A cosa serve e come preparare il tè di equiseto?


equiseto È il genere di cui fa parte la pianta della coda di cavallo. Popolarmente conosciuta per aiutare a perdere peso, questa pianta contiene anche Molte altre proprietà utilizzate nella medicina popolare. Scopri cosa sono, come preparare il tè di equiseto e le precauzioni che dovresti prendere quando lo consumi.

Qual è l’uso e i benefici del tè di equiseto

Includendo questa infusione nella tua routine, in modo equilibrato e con una dieta sana, tutto il tuo corpo riceverà i benefici. Sembri

1. Proprietà antiossidanti

Solo questa proprietà antiossidante, presente in tutte le verdure, può giovare a tutto il corpo. Ciò significa che la pianta aiuta nella rigenerazione delle cellule ossidate, che invecchiano più rapidamente e lasciano spazio alla comparsa di malattie infiammatorie, croniche e degenerative.

2. Contribuisce alla salute della pelle

L’azione astringente della pianta, oltre al potere antiossidante di cui sopra, aiuta a ridurre l’eccesso di grasso cutaneo, che è importante per prevenire l’acne. Contiene anche silicone che aiuta a mantenere la pelle più elastica, soda e giovane.

3. Guarisci e smetti di sanguinare

Il tè agisce come un guaritore e ha proprietà emostatiche, che aiutano a prevenire sangue dal naso o sanguinamenti mestruali.

4. Ricca fonte di vitamine e minerali

È possibile trovare buone dosi di vitamina C, potassio, ferro, fosforo, magnesio, calcio e silicio, tutti importanti per le funzioni vitali del corpo, come il mantenimento di sangue, cervello, ossa e sistema immunitario.

5. Antinfiammatorio

Il tè di equiseto ha anche un effetto antinfiammatorio e analgesico che aiuta ad alleviare e trattare il dolore che provoca infiammazione nel corpo.

Il tè a coda di cavallo ti aiuta a perdere peso?

Ci sono alcune proprietà che lo rendono un alleato nella perdita di peso. Uno di questi è la capacità della pianta di accelerare il metabolismo, cioè aiuta a bruciare calorie più rapidamente, soprattutto se consumata prima di svolgere attività fisica.

Un’altra proprietà che aiuta a mantenere il peso in modo sano è il diuretico. La pianta stimola la produzione di urina e quindi aiuta a eliminare il liquido in eccesso trattenuto nel corpo e le tossine che causano gonfiore. Solo in questo caso, non è direttamente correlato alla perdita di grasso.

Come viene preparata l’infusione

Credito d’immagine: Dicasonline

Infondere piante è di solito abbastanza semplice. Nel caso dell’equiseto, puoi aggiungere 3 cucchiai di foglie secche e tritate in mezzo litro di acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti.

Filtra e bevi 2 volte al giorno. Se preferisci, puoi aggiungere altri ingredienti naturali, come frutta e spezie, per renderlo migliore e sfruttare altre proprietà salutari.

Effetti collaterali e precauzioni da considerare

Per quanto benefico, bisogna sempre prestare attenzione quando si consuma il tè di equiseto. Le donne in gravidanza, le madri che allattano e le persone che soffrono di bassa pressione sanguigna dovrebbero evitarlo, a meno che non sia autorizzato dal medico. Dovrebbe anche essere evitato da coloro che hanno insufficienza cardiaca o renale.

Un’altra cura essenziale è bere il tè in uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata e una costante attività fisica. Solo allora la pianta può offrire le sue proprietà a beneficio della tua salute.

Il consiglio in questo articolo non sostituisce una consultazione con un medico. Ogni organismo è unico e può reagire in modo diverso da quello menzionato. Pertanto, prima di includerlo nella tua routine, consulta il tuo specialista se è opportuno consumarlo.