La pizzeria invia la pizza senza farcire al bambino autistico e diventa virale


Le persone con autismo tendono ad avere abitudini e gusti molto specifici in diversi aspetti. Nel piccolo caso Gabriel Atilho Maranho, 4 anni, ogni volta che la famiglia ordina una pizza, qualcuno deve rimuovere il ripieno perché mangia solo l’impasto puro.

Quindi, venerdì 29, la famiglia di Gabriel ha fatto come al solito: hanno ordinato una pizza da Bambu Pizzaria, all’interno di San Paolo. Solo, quel giorno, chiesero che arrivassero 2 pezzi di pizza senza riempire Gabriel, ma che avrebbero pagato il prezzo normale.

“Qualcuno prende sempre la roba per lui, perché mangia solo l’impasto. Ma quel giorno, ha chiesto loro di inviare solo l’impasto, senza niente. Quindi il mio patrigno chiamò la pizzeria e chiese loro di spedire una pizza con due pezzi senza farcire e che avrebbe pagato il prezzo normale. Quando è arrivato, ho sentito le urla di felicità di Gabriel ”.

Credito: archivio personale

Quando il fattorino è arrivato a casa della famiglia, invece di 1 pizza, ha consegnato 2, senza addebitare nulla in più per l’ordine extra. Rimasero sorpresi, ma il fattorino assicurò che l’ordine era giusto.

Gabriel è sempre il primo ad aprire le scatole della pizza, ed è stato molto sorpreso quando ha visto che uno di loro era tutto senza ripieno, e l’altro era tutto imbottito per il resto della famiglia. Il ragazzo non riuscì a contenere se stesso nella felicità e chiamò suo fratello maggiore per vedere il dono che aveva ricevuto.

Credito: archivio personale

Chi ha raccontato questa storia è stato Brenno Franco, 19 anni, fratello di Gabriel. Dopo la sorpresa, Brenno ha insistito per richiamare in pizzeria per ringraziarlo e anche per pubblicare un post sui social network per lodare l’atteggiamento della pizzeria.

Non ci volle molto perché la pubblicazione di Brenno iniziasse a ricevere una serie di commenti positivi da tutto il mondo, congratulandosi con la pizzeria per essere così empatica con Gabriel.

“Abbiamo ricevuto messaggi dal Giappone e da altre parti del mondo. Non mi aspettavo nulla di tutto ciò, abbiamo appena ringraziato la pizzeria e siamo rimasti molto contenti delle ripercussioni ”, disse Brenno.

Anche il personale della pizzeria è stato sorpreso da diverse chiamate ricevute, solo per congratularmi con loro. “Siamo di una piccola città, tutti si conoscono, quindi è stata una sorpresa vedere tutti i commenti e le condivisioni”, afferma Elaine Litiko Barbosa Niinuma, 36 anni, figlia del proprietario dello stabilimento.

Per gli impiegati della pizzeria, l’ordine di Gabriel non è stato complicato, quindi si sono assicurati di inviargli un intero impasto senza riempirlo. Non immaginavano che tutta questa ripercussione potesse accadere.

“L’addetto non ha elaborato, ma ha detto che la famiglia aveva ordinato due pezzi senza riempire. Dato che la pasta è precotta, abbiamo deciso di inviarne una intera, una cosa molto semplice. È un grande sentimento di gratitudine, siamo un’azienda di famiglia e siamo stati insieme in questo momento molto difficile, e quello che abbiamo fatto è stato qualcosa di così semplice, ma di cuore ”, concluse Elaine.

Vedi anche: La maestra taglia i capelli come una delle sue studentesse vittima di bullismo