Routine serale – Evita queste 6 peggiori abitudini per dormire meglio


Sapevi che non è solo importante il modo in cui inizi la giornata ma anche come lo finisci? Potresti sognare di sdraiarti sul tuo comodo divano la sera dopo una lunga giornata, ma se vuoi migliorare il tuo sonno, dovrai apportare alcune modifiche.

Potresti chiederti cosa puoi cambiare per riposare più facilmente, motivo per cui abbiamo compilato un elenco di 6 abitudini comuni che puoi evitare e alternative utili.

1. Passi troppo tempo sul divano la sera

Ti siedi quasi tutto il giorno al lavoro? Se ti sembra la vita, salta il tuo rituale rilassamento sul divano dopo cena. Sedersi troppo non solo causa una cattiva postura e dolore al collo, ma porta anche a problemi al sistema cardiovascolare.

La soluzione: mettersi in movimento

Allenarsi fa bene al corpo e ti dà energia, anche:

Suggerimento:

Non pianificare alcun intenso allenamento prima di andare a letto, perché potresti avere difficoltà ad addormentarti. Completa il tuo allenamento una o due ore prima di coricarti, in modo che il tuo corpo abbia il tempo sufficiente per rilassarsi e prepararsi per dormire.

2. Mangi un pasto abbondante prima di andare a letto

Hai il bisogno di mangiare un pasto abbondante o brama i dolci dopo una lunga giornata di lavoro? Quando hai una brama smetti di prestare attenzione al fatto che sei pieno o no e potresti finire per mangiare molto più di quanto effettivamente necessario. Combatti questa sensazione in modo da non mettere a dura prova il tuo sistema digestivo e interrompere il sonno. Il tuo corpo dovrebbe essere in grado di rigenerarsi durante la notte.

La soluzione: piccole porzioni sono fondamentali

Sii consapevole di ciò che mangi di sera:

3. Sei sempre online la sera

Ormai è prassi normale essere connessi a tutte le ore del giorno. Sia che ti siedi davanti a uno schermo la sera o scorri le piattaforme dei social media sul tuo telefono, i tuoi occhi e il tuo cervello stanno lavorando alla massima velocità. Questa abitudine rende molto difficile calmare la mente. Provoca anche mal di testa e influisce sulla tua capacità di concentrazione.

La soluzione: fai una pausa digitale

Metti via i tuoi amici elettronici, cioè il tuo telefono, laptop o tablet, la sera:

4. Bevi troppo caffè o bevande contenenti caffeina

Il calcio della caffeina proviene da una tazza di caffè calda o da una bibita analcolica fa parte della tua routine mattutina? Ti aiuta a concentrarti, a svegliarti e aumenta la tua motivazione, ma c'è qualcosa che dovresti sapere sulla tua fonte di energia prescelta. Ciò che ti aiuta durante il giorno può essere controproducente nelle ore serali. Se bevi caffeina la sera, è possibile che inizi ad avere effetto proprio quando stai cercando di andare a dormire. Ciò si traduce in notti insonni ed esaurimento il giorno successivo.

La soluzione: prova una tisana calmante

Alcune tisane come camomilla o tè allo zenzero con limone ti aiutano a rilassarti in serata.

5. Fai un lungo pisolino

A volte la giornata di lavoro può essere davvero faticosa, quindi non sorprende che potresti desiderare un pisolino. Sei stanco e vuoi sdraiarti per qualche minuto? Assicurati solo di non sonnecchiare per ore. Altrimenti probabilmente non avrai nessun occhio chiuso di notte.

La soluzione: prova un pisolino

I pisolini sono il modo ideale per rigenerarti. Se aggiungi un pisolino alla tua routine quotidiana, assicurati che non superi i 20 minuti. Altrimenti entrerai nella fase di sonno profondo e pagherai più tardi.

6. Ti porti a casa il lavoro

Sei stressato al lavoro e vuoi fare qualche ora di straordinario a casa? Se si desidera ricaricare la batteria, è necessario un'interruzione fisica e mentale dal proprio ambiente di lavoro.

La soluzione: migliorare l'equilibrio tra lavoro e vita privata

Pensa a cosa ti aiuta a rilassarti. Potrebbe trattarsi di disegno, cucina, musica o un allenamento rilassante. I tuoi hobby preferiti non solo ti danno un po 'di spazio dal lavoro, ma incoraggiano anche la creatività e la crescita personale.

***

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *