Avere un cane a casa può farti vivere più a lungo, secondo la scienza


Chiunque abbia un cane a casa sa di avere un amico fedele fino all’ultimo respiro. Inoltre, un cucciolo è una gioia, ti aiuta ad allenarti quando lo porti a fare una passeggiata ed è un essere che mostra amore incondizionato senza chiedere nulla in cambio. Per tutti questi benefici segnalati dal tuo animale domestico, devi aggiungerne uno in più. Come la scienza ha verificato, Avere un cane a casa può farti vivere più a lungo.

Avere un cane a casa può farti vivere più a lungo, dice la scienza

Si dice sempre che “più conosco le persone, più amo il mio cane”. Questa frase può sicuramente essere basata su molti fondamenti, dal momento che gli animali sono fedeli ai loro proprietari, qualcosa che le persone non sono sempre, ad esempio.

Ma non è solo fedeltà, affetto e divertimento che un cucciolo può portarti a migliorare la tua vita. Avere un cane a casa può farti vivere più a lungo. Secondo una ricerca pubblicata sull’International Journal of Nature Science, oltre al fatto che hai una vita più lunga, l’animale domestico può promuovere una migliore salute cardiovascolare. Il motivo è che quando hai un animale, ti alleni di più e hai più supporto sociale. Si noti che entrambi i fattori potrebbero migliorare il risultato dopo un grave episodio cardiovascolare.

È importante sottolineare che le malattie cardiovascolari sono la ragione principale delle morti in tutto il mondo. Tuttavia, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), l’80% degli infarti miocardici prematuri potrebbe essere prevenuto. Avere un cane a casa può aiutare lo statistico della morte a scendere.

Leggi anche: Se sei una delle persone che parla con il tuo cane, non sei pazzo, ti capisce

L’investigazione

Credito immagine: Freepik

Durante lo studio che ha concluso che avere un cane a casa può farti vivere più a lungo, È stato valutato lo stato di salute delle persone che avevano avuto un ictus o un infarto. Si noti che alcuni di loro avevano cani e altri no.

Grazie al National Patient Registry of Sweden, sono stati identificati 3.000 pazienti di età compresa tra 40 e 85 anni che hanno avuto un ictus o un infarto del miocardio tra il 2001 e il 2012.

Analizzando i dati, i ricercatori hanno scoperto che le persone che avevano cani avevano il 33% in meno di probabilità di morire dopo essere state ricoverate in ospedale per un infarto.

Per quanto riguarda coloro che hanno subito ictus ischemico, quelli che possedevano cani avevano il 27% in meno di probabilità di morire rispetto a quelli senza animali domestici.

Un altro fatto importante di questo studio è quello Le persone che vivono con i cani provano sollievo dall’isolamento sociale. Inoltre, i loro livelli di pressione sanguigna sono più bassi e meno stressati, soprattutto anziani e single.

Il sondaggio ha anche evidenziato che coloro che hanno un cane in casa hanno il 24% in meno di probabilità di morire per cause generali. Pertanto, tendono a vivere più a lungo.

Ancora una volta, è chiaro che la compagnia di un cane è davvero vantaggiosa per l’uomo in molti modi.

Scopri nel video qui sotto alcuni motivi per cui è bene avere un cane.



6 cibi finti per farti apparire migliore prima di acquistare


Nell’industria alimentare, la pratica della contraffazione per aumentare i profitti è abbastanza comune. A volte il prodotto è quello reale, ma viene riutilizzato per evitare lo smaltimento di parti che sono ancora buone per il consumo. Ma ti vengono presentati in modo mascherato, omettendo la verità. Verifica se conosci già i cibi contraffatti più comuni sul mercato e fai più attenzione quando acquisti.

Vedi anche: cibi che sopravviverebbero a un’apocalisse

1. Cannella

I bastoncini di cannella hanno una forma molto caratteristica, ma possono anche essere uno degli alimenti contraffatti. La vera cannella è più fragile e l’interno è più pieno, si allenta facilmente, come puoi vedere nell’immagine.

La cannella falsa è in realtà la pianta di cassia, che viene utilizzata perché è una versione più economica. Ma in molte persone, può causare emicranie. Al momento dell’acquisto, dai un’occhiata alla confezione e nota questa differenza: la vera cannella ha il nome scientifico di Cinnamomum verum, mentre viene chiamato quello falso Cinnamomum aromaticum.

2. Piselli

Non tutti i piselli sono “solo” piselli. Alcuni sono un mix di piselli con soia e colorante. Quindi, se i piselli che hai acquistato sono troppo verdi, quasi come quelli artificiali, è meglio iniziare a scegliere un altro marchio.

3. Acqua minerale

Non puoi nemmeno fidarti di ciò che pensi sia acqua minerale. La vera acqua minerale è pura e contiene la fonte della sua origine sulla confezione, nonché le forme di utilizzo per alcuni problemi di salute, poiché è un’acqua curativa.

Tuttavia, ci sono molti produttori malevoli che producono una miscela di acqua di rubinetto con iodio e sale. Tieni d’occhio e osserva la confezione, controllando che l’etichetta sia ben incollata, che il carattere delle lettere sia molto leggibile e che il coperchio sia sigillato.

4. Colla per carne

Sapevi che esiste un prodotto chiamato transglutaminasi, che è una colla per carne? Questo prodotto è stato sviluppato in modo che l’industria della carne potesse sfruttare parti di resti di carne, riducendo gli sprechi.

Questi piccoli pezzi di carne vengono “incollati” e diventano grandi bistecche che possono ingannare il più laico sull’argomento. Preferisci comprare carne dalle macellerie di cui ti fidi e pezzi di grandi dimensioni appena tagliati di fronte a te.

5. Panna montata

Se di solito acquisti la panna montata in una bombola a pressione, è bene sapere che molti di questi prodotti non sono la vera panna montata, composta da panna fresca. Non ci sono problemi con le versioni “contraffatte” che sono fatte da una miscela di olio di cocco, sciroppo di mais, addensanti e aroma naturale. Ma non sono la vera crema.

Quindi, se vuoi evitare di essere ingannato, leggi l’etichetta. Nell’elenco degli ingredienti, il nome deve essere “crema”. Se è scritto che il primo ingrediente è “grasso vegetale” o “zucchero”, questa è la panna montata per imposter, ma è anche gustosa e rende ottime ricette.

6. Hamburger

Se ti piace andare in un negozio di fast food per mangiare un hamburger, tieni presente che esiste il rischio di ordinare un hamburger di manzo, ma di mangiare una miscela di lievito geneticamente modificato, amido di patate e grano testurizzato.

In effetti, potresti anche non notare la differenza, specialmente in quegli hamburger più sottili, perché la consistenza, l’aroma e il sapore artificiali sono carne.

Quindi, se vuoi assicurarti di non essere imbrogliato, acquista la tua carne dal tuo macellaio di fiducia e crea i tuoi hamburger, come non sai mai.

Credito immagine: incredibile



Cambia 7 abitudini post pasto che potrebbero farti del male!


Cambiare le abitudini non è sempre facile, ma farlo può portare benefici alla tua salute e al tuo benessere. Quindi ne varrà la pena! Di seguito è riportato un elenco di 7 abitudini che molte persone hanno dopo aver mangiato e che dovrebbero essere evitate.

Eating Fruits

I frutti hanno una rapida digestione. Quando ingeriti dopo i pasti, entrano nello stomaco già completando la digestione. Ed è nello stomaco che entrano in contatto con alimenti a digestione più lenta. Ciò provoca la fermentazione e il rilascio di tossine e gas, il che non è favorevole. Pertanto, scegliere di mangiare frutta due ore prima o dopo pranzo o cena.

Bathing

È meglio fare un bagno 30 minuti prima o dopo aver mangiato, poiché l'acqua trasporta sangue in tutto il corpo. Ciò provoca bassi livelli ematici necessari allo stomaco per digerire correttamente il cibo che consuma.

Pratica esercizio fisico

Dovresti evitare la pratica fisica dopo aver mangiato, anche la tipica camminata che tutti pensano sia. Buono dopo i pasti. Ricorda che dopo aver mangiato, l'esercizio fisico influenzerà la capacità del sistema digestivo di assorbire i nutrienti. Puoi fare una passeggiata impegnativa dopo mezz'ora di cibo.

Credito immagine: Tipsonline

Bere caffè o tè con caffeina

È un'abitudine vecchia e abbastanza ordinaria per molte persone; Bevi un caffè dopo pranzo. Tuttavia, questo non è un bene a causa della caffeina. In effetti, aderirà al ferro nelle verdure, causando danni alle persone con anemia. Pertanto, dopo un'ora di pasto dovresti assumere caffè o tè contenenti caffeina.

Allenta la cintura

Questo è un brutto segno, perché significa che hai mangiato molto ed è per questo che devi allentare la cintura. Tuttavia, se ciò accade, lascia la cintura com'era prima di iniziare a mangiare, non importa quanto fastidioso. Non preoccuparti perché non danneggerà il tuo sistema digestivo. Non lascerai rilassare i muscoli addominali per evitare quella maledetta pancia.

Andare a letto

Dormire implica che le funzioni del corpo sono "disattivate" proprio come quelle del cervello. Pertanto, non è conveniente dormire dopo aver mangiato. Sdraiarsi complicherà le funzioni dei succhi gastrici. Per quanto ne sai, andare a letto dopo aver mangiato causerà danni allo stomaco. Se vuoi fare un pisolino dopo pranzo, attendi 30 minuti.

Fumo

Il fumo fa male indipendentemente dall'ora del giorno! Ma dopo aver mangiato, è ancora più dannoso. La nocività e la tossicità del tabacco attaccano il sistema respiratorio e l'apparato digerente. Ancora più grave è la situazione in cui il fumatore ha ulcere, sindrome dell'intestino irritabile o altre malattie infiammatorie.

Quindi fai uno sforzo e cambia le tue abitudini alimentari! La tua salute e il tuo benessere saranno guadagnati!

L'olio di cocco può farti sembrare più giovane di molti anni. Devi usarlo per 2 settimane in questo modo


L'olio di cocco è molto salutare in molti aspetti estetici grazie a tutte le sue proprietà medicinali. Il suo utilizzo è aumentato nel tempo e anche le principali industrie cosmetiche lo hanno utilizzato come ingrediente essenziale dei loro prodotti chimici.

Se vuoi sembrare molto più giovane e senza impurità del viso, l'olio di cocco è l'ideale per questi risultati.

Le diverse applicazioni di questo olio in qualsiasi parte del tuo corpo lasceranno una scia di cambiamenti positivi che non avresti mai pensato di avere. Quindi, se non hai olio di cocco nella tua dispensa, prova ad acquistarlo il prima possibile in modo da poter iniziare a usarlo e goderne i benefici. Ora ti daremo i numerosi vantaggi che l'olio di cocco offre al tuo corpo e ai tuoi capelli.

Perché dovresti applicare l'olio di cocco?

RIDUCE LA VARIETÀ DEL DOLORE:

L'olio di cocco è molto denso e può facilmente penetrare nella pelle. Se hai le vene varicose e di solito senti molto dolore, strofina un po 'di olio sulla zona interessata e fai dei massaggi circolari in modo che la circolazione migliori e il dolore si attenui gradualmente.

ELIMINATE CELLULITE:

Questa condizione è molto comune oggi nelle giovani donne, ma è ancora molto scomoda. Mescola un po 'di olio di cocco con mezzo cucchiaio di miele e applica sulle zone in cui hai la cellulite. Lo farai prima di andare a letto e lascerai lavorare la medicina durante la notte.

NUTRE THE SKIN:

È ideale per idratare la pelle grazie ai suoi acidi grassi, che penetrano nel derma e nella pelle. Forniscono tutti i tuoi nutrienti, prevenendo la secchezza, rigenerando i tessuti morti e donando molta lucentezza.

CUTICLE IDRATANTE E UMIDITÀ:

È ampiamente usato dai manicure proprio perché ha effetti positivi sulla pelle. unghie, a partire dall'idratazione profonda per una crescita rapida e senza funghi.

EVITARE DERMATITE:

Se hai un problema di pelle a causa di eruzione cutanea, insolazione o dermatite atopica, non esitare ad applicare l'olio di cocco, specialmente se soffri di una reazione. allergico dopo la rasatura.

FERMA CADUTA DEI CAPELLI:

Quando i capelli cadono, forfora e secchezza dei capelli. Tuttavia, è necessario diffondere l'olio di cocco dal cuoio capelluto alle punte, in modo da nutrire i capelli e i capelli. Puoi anche applicarlo sulle ciglia per lucentezza e spessore.

RIMOZIONE DELLE IMPURIZIONI VISO:

Innanzitutto, lavati accuratamente il viso con abbondante acqua e poi risciacqua l'olio ovunque. il tuo viso insistendo maggiormente sulle parti in cui hai macchie, acne o punti neri.

PROPRIETÀ DELL'OLIO DI COCCO:

Questo olio ha componenti antiossidanti, antitossici, acidi grassi, vitamina A, B, antinfiammatori e antisettici. Puoi anche ingerirlo senza alcun problema.