La sfida di 30 giorni che funziona davvero


Prima di iniziare qualsiasi programma di fitness o impegnarti in un nuovo modo di mangiare, devi davvero guardare a come hai vissuto e perché hai vissuto in quel modo. Non puoi semplicemente girare il quadrante su suggestivo e aspettarti che il cambiamento segua. Siamo attratti da molto più dei desideri del primo dell'anno.

Prendi Jimmy, per esempio. È cresciuto "normale". Andava a scuola e spuntava le scatole sulla via del diploma. Ha fatto i compiti, ha superato i test e ha lasciato ogni argomento alle spalle, per non disturbare mai più la sua vita quotidiana. Gran parte del suo tempo libero è stato dedicato agli sport o ai videogiochi con gli amici e la sua dieta consisteva principalmente in bibite gassate, fiocchi glassati, pop-crostate, Cheetos, Funyuns, caramelle, pizza e fast food.

Questo è il modello standard dell'infanzia. È la vita vissuta dai nostri amici mentre siamo cresciuti e la vita che abbiamo visto in TV in tutto da" Boy Meets World " a "Home Improvement". Se sei un po 'più grande, non è molto diverso. "Stranger Things", "Billy Madison" e "Ferris Bueller" ci mostrano quanto poco sia cambiato dai bambini degli anni '70 e '80 ai Bambini degli anni '90.

Più recentemente, abbiamo aggiunto l'incessante attrazione dell'iPhone alla vita dei nostri figli, ma la storia è la stessa. È normale non mangiare altro che calorie elaborate e vuote mentre si affretta attraverso , curricula scolastici isolati in modo da poter tornare a cercare piaceri e divertimenti. Questo è normale.

Quindi, a 30 anni, Jimmy è del tutto insoddisfatto. Il lavoro è un lavoro ingrato e la vita sta diventando insipida e incolore. giochi, abbuffate di Netflix e birre con gli amici stanno perdendo la loro lucentezza. Non è che non gli piaccia e la sua vita o i suoi amici, o persino che è depresso.

Sta solo cercando qualcosa. Vuole fare di più, essere di più e sentirsi meglio. Avendo guadagnato il peso che tutti fanno in questo stile di vita standard, il passo successivo sembra ovvio. Deve iniziare ad allenarsi e mangiare meglio.

Non fraintendetemi. Mangiare bene ed esercitarsi può cambiarti la vita. Sono il portale più comune e ovvio per lo sviluppo personale. B ut il modo in cui generalmente ci avviciniamo è troppo stretto e questo spiega perché la maggior parte delle persone che iniziano a cambiare stile di vita smettono e ricadono nei loro vecchi schemi entro un mese.

Jimmy ottiene l'iscrizione in palestra e inizia a tracciare i suoi punti di alimentazione. All'inizio, è entusiasta di questa nuova sfida e della persona che sente di poter diventare. La classe del campo di addestramento è dura ma autorizzante ed è entusiasta di acquistare tutte quelle cose salutari al supermercato.

Le conversazioni sono piene delle affermazioni standard: "Sì, quando ti prendi cura del tuo corpo, ti senti solo meglio tutto il giorno". Ma poi diventa un lavoro ingrato. È difficile alzarsi abbastanza presto per arrivare al in palestra e dopo il lavoro è molto bravo a parlare di se stesso fuori dall'esercizio fisico e nella pizza. Alla fine, l'esperimento di auto-miglioramento cessa quando riprende gli schemi normali.

Perché i cambiamenti nello stile di vita falliscono

Potrei indicare questo approccio modello standard al cambiamento dello stile di vita, ma inizierò con il più eclatante: Jimmy ha cercato di iniziare a comportarsi radicalmente in modo diverso, pur non essendo diverso o vedendo il mondo con un obiettivo diverso.

[19659002] Ha fatto troppo e, ancora, troppo poco. Ha cercato di saltare dal livello uno al livello cinque di allenamento del corpo, trascurando nel frattempo le altre parti di se stesso che richiedevano allenamento: la mente e l'emozione .

[19659026]

Il nostro mondo tende a categorizzare ogni concetto e isolarlo nella sua piccola scatola. Lo facciamo in allenamento mentre mettiamo le attrezzature per la forza in un'area della palestra e le attrezzature cardio in un'altra. Pensiamo a noi stessi come ad allenare il sistema aerobico o il sistema anaerobico, ma indipendentemente dall'attività che scegliamo, entrambi i sistemi lavorano sempre insieme come un'unità dipendente.

Allo stesso modo, il corpo non è addestrato in isolamento. Siamo più che corpi. In ogni momento vengono utilizzati anche i nostri sistemi mentali ed emotivi. E mentre l'allenamento può aiutare a sviluppare la mente e le emozioni, di solito non può fare il lavoro da solo.

Dobbiamo addestrare le emozioni in modo da essere in grado di comprendere ciò che realmente guida le nostre azioni e dobbiamo addestrare la mente in modo da comprendere i principi dei nostri bisogni, la nostra realizzazione e come ottenere un successo duraturo nel nostro fisico e obiettivi emotivi. Sei corpo, mente ed emozione. Ogni inseguimento fa appello a tutti e tre questi sistemi, eppure tendiamo ad addestrare solo il corpo .

L'angoscia e il senso di desiderio di Jimmy non erano puramente una conseguenza della sua scarsa salute fisica. C'erano radici molto più profonde che gli fecero desiderare di migliorare, ma si concentrò solo sul corpo. Il suo fallimento non era solo una questione di esigere troppo, era una questione di esigere che lavorasse il suo corpo ad un livello superiore senza elevare il suo livello mentale ed emotivo in congruenza.

Un modo migliore di allenarsi

Invece di fare un'ora di allenamenti tre giorni alla settimana e aspettarsi di avere la forza di volontà per controllare tutto il cibo, Jimmy avrebbe fatto meglio a investire un piccolo sforzo quotidiano nell'allenamento della sua mente , corpo ed emozione.

Aveva bisogno di allenamento per giocare a lungo. Allenando la mente, il corpo e le emozioni per soli dieci minuti ogni giorno, Jimmy avrebbe costruito le basi per uno sviluppo molto più lungo nel lungo periodo e avrebbe creato abitudini che gli avrebbero permesso di sostenere quell'allenamento.

Per molto tempo ho sostenuto le tre abitudini fondamentali. Ho scritto un e-book per guidarti attraverso di loro e ho scritto articoli su come potrebbe essere l'implementazione. Tuttavia, c'è spesso qualcosa di perso nella traduzione.

Sapevo che per aiutare davvero le persone avevo bisogno di fare di più. Quindi, Justin Lind e io ci siamo riuniti e abbiamo trascorso gli ultimi 6 mesi a costruire l'ultimo programma giornaliero per allenare la mente, il corpo e le emozioni in soli 30 minuti ogni giorno. La chiamiamo la Sfida 30×30.

Questo programma è il modo ideale per chiunque di iniziare la giornata . Forse sei bravo con l'esercizio, ma ti piacerebbe iniziare a muoverti un po 'la mattina per integrare i tuoi allenamenti e vuoi iniziare ad allenare la mente e le emozioni.

Che tu sia avanzato o non esperto di allenamento, la Sfida 30×30 potenzierà le tue giornate e ti darà una nuova lente per creare una vita fantastica. Lo immagino come il programma mattutino per eccellenza, ma per persone come Jimmy che sono alla ricerca di cambiamenti nello stile di vita, si adatta comodamente a qualsiasi blocco di 30 minuti all'interno della tua giornata.

La sfida IHD 30×30 non richiede apparecchiature diverse dal tuo corpo e dalla tua connessione a Internet. Non c'è palestra e nessuna esperienza pregressa richiesta. Ogni giorno per 30 giorni otterrai una stravaganza di auto-sviluppo di 30 minuti con una mobilità quotidiana e un blocco di esercizi, una lezione quotidiana e poi una transizione alle nostre pratiche di allenamento emotivo preferite, in particolare gratitudine e meditazione.

Ogni caratteristica del programma si sviluppa progressivamente in modo tale che l'allenamento della mente, del corpo e delle emozioni si sostenga a vicenda, portandoti gradualmente verso cambiamenti significativi . Tutto quello che devi fare è seguire mentre Justin o io ti guidiamo attraverso il tuo sviluppo quotidiano.

La 30×30 Challenge uscirà il 15 settembre 2019, ma questa è solo una versione soft. Justin e io offriremo quattro sessioni settimanali di supporto ai webinar per le prime iscrizioni. Puoi saperne di più e prenotare il tuo posto nella lista andando alla pagina della Sfida 30×30.

Ti incoraggio a sfidare i tuoi amici a farlo con te. Siamo animali sociali che saranno molto più coerenti con i nostri sforzi quando richiederemo il sostegno sociale. Ti piacerà avere qualcuno con cui condividere le tue opinioni e pensieri dopo l'allenamento di ogni giorno.

L'idea è semplice. In soli 30 minuti al giorno, puoi creare un cambiamento trasformativo e avviare una sequenza di slancio positivo nella tua vita. Accetta la sfida e impegnati in un programma che addestra tutto te.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *