Bruciare più calorie FAT senza esercizio fisico e senza mangiare di meno. – 2HealthyHabits


Blog - 1 vita

È possibile? Sì, se hai le informazioni giuste.

La maggior parte delle persone pensa che devo allenarmi di più e mangiare meno calorie perché una libbra di grasso è di 3500 calorie. Se prendo solo le calorie totali necessarie per far funzionare il mio corpo, ad esempio le 1.900 calorie medie. Mangio meno e brucio calorie extra. Il problema risolto perdo il peso.

Alle persone è stato consigliato di fare quanto segue:

  1. Non saltare la colazione
  2. Mangia pasti regolari
  3. Mangia molta frutta e verdura.
  4. Cammina di più e ottieni più passaggi.
  5. Bevi più acqua.
  6. Consuma cibi ricchi di fibre.
  7. Usa un piatto più piccolo
  8. Non vietare alcun alimento specifico
  9. Mangia tutto con moderazione

Ecco il grosso problema:

Hai due tipi di combustibile immagazzinato: zucchero immagazzinato come glicogeno e grasso immagazzinato.

La quantità di zucchero immagazzinato di una persona media è di circa 1.700 calorie, non molto.

La persona che non è in sovrappeso trasporta circa 100.000 calorie di grasso corporeo.

Quindi la vera domanda è come bruciare più calorie grasse. L’obiettivo non è quello di bruciare le tue riserve di zucchero e quindi ottenere davvero, davvero fame di carboidrati e non attingere al grasso.

Mangiare tutto con moderazione ti farà solo bruciare lo zucchero ma non ti farà attingere alle tue riserve di grasso. Se vogliamo concentrarci sul toccare il grasso, non dobbiamo trattare tutti i tipi di calorie allo stesso modo.

Alcune calorie possiamo avere di più, alcune possiamo fare di meno e altre possiamo fare moderazione. Vedi la Piramide alimentare KETO di seguito.

Salute - Istantanea della piramide di Keto

Mangia le proteine ​​con moderazione.

Di quante proteine ​​hai bisogno nella chetosi nutrizionale? Per scoprirlo, leggi il mio blog https://2healthyhabits.wordpress.com/2018/11/09/how-much-protein-do-you-need-in-nutritional-ketosis/

Per i carboidrati dobbiamo ridurlo perché se vuoi massimizzare la combustione dei grassi e attingere solo ai grassi, il modo per farlo è semplicemente quello di portare i carboidrati il ​​più vicino possibile allo zero. Nell’intervallo da 0 a 20 carboidrati al giorno è dove inizierai a vedere alcuni buoni risultati.

Quando mangi più carboidrati, riduci la capacità del tuo corpo di attingere al tuo combustibile grasso. Man mano che alimenti il ​​tuo corpo sempre meno carboidrati, il tuo metabolismo accelera effettivamente perché guarisci effettivamente una condizione chiamata insulino-resistenza, che è alla base di un metabolismo lento.

La perdita di peso da esercizio fisico è solo del 15% circa, ma l’85% è una dieta.

Come si perde peso senza ridurre le calorie?

Ad esempio, stai consumando 1.950 calorie al giorno, ovvero 3 pasti, quindi ogni pasto sarebbe di circa 650 calorie, meno gli spuntini.

Inizia riducendo la frequenza dei pasti. Salta la colazione ma prendiamo quelle calorie e le mettiamo a pranzo e cena. Con solo due pasti inizierai a perdere più peso. Perché?Perché ogni volta che mangi inneschi insulina e questo è ciò che si trasforma in grasso, quindi più lungo è il digiuno, meno insulina e più perdita di peso. Quindi passi da 3 pasti al giorno a 2 pasti mantenere le calorie totali a 1950.

Quindi passa al livello successivo perché se fai due pasti al giorno senza spuntini e stai digiunando, la tua fame diminuirà.

La regola empirica sei tu non mangiare a meno che tu non abbia fame, il che significa che sarai in grado di consumare un pasto al giorno e di non dover fare colazione o pranzo, per un totale di circa 23 ore di digiuno e questo è senza ridurre le calorie.Se mantenessi la stessa quantità di calorie di tre pasti perdi molto più peso.

In realtà stai bruciando la tua riserva di grasso quando digiuni. Non stai morendo di famestai mangiando o bruciando il tuo grasso, quindi per sederti e consumare un pasto che è di 1950 calorie, è difficile consumarlo ma potresti farlo. Quello che la maggior parte delle persone finisce per fare è mangiare meno calorie non perché stanno cercando di perdere peso solo perché stanno facendo fatica a digerirlo.

Quando mangi di meno, il bisogno di nutrienti diminuisce perché il tuo corpo è in una modalità di riciclo, quindi stai riciclando più dei nutrienti.

In questo modo si bruciano più calorie grasse senza mangiare di meno e senza fare attività fisica. Riduci la frequenza del consumo mantenendo le calorie uguali, ma assicurati solo di ridurre determinate calorie ma non altre, vai avanti e prova questo e vedi di persona.

Blog - 3 lavagna bianca

Questo post è stato condensato dal post del Dr. Berg, Come bruciare più calorie senza fare esercizio fisico o mangiare di meno https://www.youtube.com/watch?v=r9nqxSn4qrk&list=PLjEkV6FuJCnZSv1Zj7r5PgVtV9j6VpdPz&index=9&t=0s

Dichiarazione di non responsabilità: il contenuto di questa e-mail o posta non è inteso per il trattamento o la prevenzione di malattie, né come sostituto del trattamento medico, né come alternativa alla consulenza medica. L’uso delle raccomandazioni è a scelta e rischio del lettore.

Ti invito a seguire il mio blog, Facebook o essere aggiunto alla mia lista di distribuzione e-mail. Il mio obiettivo è massimizzare le mie prestazioni fisiche e la chiarezza mentale, la composizione corporea e, soprattutto, la salute generale con una dieta sana ed esercizio fisico.

Ti porterò articoli interessanti sulle diete chetogeniche e GAPS, sul programma di esercizi ad alta intensità super lento e sui supplementi.

Per seguire il mio blog, fai clic sul pulsante Segui per ricevere un’e-mail quando sarà disponibile il post successivo. Suggerimento: potrebbe essere necessario fare clic sul pulsante Accetta e chiudi prima che follow sia disponibile.

Per favore fatemi sapere che siete interessati al Post facendo clic su Mi piace, Commentando o inviandomi un messaggio o e-mail sul Post.

Possa tu vivere a lungo sano.

Cordialmente,

Lydia Polstra

https://2healthyhabits.wordpress.com/

Fat fit febbraio. – Cane bagnato sporco, barche e vela.


Dieta ed esercizio fisico Febbraio 2020.

Cento flessioni al giorno sfida.

Conoscere le diete chetogeniche e il digiuno intermittente.

La mia nuova pagina Facebook…. Keto totalmente aperto https://www.facebook.com/groups/524455598277075/

Progressi di febbraio.

Quando questo post sarà pubblicato, sarà quasi la fine di febbraio e sono trascorse più di 8 settimane da quando ho iniziato il mio esperimento con la dieta a basso contenuto di carboidrati / grassi. Mentre scrivo questo post sono sceso a poco più di 91 kg da poco meno di 100 quando ho iniziato 8 settimane fa. Ieri sera, mentre scrivo ora, ho avuto una rapida conversazione telefonica con il mio medico di famiglia che concorda completamente sul fatto che la mia pressione arteriosa si è normalizzata e che ora sono ufficialmente fuori da tutte le medicine. Questa settimana ho dovuto allacciarmi la cintura di sicurezza temporanea sui miei pantaloni da lavoro e sono entrato comodamente nei miei jeans “intelligenti” … è un po ‘strano perché sono 38 “e quando ho fatto le mie misurazioni nella settimana 6 ho era 43 ′ quindi uno di noi deve sbagliarsi. Jackie dice che il mio viso e il mio collo hanno assunto una “forma” e che il grasso della pancia si sta spezzando. La mia osservazione è che ho un sacco di energia in più e mi sto occupando di posti di lavoro in tutto il luogo.

Gennaio.

Ho rallentato il segno con l’inizio della mia dieta di gennaio, scuse, lo so, ma è andata così. Quando ho iniziato la prima settimana lavorativa completa, era un caso di fare un grande negozio di supermercati per assicurarmi di avere un sacco di cose giuste da mangiare, fare una “buona” colazione (keto sporco) ogni giorno e poi solo sdraiato nel lavoro della giornata e in un certo modo di dimenticare il cibo fino a tardi nel corso della giornata. Non è stato accuratamente pensato affatto; solo il caso di scendere più in basso possibile sui carboidrati estranei, mantenendo alta l’assunzione di proteine ​​e grassi e vedendo cosa è successo. All’inizio non pesavo nemmeno perché l’esperienza mi dice che la prima grande caduta è di solito la perdita d’acqua.

Non pretenderò che la mia dieta fosse “keto pulito” e che il mio apporto di carboidrati fosse ancora un po ‘troppo alto, principalmente dalla quantità di latte che bevo normalmente nel mio caffè ogni giorno; ma sicuramente sono andato in chetosi il primo giorno e da allora sono stato così intermittente ogni giorno. Baso che sui semplici segni che ottengo, principalmente quello che chiamo bocca di cotone / bocca di cheto con cui intendo quel gusto leggermente sgradevole che viene dall’escrezione di chetoni come acetone. Ho anche avuto un leggero mal di testa, un’insonnia molto evidente e un intestino totale chiuso fino al giorno 5 e una scarica di proporzioni epiche; ma probabilmente non volevi saperlo!

Quando ho iniziato il mio peso settimanale ho avuto un calo di 1,5 kg nel primo inizio / fine di quella settimana, ma penso che stavo ancora perdendo acqua; di nuovo sul lato leggermente disgustoso ho notato che il grasso della pancia si è allentato e i pantaloni da lavoro hanno continuato a cadere mentre stavo lavorando al progetto del workshop. Il mio primo trattamento sarà un nuovo paio di pantaloni da lavoro / outdoor pesanti una volta che avrò perso un po ‘di circonferenza poiché penso che negli uomini la metrica critica sia la circonferenza addominale (vita) che si riferisce direttamente al grasso viscerale: l’obiettivo non è tanta perdita di peso quanto la perdita di grasso viscerale. Ho iniziato a misurare la mia circonferenza della vita solo dopo la settimana 3, la fine del mese, quando avrei dovuto smettere di scaricare così tanta acqua.

La prima settimana ha riguardato la definizione di un approccio dietetico di base, essenzialmente abituandosi a non fare spuntini su carboidrati e caffè durante il giorno; posso solo scusarmi con i produttori di biscotti digestivi al cioccolato fondente che la loro caduta dei profitti è principalmente colpa mia! Non è stato molto importante il fatto che 2 regali di casa nostra quest’anno fossero scatole di biscotti davvero carini e anche dopo aver regalato la maggior parte dei cioccolatini come premi della lotteria dopo Natale.

La settimana 2 è stata un po ‘più di perfezionamento della mia dieta e quindi di ristabilire un qualche tipo di regime di esercizio che posso fare a casa e localmente. La corsa è completamente terminata a causa della mia sostituzione del ginocchio, anche se una passeggiata giornaliera non è una cattiva idea, quindi il giorno 2 della settimana 2 mi ha visto percorrere il mio solito percorso da casa, su attraverso i boschi locali al confine con la valle e indietro attraverso le corsie . I giorni 1 e 2 mi hanno anche visto fare “lavoro come esercizio” in quanto ho fatto 10 “set” per trasportare i tagli di Leylandi tagliati dalla corsia al giardino sul retro e poi riorganizzare completamente il negozio di legna da ardere (lavoro pesante). Per il giorno 2 della settimana 2 ho anche iniziato il mio regime di esercizio “corretto” con solo un set di 10 flessioni in buona forma, ho fatto altri 10 pesanti carichi di legna bagnata e poi sono andato a fare una passeggiata.

La sfida del 100 al giorno: più leggera, più in forma, più veloce, più forte.

Nella seconda settimana ho iniziato il mio nuovo approccio all’esercizio: il mio obiettivo era raddoppiare le mie flessioni ogni giorno per i primi giorni: 10, 20, 40, 80, fino a quando non raggiungo i 100 in tutti i set necessari e poi continua a fare 100 al giorno tutto il mese. Quando lo feci l’ultima volta, arrivai facilmente a 200 al giorno, di solito come la mia routine pre-lavorativa mattutina ea volte stavo facendo il mio “cento” in 3 set. La mia vera sfida questa volta è quella di fare le flessioni in pieno stile di addestramento Royal Marine; sul sonno e in perfetta forma in quanto è molto più difficile… ..ogni coniglietto da palestra può rivelare un sacco di flessioni di scarsa qualità! Alla fine di febbraio sto facendo i miei “cento” in forma migliore e ho aggiunto squat ponderati due volte a settimana e stacchi una volta: il mio obiettivo settimanale per febbraio era di 100 squat a settimana, 50 stacchi con la barra a 60 Kg e poi 100 pull-up nel corso del mese… ..questa settimana da solo ho fatto 59 e stanno diventando più facili man mano che divento più leggero e più forte.

Conoscere “cheto” e “IF” (diete chetogeniche e digiuno intermittente.

Il lato pratico di ciò che ho fatto finora è piuttosto semplice; 1. Riduci il più possibile il mio apporto di carboidrati tagliando molto quello che normalmente mangerò. 2. Aumenta il mio apporto di proteine ​​e grassi. 3. Diventa meno sedentario riprendendo un esercizio e un regime di “lavoro come esercizio”. L’altro lato di quello che sto facendo è quello di sedermi di fronte al computer e guardare principalmente alcuni canali che parlano in modo intelligente della scienza delle diete a basso contenuto di carboidrati, diete chetogeniche, digiuno intermittente e così via.

Con un background sanitario, ho un buon inizio nel campo della biochimica e della fisiologia, anche se devo ammettere che ero molto più interessato a cuori, polmoni, cervello. fegato e rene sono un’infermiera in terapia intensiva che dire intestino … che è abbastanza noioso fino a quando non diventa ischemico, a quel punto diventa davvero molto eccitante. Mi sono davvero interessato alla fisiologia dell’intestino e della dieta proprio alla fine della mia carriera infermieristica quando ho trascorso ore e giorni a guardare cosa stava succedendo sulla punta di un endoscopio e ad avere la testa intorno alla chimica del cibo / dieta in modo corretto. Sicuramente conoscevo i miei gruppi alimentari e conoscevo un po ‘la dieta e l’esercizio fisico studiando ciò di cui avevo bisogno nei giorni passati quando facevo seri viaggi all’aperto e lunghe sessioni in palestra.

Il fatto è che molto di ciò che ci è stato insegnato all’inizio nella scuola per infermieri e il paradigma della dieta che è uscito dagli Stati Uniti negli anni ’50 e ’60 è quasi completamente sbagliato: e questa è l’enfasi sui carboidrati a basso contenuto di grassi / alti che era prevalente allora e lo è ancora adesso. In questo primo mese ho visto molto bene la scienza e ho prestato molta attenzione alle prove; semmai credo che dovrei basare la mia pratica su una solida base di prove e ora penso che “l’evidenza è in” e i risultati non sono buoni per il paradigma preesistente di dieta “sana” … in effetti potrebbe benissimo essere l’opposto. In fondo inserirò un link a un paio di medici che sembrano conoscere le loro cose e presentano le prove reali sotto forma di dati concreti.

Pensieri di gennaio

Per ora sono felice di seguire un approccio a basso contenuto di carboidrati alla mia dieta; sicuramente la mia prima versione non è buona come potrebbe essere, ma è un passo avanti nel percorso. Dove penso che sto andando con questo è quello di ridurre costantemente l’assunzione di carboidrati al di sotto di 50 g / giorno e più come 20 g / giorno quando posso raggiungerlo. Insieme a ciò, per me a casa funzionerebbe bene mangiare in uno stile IF (digiuno intermittente), vicino al rapporto 16: 8 che sembra funzionare per gli altri. In pratica, ciò significa che ho tutto il mio cibo in una finestra di 8 ore e poi essere a digiuno per 16 ore.

Pensieri di febbraio.

Alla fine della settimana 8 sono ragionevolmente ben consolidato con una dieta LCHF a lungo termine e sto effettivamente facendo uno schema 16: 8 IF ogni giorno con anche un giorno alla settimana consumando solo una volta al giorno … è stato difficile prima tempo ma è diventato più facile ogni volta; principalmente semplicemente andando avanti con i lavori subito al mattino. A febbraio ho approfondito la scienza, ho letto il libro del Prof Tim Noakes “The lore of Nutrition” e ho sperimentato la cottura in stile Keto … focacce e biscotti: finora è stato l’unico fallimento significativo, sebbene i miei pasti principali si uniscano bene.

001

Appunti.

1. Preoccupati delle fish-n-chips …… non ho potuto resistere di nuovo usando la fotografia.

2. Si ferma sotto il canale … sembra ragionevole: i dottor Paul Mason ed Eric Westman https://www.youtube.com/channel/UCcTTiHZtNpiqD2EubIO5HFw

3. Canale del dottor Ken Berry: https://www.youtube.com/channel/UCIma2WOQs1Mz2AuOt6wRSUw

Thais Carla è pronta per il Carnevale: “Fat Globeleza” – Virgula


Pocah e Luíza Sonza hanno preso parte alle prove di Grande Rio

Crediti: Divulgazione

Pocah e Luíza Sonza hanno preso parte alle prove di Grande Rio

Crediti: Divulgazione

Pocah e Luíza Sonza hanno preso parte alle prove di Grande Rio

Crediti: Divulgazione

Pocah e Luíza Sonza hanno preso parte alle prove di Grande Rio

Crediti: Divulgazione

.

Keto Fat Head Tricolore Pizza


Seguiteci 119.4k

Ventilatore per pasta grassa? Ragazzi OMG, dovete provare questa pizza tricolore a base di pollo Fat Head a basso contenuto di carboidrati.

Pasta per pizza cheto di formaggio, senza cereali e senza glutine caricata con salsa marinara fatta in casa, pollo succulento, pesto e mozzarella filante. La festa del venerdì sera perfetta. Chi ha bisogno di Dominos quando hai una pizza fatta in casa e approvata per il keto ?!

Dai un'occhiata anche alla nostra Fat Head Pizza con peperoni e jalapeños (uno dei preferiti di tutti i tempi!) E alla Fat Head Pizza con mozzarella, pomodoro e rucola (un'opzione keto vegetariana se cambi il parmigiano con un altro tipo di formaggio a pasta dura).

Questa ricetta di cheto produce una grande pizza. Servi la metà se sei il mangiatore di keto in stile un pasto al giorno (OMAD) che pratica il digiuno intermittente o un quarto (2 fette) come pasto normale.

Quindi con chi condividerai i tuoi?

 Programmi dietetici Keto gratuiti

Iscriviti GRATUITAMENTE e ottieni:

  • 3 programmi dietetici gratuiti per aiutarti a iniziare
    la vostra dieta, dimagrire e mantenervi in ​​salute
  • Ricette, omaggi ed esclusivi
    offerte consegnate direttamente nella tua casella di posta
  • Un'occasione per vincere l'app KetoDiet
    ogni settimana
Scarica i nostri programmi dietetici gratuiti

Hands-on Complessivo

Valori nutrizionali (per porzione, 2 fette / 1 / 4 pizza)

Carboidrati 7,8 grammi

Proteine ​​ grammi

grammi

] 43,3 grammi

Calorie 619 kcal

Calorie da carboidrati 5% proteine ​​ 32% grassi 63% [19659028] Carboidrati totali 10,4 grammi Fibra 2,6 grammi Zuccheri 3,3 grammi Grassi saturi 15,9 grammi 19659030] Sodio 1.298 mg ( 56 % RDA ) Magnesio 111 mg ( ]% RDA ) Potassio 644 mg ( 32 [19659029]% EMR )

Ingredienti (4 porzioni)

Base per pizza a base di grasso:
  • 1 1 / 2 tazze mozzarella tagliuzzata a bassa umidità (170 g / 6 oz)
  • 2 cucchiai di crema di formaggio (30 g / 1.1 oz)
  • 1 uovo grande
  • 1 / 2 cucchiaino di sale marino [19659053] 3 / 4 tazza + 1 cucchiaio di farina di mandorle (80 g / 2,8 once)
Pizza topping:
  • 2 piccoli petti di pollo (300 g / 10,6 once) [19659053] 1 / 4 cucchiaino di sale marino
  • pizzico di pepe nero
  • 1 cucchiaino di burro chiarificato, grasso d'anatra o olio d'oliva
  • 1 / 4 tazza di salsa marinara senza zucchero (60 ml / 2 fl oz) – Puoi preparare la tua salsa marinara in soli 5 minuti!
  • 2 palline di mozzarella, a fette ( 250 g / 8,8 once)
  • 2 cucchiai di pesto (30 g / 1,1 once) – puoi preparare il tuo pesto!
  • 5 pezzi di pomodori secchi, tritati (15 g / 0,5 once)
  • 1 / 2 tazza di rucola fresca (5 g / 0,2 once)

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 200 ° C / 400 ° F (assistita da ventola) o 220 ° C / 425 ° F (convenzionale). Metti la mozzarella grattugiata in una ciotola e aggiungi la crema di formaggio. Microonde in alto per 1 minuto.
  2. Mescolare con una spatola e microonde in alto per altri 30 secondi e mescolare. Aggiungi l'uovo e mescola. Aggiungi sale, farina di mandorle e mescola fino a quando ben combinato.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (a basso contenuto di carboidrati, primitivo, senza glutine) "/> </li>
<li itemprop= Metti l'impasto su un teglia da forno resistente al calore e usare le mani per appiattire fino a circa 1 / 2 – 1 cm ( 1 / 4 1 / 2 pollici) di spessore. In alternativa, puoi usare un pezzo di carta pergamena sopra e stendere l'impasto. Se l'impasto è appiccicoso, usa un po 'di olio d'oliva per ungere per inumidire mani quando si appiattisce la pasta.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (a basso contenuto di carboidrati, primitivo, senza glutine) "/> </li>
<li itemprop= Pungere delicatamente l'impasto con una forchetta e cuocere in forno per 10 minuti fino a golden.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (low-carb, primal, senza glutine) "/> </li>
<li itemprop= Nel frattempo, prepara il condimento. Condisci il pollo con un po 'di olio d'oliva, sale e pepe. Ungere una padella (o una padella normale) per evitare che si attacchi. Preriscaldare a fuoco medio e grigliare il pollo per 4-5 minuti per lato fino a cottura ultimata. Togli dal fuoco e lascia riposare prima di affettare.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (low carb, primal, senza glutine) "/> </li>
<li itemprop= Rimuovi la base della pizza a testa piatta dal forno e spalmare la salsa marinara senza zucchero. Aggiungere fette di mozzarella e petto di pollo.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (a basso contenuto di carboidrati, primitivo, senza glutine) "/> </li>
<li itemprop= Riposizionare nel forno per 5 minuti. Togliere dal forno e coprire con pomodori freschi essiccati al sole, pesto e rucola.
     Keto Fat Head Tricolore Pizza "title =" Keto Fat Head Tricolore Pizza (low carb, primal, senza glutine) "/> [19659074] Goditi il ​​calore! Conservalo, lascialo raffreddare e mettilo in frigorifero per un massimo di 3 giorni. <br /><img src=

    Ripartizione nutrizionale degli ingredienti (per porzione, 2 fette / 1 / 4 pizza)

    Carboidrati netti Proteine ​​ Grassi Calorie
    Mozzarella (bassa umidità, per pizza)
    2,4 g 10,1 g 8,4 g 125 kcal
    Crema di formaggio, morbido (pieno di grassi)
    0,2 g [19659102] 0,5 g 2,1 g 18 kcal
    Uova, ruspanti o biologiche
    0,1 g 1,6 g 1,2 g 18 kcal
    Sale, mare sale
    0 g 0 g 0 g 0 kcal
    Farina di mandorle (bianca mandorle macinate, farina di mandorle)
    1,8 g 4,3 g 10,5 g 118 kcal
    Pollo, petto (senza pelle, crudo)
    0 g 16,9 g [19659102] 2 g 90 kcal
    Sale, sale marino
    0 g 0 g 0 g 0 kcal
    Pepe, nero, spezie
    0 g [19659102] 0 g 0 g 0 kcal
    Ghee
    0 g 0 g 1.3 g 11 kcal
    Salsa marinara
    0,7 g [1965910] 0,2 g 2,4 g 25 kcal
    Mozzarella, fresca (per insalata)
    1,7 g 15.2 g 10 g 159 kcal
    Basilico e macadamia Pesto (blog KetoDiet)
    0,3 g 0,2 g 5 g 46 kcal
    Pomodori essiccati al sole (sott'olio, drenati)
    0,7 g 0,2 g [19659102] 0,5 g 8 kcal
    Razzo (rucola), fresco
    0 g 0 g 0 g 0 kcal
    Totale per porzione, 2 fette / 1 / 4 pizza
    7,8 g 49,1 g 43,3 g 619 kcal

  1. Blog
  2. Ricette
  3. Mains
  4. Keto Fat Head Tricolore18
  5. Blog
  6. Ricette
  7. Keto Fat Head Tricolore Pizza
  1. Blog
  2. Jo Harding
  3. Keto Fat Head Tricolore Pizza

Ti piace questa ricetta? Condividila con i tuoi amici!

Facci sapere cosa ne pensi, vota questa ricetta!