Kameko ha perso 27 libbre | Successo di perdita di peso nero


Kameko ha perso 27 libbre con un’alimentazione pulita e molto esercizio. La trasformazione del suo stile di vita si è evoluta in una passione per aiutare gli altri. Oggi è un’istruttrice di Pilates e possiede un’azienda di fitness con sua sorella.

kameko prima e dopo

Mi dedico al fitness da quando ero bambino. Ero una ragazza magra che cresceva che non poteva aumentare di peso. Dopo la scuola, sollevavo pesi e facevo scricchiolii sul pavimento di mia nonna. Ricordo di aver acquistato un kit dietetico alla fiera del libro della scuola per sapere come aiutare mia zia, che voleva perdere peso.

Ho raggiunto il mio peso più pesante nel 2011 perché pensavo che se avessi messo del cibo nel piatto, avrei dovuto mangiarlo tutto, anche se ero pieno. Ho iniziato a mangiare porzioni più sane, ad allenarmi e ho perso peso.

Invecchiando, più della mia famiglia e dei miei amici sono stati diagnosticati diabete, colesterolo alto e ipertensione. Quindi, sono diventato un personal trainer e ho ottenuto un A.A. in salute e fitness. Volevo sapere come aiutare loro e gli altri.

Il mio peso ha oscillato nel corso degli anni perché le mie vecchie abitudini sarebbero tornate. Sono diventato serio nel 2017. Sapevo di avere una chiamata per aiutare gli altri e me stesso.

Inizialmente pensavo di insegnare yoga, ma uno dei miei insegnanti di yoga mi ha consigliato di esaminare il Pilates. L’ho fatto e sono diventato un istruttore di Pilates. Ho imparato a concentrarmi sull’allenamento della forza, flessibilità, respiro, postura e molto altro da condividere con gli altri.

Ho fondato un’azienda, KB Fusion Fitness, con mia sorella quest’anno. Condividiamo il nostro amore per la salute e il benessere attraverso Pilates, Zumba e altro ancora. Facciamo sfide di 21 giorni per aiutare coloro che hanno bisogno di sostegno e incoraggiamento.

Qual è la tua motivazione?
Oltre ad aiutare la mia famiglia e gli altri, diventare mamma mi ha motivato perché voglio modellare abitudini alimentari sane e uno stile di vita attivo per i miei figli.

Essere coinvolto nell’industria del Pilates mi ha motivato perché sono rimasto scioccato nel vedere i clienti di Pilates di tutte le età in condizioni stupende. Lo volevo per me. Mi ha mostrato che l’età è davvero un numero. Il pilates ha cambiato la mia visione generale del mio stile di vita personale e ha riacceso la mia passione per tornare in pista per ottenere ciò che volevo per me stesso.

Continuai anche perché il peso influiva sulla mia autostima; Ero stanco di camuffare pancia, girovita e braccia. Due anni fa, ho raggiunto un punto di realizzazione. Da allora, ho cercato di diventare un me migliore.

La mia vera motivazione è ispirare le persone. Uso molto le metafore. Sento che quando inizi il tuo viaggio per perdere peso, sei l’artista con una tela bianca. Puoi dipingerlo nel modo in cui immagini. Quando sbagli, fai solo quella parte dell’immagine e va bene. Più vedi quella visione manifestarsi, più ti ecciti e più diventa reale perché sai che ti stai avvicinando a vedere i risultati che desideri.

Come hai cambiato le tue abitudini alimentari?
Mi sono reso conto di quanto fossi affamato (spuntino affamato, affamato di cibo, ecc.), Rispetto a svuotare l’intero piatto anche quando ero pieno. Ho eliminato un sacco di cibo spazzatura e ho smesso di bere bibite e succhi. Ho sostituito quelli con acqua o miscele per bevande senza zucchero in acqua. Ho iniziato a limitare lo zucchero, il sodio e anche i grassi saturi.

Una tipica settimana di pasti per me era mangiare pulito dal lunedì al venerdì. Mangiavo quello che volevo nei fine settimana. Mi sono assicurato che il mio piatto fosse bilanciato con grassi, proteine ​​e carboidrati sani. (limitando gli amidi a ¼ del mio piatto e aumentando le mie verdure a ½ piatto)

In cosa consisteva la tua routine di allenamento? Quante volte ti sei allenato?
Mi alleno dal lunedì al venerdì e mi rilasso nei fine settimana. All’inizio facevo allenamento a corpo libero (squat, affondi, flessioni, ecc.) E cardio. Poi ho iniziato ad aggiungere HIIT, yoga, Zumba e Pilates. È così che io e mia sorella abbiamo avuto l’idea di iniziare KB Fusion Fitness. È un’istruttrice di Zumba e fitness di gruppo e io insegno Pilates. Volevamo offrire alle persone un mix di allenamenti in una classe e motivarle a mangiare in modo più sano.

Qual era il tuo peso iniziale? Qual’e ‘il tuo peso attuale?
Il mio peso iniziale era di 197 libbre e il mio peso attuale è di 170 libbre.

Quanto sei alto?
5’11”

kameko prima e dopo

Quando hai iniziato il tuo viaggio? Quanto tempo è durata la tua trasformazione?
Ho iniziato nel 2010. Ho avuto ricadute nell’allenamento e nel mangiare sano. Poi tornerei ai miei vecchi modi di mangiare e non essere attivo. Ci sono voluti un totale di 10 anni per arrivare dove sono oggi. Due anni fa sono diventato molto coerente nel mio viaggio.

La chirurgia per la perdita di peso fa parte del tuo viaggio?
No

Qual è la lezione più importante che hai imparato finora?
La disciplina è enorme. Devi decidere che vuoi i risultati e rimanere impegnato a fare ciò che serve per ottenerli. La perdita di peso è tanto un allenamento mentale quanto fisico. Devi allenare la tua mente a cambiare il suo precedente modo di pensare. Limito i pensieri autolesionistici come “Non puoi farlo, non hai tempo, sei troppo impegnato, non l’hai fatto bene, ecc.”, E sostituisco quei pensieri con pensieri e soluzioni positivi.

Che consiglio daresti alle donne che vogliono perdere peso?
Sappi perché lo vuoi. (La risposta è diversa per tutti.) Quindi, presentati ogni giorno pronto a lavorare per il tuo obiettivo. Se non fai tutto ciò che ti sei prefissato di fare quel giorno, va bene. Si tratta più di celebrare i tuoi successi che i tuoi fallimenti. Concentrati su ciò che hai fatto bene, non su ciò che hai fatto di sbagliato o non hai fatto.

Se riesci a fare una cosa in più rispetto a ciò che fai di solito, ti stai comunque muovendo verso il tuo obiettivo. Se intendevi allenarti per un’ora ma hai fatto solo 10 minuti, va comunque bene. Continua a fare qualcosa. Continua a premere in avanti e non guardare indietro.

Inoltre, non confrontare te stesso o i tuoi risultati con quelli di nessun altro. Sei sul tuo viaggio per diventare il TUO migliore io (come definito da te e solo tu). Potrebbe non sembrare gli obiettivi di qualcun altro. Va bene con quello. Onora te stesso dove sei. Stai INIZIANDO un viaggio, quindi dai il tuo permesso di non avere tutto a posto tutto il tempo.

Infine, mi piace scattare una foto dei progressi (davanti, dietro e ai lati) ogni settimana per vedere i piccoli cambiamenti nel mio corpo perché a volte può sembrare che tu non veda alcun progresso. Quelle foto ti mostrano quei piccoli cambiamenti. Finché non diventa ossessivo, può essere un piccolo trucco interessante. Le mie foto mi hanno motivato e non vedevo l’ora di vedere i miglioramenti settimana dopo settimana. Alcune settimane non c’è stato alcun miglioramento. C’era invece un tiro in più, lol. Tuttavia, questo mi ha motivato a tornare in pista.

Instagram: @kamekojackson



->
dopo l’entrata->

.

Il politico americano afferma che Beyoncé finge di essere afroamericano, ma è italiano – Virgula


Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

Giovanna Ewbank mostra i dettagli della stanza di Bless e Zyan

Crediti: riproduzione / Instagram

.