L'attore "GoT" dice di non accettare più i personaggi morenti – Virgola


L'attore Sean Bean, che ha interpretato Ned Stark nella serie Game of Thrones, ha dichiarato in una recente intervista che non accetta più ruoli in cui il suo personaggio muore.

Ralph Lauren lancia la collezione ispirata a Rachel di "Friends"

L'attore 60enne è morto 23 volte sulla scena. "Ho già detto di no ai personaggi perché la gente sapeva che sarebbe morto perché io ero quello che stava giocando", ha detto a The Sun.

Durante un lavoro dissero che mi avrebbero ucciso. Ho chiesto loro di non farlo, quindi hanno ferito molto il mio personaggio. Ma almeno sono rimasto vivo. "

Oltre a perdere la testa su" GoT ", è stato anche ucciso in" Il Signore degli Anelli ". La prima morte sullo schermo è stata nel 1986, e da allora i personaggi di Sean sono annegati, congelati, sepolti vivi, trafitti da una lancia e persino caduti da un satellite.

Attori Anteprime "GoT":


.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *