul balcone

Credito di immagine: Decor Fácil

Vedi anche: Come scegliere il vaso ideale per le tue piante