Prodotto per la cura personale che non dovresti mai condividere – Impara con Cris


Deodorante

I deodoranti sono disponibili in diverse forme, tra cui gel, spray, rulli, creme e barre. Il deodorante per aerosol è l'unico prodotto che puoi condividere. Questo perché di solito vengono applicati a una distanza di 20 o 30 cm dalla pelle.

Per il resto della presentazione, dovresti prendere un appuntamento, perché anche se fai la doccia prima di usare il deodorante, i microbi e le cellule rimarranno. morto nel deodorante ascellare. Inoltre, questi prodotti creano un piccolo ecosistema microbico. Quando questi microrganismi entrano in contatto con il corpo a cui non sono abituati, possono causare cambiamenti.

Soap
Un altro articolo da toilette che non dovresti condividere è il sapone. Questo articolo aderisce ad alcuni microbi e sporcizia che si accumulano. In condizioni normali, questi microrganismi sono innocui. Tuttavia, se esposti a piaghe o lesioni cutanee, possono causare infezioni e ostacolare il processo di guarigione.

In altre parole, se condividi il sapone con qualcuno in caso di emergenza o se i tuoi familiari hanno usato il tuo sapone per errore, non ci sono grossi problemi.

Le persone con pelle sensibile possono mostrare alcuni segni di allergia al sapone condivisa, quindi fai attenzione con pelle secca, eruzione cutanea o prurito.

Razor or razor [19659002] Qualsiasi altro articolo da toeletta al mondo che non dovresti condividere è un rasoio. Realizzando lame affilate a diretto contatto con la pelle, possono causare piccole incisioni che lasciano il sangue.

  • I microrganismi nel sangue e nelle cellule morte causano gravi infezioni come l'epatite.
  • Inoltre, usando una lama in prestito Non sei sicuro di essere in buone condizioni quando lo usi di nuovo. Poiché non tutti sono altrettanto attenti a questi elementi.

Bath Sponge
A tutti noi piacciono le lunghe docce, prendiamoci cura della pelle con spugne morbide o guanti esfolianti. Per questo motivo, le spugne da bagno sono uno degli articoli da toeletta che non dovresti condividere.

  • La tua spugna è in contatto con funghi e batteri. Ciò può causare problemi alla pelle, infezioni e cambiamenti nell'aspetto, che li rendono dannosi.
  • Si consiglia inoltre di mantenere la spugna asciutta al termine del bagno.
  • Un errore molto comune è quello di conservare Sponge in un sacchetto o contenitore di plastica. Lì rimangono bagnati fino al prossimo utilizzo. Questo fa sì che i batteri si moltiplichino e riducano la durata di conservazione della spugna. Almeno una volta alla settimana, lavare la spugna con un po 'di detersivo o shampoo e risciacquare. È necessario lasciarlo asciugare completamente prima dell'uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *