La barbabietola fermentata previene il cancro, sostiene la salute del cuore e rinforza il sistema immunitario. Ecco la ricetta …


La barbabietola, così come il suo succo crudo, è generalmente raccomandata in quantità limitate a causa del suo alto contenuto di zucchero.

Tuttavia, una volta fermentate, le barbabietole sono tra le verdure più sane. Per una buona ragione, la maggior parte dello zucchero che contengono viene assorbito dai batteri buoni durante il processo di fermentazione, lasciando una moltitudine di composti benefici per la salute.

La barbabietola stimola la salute del cuore:

ha dimostrato che la barbabietola abbassa la pressione sanguigna da 4 a 5 punti in media entro poche ore. Questo effetto è dovuto ai nitrati naturali della barbabietola, che diventano ossido nitrico nel tuo corpo.

L'ossido nitrico, a sua volta, aiuta a rilassare e dilatare i vasi sanguigni, migliorando il flusso sanguigno e abbassando la pressione sanguigna. Infatti, in medicina i nitrati sono usati per trattare l'angina e l'insufficienza cardiaca congestizia e la ricerca mostra che un bicchiere di succo di barbabietola ha lo stesso effetto dei nitrati prescritti.

Barbabietola hanno potenti proprietà immunostimolanti e antitumorali:

I fitonutrienti che danno alle barbabietole il loro colore cremisi hanno anche potenti proprietà antitumorali. La ricerca ha dimostrato che l'estratto di barbabietola riduce la formazione di più tumori d'organo in vari modelli animali quando somministrato in acqua potabile.

Allo stesso modo, l'estratto di barbabietola è anche studiato per il trattamento del carcinoma del pancreas, della mammella e della prostata nell'uomo.

Inoltre, la barbabietola da zucchero aiuta a rafforzare la funzione immunitaria attraverso vitamina C, fibre, potassio e manganese, mentre i pigmenti di betalina e gli amminoacidi di zolfo contengono il supporto del processo di disintossicazione. fase del corpo 2.

Perché le barbabietole fermentate sono più vantaggiose?

Fermentare le barbabietole invece di mangiarle crude offre tutti i benefici dell'inondazione e puoi goderti tutti i benefici della fermentazione, con più batteri buoni e più enzimi.

Oltre alle barbabietole marinate e ai crauti infusi con barbabietola rossa, il succo di barbabietola fermentato, noto come barbabietole kva, sta diventando sempre più popolare in Occidente. La barbabietola Kvas ha una lunga tradizione di utilizzo in Russia, Ucraina e altri paesi dell'Europa orientale, dove viene consumata come tonico per la salute generale.

Ricetta Kvas semplice:

Ingredienti:

1 spicchio d'aglio,

1 pezzo di zafferano (più o meno secondo i tuoi gusti) ),

1 pezzo di zenzero

1 peperoncino tagliato in 2 (opzionale),

1 barbabietola, tagliata il più finemente possibile,

Acqua salata

Istruzioni:

La preparazione consiste nel mettere lo spicchio d'aglio in un grande barattolo pulito, sbucciato e tagliato a metà, zenzero pulito e zafferano tagliati a fette grandi e anche il pepe a metà.

Riempi il barattolo a metà con acqua salata. Pulire le barbabietole e tagliarle a fettine sottili senza rimuovere la pelle. Mettili nel barattolo con gli altri ingredienti, imballando bene. Le fette di barbabietola devono essere coperte con acqua salata.

Aggiungi un peso per bloccarli, chiudi bene la padella e posizionala in un luogo fresco (sotto i 20 ° C), se possibile, lontano dalla luce per alcuni giorni. Di tanto in tanto è possibile aprire la barca per ispezionarla. La miscela non dovrebbe marcire, l'odore dovrebbe rimanere piacevole.

Dopo due o cinque giorni, alcuni muschi si sviluppano sulla superficie, indicando che la fermentazione sta per iniziare. Quindi puoi iniziare a mangiarlo come semplice succo o come base per una zuppa o un condimento per insalata. Certo, puoi anche mangiare verdure, si consiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *