Miti, Dos e non! – Dr.Rupali Panse


Ogni giorno veniamo colpiti da molti consigli sulla salute casuali da varie fonti.

“Inizia la giornata con 500 ml di acqua al mattino presto, vuoto. Bere regolarmente acqua calda e miele di limone per ridurre il peso. Bevi 3/5 litri di acqua nella tua giornata di 12 ore. Oh, il segreto di bellezza è tanta acqua per scovare le tossine interne!

Questi sono alcuni dei suggerimenti che incontriamo sempre in qualsiasi magzine o discorsi o byte di celebrità.

“Va bene se bevo acqua a stomaco vuoto? Bevo acqua anche se non ho sete. Berrò acqua tra i pasti, prima o dopo il mio pasto? ”Queste sono alcune delle domande molto comuni poste dai pazienti o dai lettori.

Vediamo cosa ha detto l'Ayurveda sul consumo di acqua.

 Vedi the source image

  • La ​​sete è il bisogno naturale di base che non dovrebbe mai essere trascurato. L'Ayurveda descrive 13 impulsi non soppressibili come urinare, defecare, flatulenza, sbadigliare, ruttare, starnutire, eiaculare, vomitare, fame, sete, lacrime, tosse e sonno . Quindi è chiarissimo che non si dovrebbe reggere la sete. Quando si ha sete, si deve bere acqua. Se si ha l'abitudine di trattenere la sete spesso non è salutare.
  • La soppressione della sete si traduce spesso in affaticamento, irrequietezza, minore concentrazione, prurito alla gola secca e, in modo interessante, colpisce anche l'orecchio dell'organo dei sensi. Significa chiaramente l'importanza dell'equilibrato Panch Mahabhuta e della salute degli organi di senso.
  • Lo stesso che non dovresti forzare o generare deliberatamente questi impulsi. Qualsiasi necessità di cui sopra quando non necessario è piena è sempre un problema. Senza fame adeguata non mangiare. Non tossire con la forza, starnutire, eiaculare, vomitare, urinare o defecare. Le abitudini frequenti di farlo hanno una lunga lista di malattie risultanti descritte nell'Ayurveda.
  • Se senza sete si ha l'abitudine di bere regolarmente l'acqua al posto del favore, probabilmente può causare danni. L'acqua ha bisogno di sforzi per essere digerita. I nutrizionisti non considerano l'acqua nella digestione e il loro valore nutritivo è zero secondo loro. Ma tutto ciò che passa nello stomaco passa attraverso il corso dell'assimilazione e dell'escrezione della digestione. Il nostro sistema digestivo non è un sistema igienico, quindi non aspettatevi che quest'acqua purifichi o lavi il sistema. Sciacquare le tossine, impurità nel bere grandi quantità di acqua è un mito. In effetti ci sono alcuni articoli di ricerca che propongono i danni di un'idratazione eccessiva del corpo. Meno è male, quindi fare di più e non necessario.

 Vedi l'immagine di origine

L'idratazione eccessiva può causare scarso appetito, digestione svegliata, perdita di appetito, indigestione, frequenti viaggi in bagno con cacca maleodorante. Danneggia l'Agni (fuoco digestivo) e sappiamo tutti 'sarve api roga mandagne' (ogni malattia ha le sue radici nel fuoco debole / meno efficace dell'Agni / digestivo. Sappiamo tutti che l'olio / il cherosene / la benzina possono aumentare il fuoco ma se mettiamo una lattina di olio su un piccolo fuoco acceso, cosa accadrà? Sì, il fuoco cesserà di completarsi. Lo stesso accade quando cariciamo lo stomaco con acqua o cibo in più.

Che cosa è bere prematuramente in acqua:

Quando hai fame: Non hai bisogno di cibo, non di acqua, quindi mangia prima il cibo e non estinguere il fuoco digestivo. Ho visto tendenze logiche nei miei pazienti e lettori che bevevano acqua poco prima del pasto per perdere peso. A quale costo, ma a costo di alterare il loro metabolismo? Questo non è naturale. Prima uccidi la fame, tieni lontano dalla nutrizione e poi perdi peso. Il tuo corpo è più saggio delle mode della dieta o tendenze. Vi è uno scopo nobile dietro la secrezione di acido cloridrico periodicamente ai vari dige vivere ormoni in armonia. Non scherzare con la sinfonia. Nutri il fuoco con carburante e non soffiarlo. In questo modo ti mantieni lontano dalla nutrizione e riduci anche l'immunità.

Al termine del pasto: Non bere molta acqua immediatamente dopo il pasto. Molti di noi devono dire COSA ??? durante la lettura di questa riga. Perché ormai da molti anni molti hanno fatto lo stesso. Termina il pasto e poi tocca il fondo in una volta sola. Il tuo pasto viene miscelato con l'acido e viene agitato. Un bolo di flusso improvviso di acqua può interrompere il processo. Rendere il cibo diluito e liquido e verrà fatto passare nell'intestino tenue senza completare la prima fase della digestione.

Il modo ideale per bere acqua a piccoli sorsi tra il pasto. Renderà il cibo più morbido e passerà bene nello stomoch. Aiuta le papille gustative attive con una frequente pulizia della lingua. La frequente aggiunta di piccoli sorsi si mescolerà uniformemente con il cibo nello stomoch rendendolo morbido e agevole. Immagina come impastiamo la farina per pane o focaccia. Versiamo solo tutta l'acqua all'inizio o alla fine? Lo eseguiamo in tutto il processo in piccole quantità come richiesto. Smettiamo di versarlo una volta fatto e applichiamo poco olio o burro chiarificato per renderlo morbido non appiccicoso. Lo stesso nella teoria del latte di burro è consigliato a fine pasto.

  • Non bere l'acqua immediatamente dopo essere entrato dalla temperatura calda. La differenza tra la temperatura dell'acqua e la temperatura corporea dovrebbe essere normalizzata. Al contrario, dovresti lavarti il ​​viso con acqua per alcuni minuti e poi bere l'acqua
  • Quantità di assunzione di acqua: questa è sempre una domanda con varie conclusioni. I tuoi impulsi sono abbastanza saggi da prendertene cura. Presta attenzione ad esso. Non bere l'acqua solo per completare i litri o i millilitri suggeriti. I tuoi reni faranno pagare il pedaggio per aumentare il loro GFR (Glomerular Filtertaion Rate) Ho visto molti casi di peggioramento della digestione nelle persone che stavano bevendo acqua in eccesso per superare la costipazione. No, la costipazione era ancora lì ghignando.
  • L'acqua tiepida è qualsiasi il momento migliore quando possibile. L'acqua fredda è di nuovo. Anche se molti frequentatori di palestra ed esperti di fitness lo suggeriscono per bruciare calorie e ridurre il peso. Ora sappiamo perché. Qui in America posso vedere quasi tutte le persone che bevono acqua ghiacciata come acqua normale. Non ho visto i casi, ma anche se si considera che non si fanno male da questo, la spiegazione sarà una routine immunitaria. Il freddo a cui è abituato il loro corpo. Bisogno di rivederne di più.

Sopra l'articolo è un onesto tentativo di avanzare le teorie ayurvediche sull'acqua potabile in condizioni generali e le persone sane nella vita di tutti i giorni. Le malattie richiedono una personalizzazione che ulteriore Ayurveda fa e considera in ogni vyadhi come Pathya e Apathya.

Ad Ajirna (grave indigestione acuta) l'acqua calda con saidhva è la medicina. Nella terapia virechana se i movimenti lenti non fermano l'acqua fredda è la medicina e l'acqua calda può peggiorare ulteriormente i movimenti. Uno dei tanti motivi di Atisar (dissenteria) è il consumo eccessivo di acqua e l'indigestione a causa della sua menzione come ragione. Se fai bere molta acqua al paziente senza ispezionare i segni di disidratazione, l'acqua giocherà maledizione per lui / lei. Quando è necessario idratare l'acqua è una benedizione.

Devono esserci molte teorie e una dose calcolata del consumo di acqua secondo fonti diverse. Se conosciamo le linee guida generali di base sopra riportate, è possibile applicarle facilmente a loro favore.

(Non è necessaria l'autorizzazione per condividere o inoltrare l'articolo. Si prega di inoltrarlo senza modificare il contenuto e le informazioni sull'autore.)

Saluti, [19659002] Dr.Rupali Panse

rupali.panse@gmail.com

Tallahassee, Florida, USA

Numeri di telefono: +919623448798, + 16462097670

Mi piace Caricamento in corso …

Pubblicato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *