La dieta Keto può rendere più efficace la terapia del cancro? – Resistenza chetogenica


 james-sutton-198306-unsplash "srcset =" https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/james-sutton-198306-unsplash.jpg?w=616 616w, https: // ketogenicendurancedotcom .files.wordpress.com / 2019/06 / james-sutton-198306-unsplash.jpg? w = 1232 1232w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/james-sutton-198306-unsplash. jpg? w = 150 150w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/james-sutton-198306-unsplash.jpg?w=300 300w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/ 2019/06 / james-sutton-198306-unsplash.jpg? W = 768 768w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/james-sutton-198306-unsplash.jpg?w=1024 1024w " sizes = "(max-width: 616px) 100vw, 616px" /> </p>

<!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ -->
<div class=

Una dieta chetogenica si riferisce a una dieta ricca di grassi alimentari e povera di carboidrati con l'80% delle calorie giornaliere derivate da grassi e meno di Il 5% dei carboidrati e il resto delle proteine. La dieta chetogenica è stata suggerita come terapia adiuvante nel trattamento del cancro in quanto si rivolge a migliorare la risposta dell'individuo al trattamento. Questo articolo cercherà di esplorare questa affermazione con l'aiuto di prove concise.

Una dieta equilibrata include carboidrati in proporzione maggiore rispetto ai grassi, il che significa che una grande quantità di carboidrati, e quindi, il glucosio è disponibile per tutte le cellule del corpo. Il glucosio è utilizzato sia dalle normali cellule del corpo che dalle cellule cancerose. Infatti, è stato riconosciuto che le cellule tumorali prosperano sul glucosio. Come le cellule normali del corpo richiedono carburante o energia per la sopravvivenza, anche le cellule cancerogene necessitano di una sorta di combustibile, che è in gran parte derivato da questi zuccheri. Mentre le normali cellule del corpo possono anche imparare a prosperare su fonti alternative di energia come grassi e proteine ​​alterando i loro percorsi energetici, le cellule tumorali trovano sempre più difficile alterare la loro principale fonte di energia. Questo è a favore della dieta chetogenica poiché riduce la disponibilità della principale fonte di energia alle cellule cancerose riducendo le loro possibilità di sopravvivenza.

Inoltre, consumare carboidrati aumenta i livelli di zucchero nel sangue nel corpo portando ad una maggiore produzione di insulina . L'insulina è stata trovata per mediare la crescita cancerosa in quanto porta all'attivazione della segnalazione P13K nelle cellule tumorali causando la replicazione di queste cellule. Consumando una dieta chetogenica, i livelli di insulina nel corpo possono essere regolati, il che rende il trattamento del cancro più efficace. Tuttavia, l'efficacia definitiva e la sicurezza della dieta chetogenica non sono state ancora stabilite. Piuttosto, alcuni studi hanno trovato un'affermazione inversa, in quanto la dieta chetogenica consumata in isolamento nei pazienti oncologici può avere alcuni effetti dannosi o può non mostrare alcun effetto positivo. Ciò implica che è necessario modificare i diversi tipi di diete anche promuovendo la chetogenesi nel paziente. Ciò implica anche che il passaggio a una dieta chetogenica senza la raccomandazione del proprio medico o del gruppo di cancro può effettivamente avere un effetto dannoso e, quindi, deve essere evitato [1].

Mentre il decorso clinico definitivo della dieta deve ancora essere la dieta chetogenica stabilita ha dimostrato il suo successo ripetuto come terapia adiuvante per il cancro in diversi studi preclinici e di laboratorio. Questi studi hanno fornito prove a favore degli effetti anti-tumorali delle diete chetogeniche. Quando combinato con il protocollo di trattamento esistente che è, la chemioterapia o la radioterapia, la dieta chetogenica ha aiutato immensamente a ridurre la crescita del neuroblastoma. Questo è stato notato per 2: 1 KD (rapporto tra grassi e carboidrati più proteine) insieme alla restrizione calorica. Sebbene la restrizione calorica abbia un potenziale anti-tumorale in quanto contribuisce a sensibilizzare le cellule cancerose alla chemioterapia, di solito non è raccomandata nei pazienti a causa della debolezza e dei testimoni di perdita di peso nel cancro. Quindi, mentre la dieta chetogenica ha dimostrato di avere un potenziale come terapia promettente, il suo utilizzo clinico rimane difficile.

Perché una dieta chetogenica si è dimostrata efficace con questi studi di laboratorio può essere spiegata nelle linee di ridotta capacità delle cellule cancerose a proliferare in assenza di glucosio. È stato scoperto che le cellule tumorali mancano della capacità di metabolizzare i corpi chetonici a causa della disfunzione mitocondriale e della down-regulation degli enzimi necessari per l'utilizzo dei corpi chetonici. Inoltre, la riduzione della glicemia abbassa i livelli di insulina e di fattori di crescita simili all'insulina, che sono essenziali per la proliferazione delle cellule cancerose [2]. Un altro percorso attraverso il quale la dieta chetogenica è utile nella terapia del cancro è che induce anche la carenza di lattato nel corpo, che è anche essenziale per le cellule tumorali. È stato scoperto che le cellule tumorali assorbono una quantità maggiore di glucosio rispetto alle cellule normali nel corpo e producono lattato, che utilizzano per la loro proliferazione [3]. Limitando il glucosio, si riduce anche la disponibilità di lattato, che avviene attraverso le vie glicolitiche aerobiche nelle cellule cancerose.

Tenendo da parte la dieta chetogenica standard, le diete chetogeniche ottimizzate hanno dimostrato di essere più efficaci e più sicure durante il trattamento del cancro. La dieta chetogenica in un rapporto di 8: 1 aveva un effetto antitumorale più forte rispetto a una dieta chetogenica standard quando testata nei pazienti. All'interno di questa dieta, il contenuto di grassi comprendeva il 25% di trigliceridi a catena media e il 75% di trigliceridi a catena lunga. Questa combinazione era più efficace di una dieta con tutti i trigliceridi a catena lunga nella stessa proporzione. Questo accerta che è necessario ottimizzare la dieta chetogenica in base alle esigenze del paziente, al tipo di tumore e alle esigenze dietetiche, oltre all'ottimizzazione per soddisfare la terapia standard per la gestione del cancro.

Come affermato sopra , le diete chetogeniche non sono favorite nella terapia del cancro a causa del loro effetto di perdita di peso. Tuttavia, se viene gestita la restrizione calorica nella dieta chetogenica, la perdita di peso non sarà un delinquente della dieta chetogenica e quindi può essere maggiormente utilizzata. Quando i pazienti affetti da cancro gastrico hanno assunto una dieta chetogenica per una durata di 8 settimane, hanno dimostrato un maggiore apporto energetico e un miglioramento del peso corporeo, il che implica che l'effetto di perdita di peso nella dieta chetogenica può essere gestito con l'aiuto di ottimizzazioni. L'effetto della dieta dipende anche dal tipo di cancro. Un beneficio particolare della dieta è stato riscontrato nei casi avanzati di cancro gastrico in cui si sono verificate metastasi

. Tutto sommato, la dieta chetogenica è efficace nella gestione del cancro poiché migliora la risposta del paziente al trattamento. Tuttavia, questo dipende dal progresso del tumore e dal tipo di tumore. Nei pazienti oncologici, le diete chetogeniche ottimizzate hanno dimostrato un potenziale maggiore rispetto alla dieta chetogenica standard e devono essere utilizzate facilitando l'ottimizzazione in base al tipo di cancro, ai suoi progressi, alle esigenze del paziente, al tipo di grasso somministrato e alla quantità di calorie somministrate al paziente. È importante escludere la restrizione calorica nelle diete chetogeniche prima di consigliarlo ai malati di cancro di prevenire la cachessia e altri effetti collaterali. A causa del rischio di questi effetti indesiderati, è imperativo che tu non inizi una dieta chetogenica a meno che non sia consigliato dal tuo medico e dal gruppo di cancro.

[1] https://blog.aicr.org/2018/09/17/the-ketogenic-diet-and-cancer-treatment-what-patients-should-know/

[2] https: //www.ncbi. nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5842847/

[3] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5624453/

h-ng-nghi- pa-au-1204949-unsplash "srcset =" https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/h-ng-nghi-pa-au-1204949-unsplash.jpg?w=616 616w, https: //ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/h-ng-nghi-pa-au-1204949-unsplash.jpg?w=1232 1232w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06 /h-ng-nghi-pa-au-1204949-unsplash.jpg?w=150 150w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/h-ng-nghi-pa-au-1204949- unsplash.jpg? w = 300 300w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/h-ng-nghi-pa-au-1204949-unsplash.jpg?w=768 768w, https: // ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/06/h-ng-nghi-pa-au-1204949-unsplash.jpg?w=1024 1024w "sizes =" (larghezza massima: 6 16px) 100vw, 616px "/> </p>
<h4> Resistenza chetogenica – Spero che ti sia piaciuto questo post dell'intervista. </h4>
<p> Puoi leggere il mio ultimo libro Carnivore Fit, disponibile su Amazon. </p>
<p> <img data-attachment-id= [19659014] Puoi trovare il prodotto seguente e altri su Etsy.

 image_123986672 "srcset =" https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg?w=616 616w, https : //ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg? w = 150 150w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg?w=300 300w, https : //ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg? w = 768 768w, https://ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg?w=1024 1024w, https : //ketogenicendurancedotcom.files.wordpress.com/2019/05/image_123986672.jpg 1080w "sizes =" (larghezza massima: 616px) 100vw, 616px "/> </p>
<p> Come ringraziamento per aver letto questo articolo, puoi usa il Codice Sconto KETO GENICENDURANCE10 per il 10% di sconto sul mio Etsy Store: </p>
<p> Sono anche un fan di Softstar Shoes per calzature minimaliste, Quad Lock per accessori sportivi per telefoni cellulari e Cheesies per uno spuntino appropriato Carnivore. Uso personalmente queste aziende e le raccomando. </p>
<p> Oppure puoi iscriverti alla newsletter di Contemporary Carnivore Diet: http://eepurl.com/doN0aH</p>
<p><img data-attachment-id=

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *