Un bambino è motivo di orgoglio per la sua famiglia, essendo il primo a finire la scuola


Emozione pura! Fu la laurea del ragazzo Efrain che, con lacrime di felicità, abbracciò suo nonno Angelo, celebrando la vittoria di questo importante passo: fu il primo a finire la scuola della sua famiglia.

Credito d’immagine: Dicasonline

Vivono in una cittadina rurale in Argentina e, per andare a scuola, camminava ogni giorno per 6 chilometri accompagnato da suo nonno. Sono passati 7 anni da questa routine e, quando è arrivato il grande giorno, la sua impresa è stata registrata e pubblicizzata. La foto divenne virale e raggiunse l’allora presidente dell’Argentina, Mauricio Macri, che incontrò il giovane e suo nonno, dando loro il primo giro in aereo della sua vita.

A casa, Efrain era già entrato al liceo e ora trasmette le sue conoscenze a suo nonno, insegnandogli a leggere. È il più grande incentivo del nipote e sottolinea sempre l’importanza degli studi per ottenere un buon lavoro.

determinazione

La routine è ancora stancante. Il bambino si sveglia alle 5 del mattino e va in bicicletta per mezz’ora fino a quando non raggiunge la scuola. Lungo il lungo percorso, trova molta sporcizia e alcune sezioni lastricate, ma nulla guasta questo guerriero. Felice della nuova sfida della scuola, Efrain continua a esibirsi bene nelle materie e ha tutto per avere un futuro promettente.

Condividi questa bellissima storia e commenta!