La carenza di vitamina D può causare chili di troppo – Hoy En Belleza


Cosa c'entra il sole con il sovrappeso? Sebbene possa sembrare strano, diversi studi scientifici hanno dimostrato che esiste una possibile relazione tra carenza di vitamina D (principalmente ottenuta dall'esposizione alla luce solare) e un aumento del grasso corporeo che provoca sovrappeso. [19659002] Questi studi, condotti nel 2011 da due ospedali statunitensi e pubblicati sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, hanno collegato la carenza di vitamina D all'aumento dell'indice di massa corporea, portando a sovrappeso o obesità. .

Le persone che hanno meno vitamina D nel sangue hanno maggiori probabilità di accumulare grasso, specialmente nell'addome, e più rapidamente. La carenza di vitamina D è anche associata all'osteoporosi e al diabete. Ad esempio, livelli molto bassi di questa vitamina possono aumentare del 46% il rischio di contrarre il diabete di tipo 2.

Studi condotti su donne in una zona soleggiata della California hanno dimostrato che un'alta percentuale di coloro che erano in sovrappeso presentavano bassi livelli di vitamina D. In media, le donne con carenza di vitamina D pesavano circa 8 libbre in più rispetto alle donne con livelli normali, con un indice di massa corporea più elevato.

Gli autori di entrambi gli studi ammettono che sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare e comprendere meglio questa apparente associazione tra carenza di vitamina D e obesità. Tuttavia, si consiglia di includere cibi ricchi di vitamina D nella dieta quotidiana e di prendere il sole con moderazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *