Sintomi, trattamenti e segnali di avvertimento (come identificare)


Sentirsi malinconici o tristi ad un certo punto della nostra vita può essere difficile, ma spesso trasmettono sentimenti che scompaiono dopo pochi giorni. Quando queste emozioni ci controllano e rimangono per tutto il giorno, causando grandi sofferenze, esaurendoci fisicamente e mentalmente o alterando il nostro lavoro, le attività scolastiche e familiari, dovremmo essere avvisati perché potrebbe trattarsi di depressione.

Che cos'è la depressione? [19659003] La depressione è un disturbo dell'umore che provoca sentimenti di tristezza e perdita di interesse che persistono nel tempo, influenzando le normali attività di un individuo. È anche noto come disturbo da depressione maggiore o depressione clinica, che influenza il modo in cui ci sentiamo, pensiamo e agiamo. Questo disturbo può portare una varietà di problemi fisici ed emotivi.

Molti descrivono la depressione come "vivere in un luogo buio", altri la descrivono come sentirsi vuoti, non disposti a vivere. Indipendentemente da come la vivi, la depressione è diversa dalla normale tristezza e può generare pessimismo e può interferire con la tua vita quotidiana e le attività che fai.

 donna triste

La depressione è uno dei disturbi dell'umore più comuni a livello mondiale. Si stima che 350 milioni di persone di tutte le età manifestino sintomi di depressione e circa il 13% degli americani prende antidepressivi ogni anno. In questo senso, negli ultimi anni, oltre il 25% delle donne tra i 40 e i 50 anni ha avuto la depressione.

Questo disturbo colpisce uomini e donne, ma le donne hanno maggiori probabilità di diagnosticare la depressione. Si stanno compiendo sforzi per spiegare questa differenza mentre i ricercatori esaminano alcuni fattori unici per le donne.

Cause della depressione

Sebbene alcune malattie abbiano una causa medica specifica, la depressione è più complicata. Non solo la malattia è il risultato di uno squilibrio chimico nel cervello, ma può essere una combinazione di fattori biologici, psicologici e sociali. In altre parole, il tuo stile di vita, le tue relazioni e le tue abilità di coping sono importanti quanto la genetica.

Quali fattori di rischio ti rendono più vulnerabile alla depressione?

  • Solitudine e isolamento.
  • mancanza di supporto sociale.
  • Esperienze di vita stressanti recenti.
  • Storia familiare di depressione.
  • Problemi personali o matrimoniali.
  • Stress finanziario.
  • Trauma o abuso nella prima infanzia.
  • 19659012] Alcol o droghe.
  • Disoccupazione o sottoccupazione.
  • Problemi di salute o dolore cronico.

Come capire se sei depresso

  • Ti senti senza speranza e indifeso?
  • Hai perso interesse per gli amici, le attività e le cose che ti sono piaciute?
  • Ti senti stanco tutto il tempo?
  • Hai notato cambiamenti nel ritmo del sonno e nell'appetito?
  • Non riesci a concentrarti e a scoprire che i compiti facili sono difficili adesso?
  • Non riesci a controllare i tuoi pensieri negativi, non importa quanto ci provi?
  • Ti senti più irritato, irritato o aggressivo del solito?
  • Stai bevendo più alcol del solito o sei attratto dai comportamenti? spericolato (pericoloso)?

In questo caso, i seguenti sintomi possono guidarti a sapere se soffri di depressione, specialmente i primi due. Sebbene la depressione vari da persona a persona, ci sono sintomi comuni.

Segni e sintomi di depressione

  • Sentimenti di impotenza e disperazione: Un quadro cupo che nulla cambierà mai e non c'è niente che puoi fare per migliorare la situazione.
  • Perdita di interesse per le attività quotidiane: Non sei interessato ai tuoi vecchi hobby, hobby, attività sociali o sesso.
  • Cambiamenti di appetito e peso: Significativo aumento o perdita di peso con una variazione di oltre il 5% del peso corporeo in un mese.
  • Cambiamenti nel modello del sonno: 19659036] insonnia soprattutto svegliarsi molto presto la mattina o dormire troppo.
  • Irritabilità o rabbia: Sensazione di agitazione, irrequietezza o persino violenza. Il tuo livello di tolleranza è cattivo, hai un cattivo umore e tutto e tutti ti rendono nervoso.
  • Perdita di energia: Ti senti stanco, lento e fisicamente esausto. Tutto il tuo corpo può sentirsi esausto. Anche piccoli compiti possono essere stancanti e richiedere molto tempo per il completamento.
  • Autodichiarazione: Forti sentimenti di inutilità. Ti rimproveri con veemenza di notare errori ed errori.
  • Comportamento spericolato: Ti impegni in comportamenti come tossicodipendenza, gioco d'azzardo compulsivo, guida spericolata e sport estremi.
  • Problemi di concentrazione: Hai difficoltà a prestare attenzione, prendere decisioni o ricordare
  • Dolore inspiegabile: Aumento di disturbi fisici come mal di testa mal di schiena, dolori muscolari, mal di stomaco.

Molto spesso, i sintomi depressivi variano in base all'età e al sesso, con sintomi che differiscono da persona a persona.

Come si comporta la depressione nelle donne? [19659003] Le donne hanno maggiori probabilità di avere sintomi come sensi di colpa pronunciati, sonnolenza eccessiva, eccesso di cibo e aumento di peso. Nelle donne, la depressione è anche influenzata da fattori ormonali durante le mestruazioni, la gravidanza e la menopausa. Fino a 1 donna su 7 manifesta depressione postpartum, una condizione nota come depressione postpartum.

In che modo la depressione influenza gli uomini?

Gli uomini, come le donne, possono sviluppare la depressione. È stato dimostrato che gli uomini depressi hanno meno probabilità di riconoscere sentimenti come il disprezzo di sé o la disperazione. Al contrario, tendono a lamentarsi di affaticamento, irritabilità, problemi di sonno e perdita di interesse per il lavoro e gli hobby. Hanno anche maggiori probabilità di manifestare sintomi come rabbia, aggressività, comportamento sconsiderato e abuso di sostanze.

Come si esprime la depressione negli adolescenti e negli anziani?

 anziani [19659053] Negli adolescenti, i sintomi più comuni sono irritabilità, rabbia e irrequietezza, possono anche lamentare mal di testa, dolori di stomaco o altri dolori fisici.

  • Gli anziani tendono a lamentarsi maggiormente di lavorare con problemi fisici come affaticamento, dolore inspiegabile e problemi di memoria. Possono anche trascurare il tuo aspetto personale e interrompere l'assunzione di medicinali essenziali per la tua salute.
  • Tipi di depressione

    La depressione si presenta in molte forme. Sapere che tipo di depressione hai può aiutarti a controllare i sintomi e ottenere un trattamento efficace.

    Grave depressione

    La depressione maggiore è meno comune della depressione lieve o moderata ed è caratterizzata da sintomi gravi. Se non viene ricevuto alcun trattamento, il disturbo persiste per circa sei mesi. Inoltre, la depressione maggiore può essere un disturbo ricorrente.

    Depressione atipica

    La depressione atipica è un sottotipo comune di depressione maggiore con uno specifico schema sintomatico. Risponde meglio ad alcune terapie e farmaci, quindi l'identificazione può essere utile.

    • Le persone con depressione atipica sperimentano un aumento temporaneo dell'umore in risposta a eventi positivi, come dopo aver ricevuto buone notizie.
    • La depressione atipica comprende sintomi come aumento di peso, aumento dell'appetito, sonno eccessivo, pesantezza delle braccia e delle gambe e sensibilità al rigetto.

    Distimia (depressione media)

    La distimia è un tipo di depressione cronica a "bassa intensità". La persona di solito si sente leggermente o moderatamente depressa, sebbene possano avere brevi periodi di normalità.

    • I sintomi della distimia non sono così forti come i sintomi della depressione maggiore, ma durano a lungo. Possono durare fino a due anni.
    • Alcune persone sperimentano anche episodi di depressione maggiore ed episodi di distimia, una condizione nota come "doppia depressione" .
    • Se soffri di distimia, potresti sentirti depresso. tempo o potresti pensare che il tuo cattivo umore sia parte del tuo modo di essere.

    Disturbo affettivo stagionale (APR)

    È caratterizzato dall'insorgenza della depressione durante i mesi invernali quando c'è meno luce solare naturale. È caratterizzato da ritiro sociale, mancanza di interesse per le amicizie, aumento del sonno e dell'appetito e aumento di peso. Disturbo affettivo stagionale colpisce circa l'1% al 2% della popolazione, in particolare donne e giovani. Questa depressione di solito si attenua durante la primavera e l'estate.

    La depressione è un importante fattore di rischio per il suicidio.

    L'impatto di questa malattia ha aumentato l'onere complessivo della morbilità, contribuendo all'aggravamento di altre condizioni mediche associate. Ciò genera disturbi nelle relazioni interpersonali, aumenta l'uso e l'abuso di sostanze, produce assenteismo e genera disabilità funzionale totale in coloro che ne soffrono.

    Allo stesso modo, la depressione è un importante fattore di rischio per il suicidio, poiché la profonda malinconia e la disperazione che questa malattia comporta possono far sembrare il suicidio l'unico modo per sfuggire al dolore. Pertanto, è importante sapere come riconoscere questa entità, prevenire il suicidio, fare una diagnosi precoce e migliorare la prognosi.

    Ora, se hai una persona cara con la depressione e noti determinati schemi suicidari nel modo in cui parlano o si comportano, dovresti sapere quali sono i segnali di allarme giusti per agire e cercare aiuto. Spesso parlare di pensieri e sentimenti suicidi può salvare una vita.

    10 segnali di avvertimento che ti aiuteranno a identificare i comportamenti suicidari

    1. Parla di voler morire o ferirti. Anche se l'idea suicida non viene consumata.
    2. Esprimi forti sentimenti di disperazione o non ha motivo di vivere.
    3. Preoccupazione insolita con morte o morte.
    4. Parla di sentimenti di intrappolamento o dolore insopportabile.
    5. 19659012] Agisci in modo sconsiderato, come se volesse la morte (ad esempio, per accelerare durante la guida, l'uso di droghe o l'ubriacatura).
    6. Chiama o visita le persone per dire addio.
    7. Metti in ordine le tue cose (donare oggetti preziosi, legare le estremità sciolte).
    8. Dì cose come "Tutti starebbero meglio senza di me" o "Voglio andarmene".
    9. Parla di sentire un peso per gli altri.
    10. Mostra cambiamenti estremi di stato di incoraggiamento da molto depresso a molto felice.

    Chiedere aiuto è il primo passo

    Se ottieni aiuto, dovresti cercarlo il prima possibile. Ogni paese ha un focus su cui puoi fare un esempio:

    In Messico, puoi comporre SAPTEL al numero 52-59-81-21 o 01-800-472-78-35.

    Negli Stati Uniti, è possibile comporre la linea di prevenzione del suicidio, il numero di telefono è 1-800-273-8255.

    Se pensi che una persona sia a rischio di suicidio, vai con loro e chiama un professionista del pronto soccorso.

    È depressione o è un disturbo bipolare?

    Il bipolarismo è diverso dalla depressione. Tuttavia, includiamo questo articolo perché le persone con disturbo bipolare sperimentano episodi di umore estremamente bassi, che rientrano nei criteri della depressione maggiore (chiamata "depressione bipolare").

    Una persona con disturbo bipolare Potresti anche sperimentare episodi di buon umore o sentire che puoi ottenere tutto e persino sentirti superiore agli altri, e il tuo comportamento può variare dall'euforia all'irritabilità (può essere espresso sotto forma di mania , ipomania o entrambi)

    Cosa posso fare per migliorare i miei sintomi?

     esercizio

    Per applicare le soluzioni, è importante cercare la causa del problema. Solo sapere cosa sta causando i sintomi è il primo passo per la soluzione. Se ti senti depresso per essere a disagio sul posto di lavoro, il miglior rimedio sarebbe quello di cambiare lavoro o addirittura chiedere di essere trasferito dal dipartimento.

    Ricorda che è importante come ti senti nell'area di lavoro

    e se l'ambiente è il più favorevole allo sviluppo delle tue capacità e creatività. D'altra parte, se ti sei trasferito in un'altra città e ti senti solo o triste, trovare nuove amicizie può aiutarti a gestire la situazione. Anche telefonare agli amici o alla famiglia può aiutarti a vedere le cose da un altro punto di vista.

    È normale che qualcuno sia depresso e si senta come se non ci fosse luce alla fine del tunnel. Ma la verità è che ci sono molte cose che puoi fare per sollevare

    e stabilizzare il tuo umore. La chiave è iniziare con piccoli obiettivi che sai di poter raggiungere tutti i giorni, non cercare di fare cose troppo complesse, in quanto ciò può creare frustrazione se non riesci a raggiungerli. Stare meglio richiede tempo, ma puoi prendere decisioni positive per te stesso. Se segui i consigli di seguito, puoi combattere la depressione senza assumere farmaci :

    • Condivisione con altri con amici o persone care che possono aiutarti ad evitare pensieri negativi, isolamento e comportamenti dannosi. Parlare semplicemente con qualcuno ed esprimere come ti senti può essere utile. La persona che ti ascolta potrebbe non avere la soluzione ai tuoi problemi, ma l'importante è che voglia ascoltarti senza giudicarti, e probabilmente ha dei buoni consigli per te.
    • Resta in movimento e . Quando qualcuno è depresso, semplicemente alzarsi dal letto può sembrare spaventoso e senza valore. Tuttavia, l'esercizio fisico regolare può essere efficace quanto gli antidepressivi nel contrastare i sintomi della depressione. Fare una passeggiata o mettere musica e ballare provoca sbalzi d'umore. Quindi inizia a fare attività semplici e divertiti. Aiutati a combattere lo scoraggiamento.
    • Apporta modifiche alla dieta. Ridurre l'assunzione di cibi come caffeina, alcool, grassi trans, zucchero e carboidrati raffinati può influire negativamente sul tuo umore. Si consiglia di seguire una dieta equilibrata ricca di alimenti nutrienti e che migliorano l'umore come acidi grassi omega-3, frutta e verdura. tempo nella natura, prendersi cura di un animale domestico, volontariato. Trascorri il tuo tempo facendo hobby o imparando cose nuove come cucinare, imparare una lingua o viaggiare. Mentre partecipi di nuovo al mondo, inizierai a sentirti meglio.

    Se desideri leggere una guida più dettagliata su come combattere la depressione senza farmaci, fai clic qui fai clic qui .

    Cerca aiuto professionale [19659003]   Consultation-Psychology

    Se noti che uno stile di vita positivo cambia, i rapporti con amici e familiari o la creazione di nuove abitudini e intrattenimento non lo sono. Con abbastanza, è importante chiedere aiuto a un professionista della salute mentale. A seconda del caso, possono offrire opzioni per migliorare la tua salute fisica e mentale.

    • La psicoterapia può aiutarti a capire la depressione e ad adottare nuove abitudini che aiutano a prevenire i sintomi.
    • I farmaci possono essere essenziali nelle persone con pensieri suicidi o comportamenti aggressivi. Sebbene i farmaci sembrino essere la cura, non sono sempre la soluzione.

    Riferimenti:

    Hirschfeld, R.M. (2014). Diagnosi differenziale del disturbo bipolare e del disturbo depressivo maggiore. Diario dei disturbi affettivi. 169 S1 (2014) S12 – S16. http://www.jad-journal.com/article/S0165-0327(14)70004-7/pdf[19659004[MarkowitzJCWeissmanM(2004ottobre)Psicoterapiainterpersonale:principieapplicazioni World Psychiatry . 3 (3): 136-139. L'obiettivo del presente studio era di valutare la relazione tra consumo di alcol e consumo di alcol nelle strutture sanitarie in tutto il paese. Alvarez-Jimenez, M. (2014). Interventi online e di social network per il trattamento della depressione nei giovani: una revisione sistematica. Journal of Medical Internet Research, 16 (9). https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4180352/

      Tutto quello che devi sapere sulla depressione

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *