Keto-Adaptation – Alcuni indizi per la sua complessità – 2HealthyHabits


Il metabolismo umano si è evoluto per essere notevolmente flessibile nella sua capacità di utilizzare una varietà di substrati energetici dietetici. Dal punto di vista della storia culturale, gli esseri umani hanno dimostrato la capacità di sussistere per generazioni fino all'80% dell'energia dietetica come carboidrati a un'estremità dello spettro dei macronutrienti a oltre l'80% come grassi (una dieta chetogenica) all'altra estremità. Data questa vasta gamma di opzioni dietetiche, qual è il mix ottimale di nutrienti? Un'estremità di questo spettro è migliore dell'altro? O è meglio essere da qualche parte nel mezzo? Quanto tempo impiega il metabolismo umano per ottimizzare l'uso del combustibile dominante fornito? Sappiamo che molti sintomi di malattia e indicatori di salute migliorano molto presto dopo che qualcuno inizia una dieta chetogenica.

La maggior parte delle persone, inclusa la maggior parte degli scienziati nutrizionisti, sembra ritenere che gli effetti di una dieta ricca di grassi possano essere determinati solo dopo una settimana o due. Pertanto, la maggior parte degli studi sulla dieta, in particolare quelli che valutano gli effetti sulla prestazione fisica, sono stati tipicamente eseguiti per due settimane o meno. E questo è ancora il caso, anche se abbiamo pubblicato dati più di trent'anni fa mostrando che il processo di adattamento a un'assunzione di carboidrati molto bassa richiede almeno un mese e probabilmente un po 'più a lungo . Quanto più a lungo? Dipende da quale misura di adattamento si sta seguendo, ed è molto probabile che anche la variabilità interindividuale sia un fattore.

Mentre una dieta chetogenica può metterti in uno stato di chetosi nutrizionale in una questione di giorni, possono essere necessarie settimane o mesi per essere completamente adattati.

Quanto tempo ci vuole per ottimizzare il metabolismo dei chetoni? Alcuni pensano che il keto-adattamento avvenga simultaneamente con l'accumulo di il livello di "chetoni" (beta-idrossibutirrato) nel sangue. Questa ipotesi si basa sul presupposto che tutti i benefici dei chetoni sono direttamente legati alla quantità disponibile in circolazione. Ma ecco il trucco – nei nostri studi ospedalieri controllati, i livelli ematici di BOHB arrivano a un nuovo stato stazionario entro una settimana dall'inizio di una dieta chetogenica ma la capacità soggettiva e oggettiva di fare esercizio vigoroso richiede da alcune settimane a pochi mesi a recuperare e quindi stabilizzare. In altre parole, il processo di cheto-adattamento che consente una normale o maggiore attività fisica è in ritardo rispetto al livello dei chetoni nel sangue.

La capacità del corpo di produrre e difendere il glicogeno muscolare attraverso la gluconeogenesi può diventare finemente sintonizzata , ma ciò richiede molto più tempo di 4-6 settimane .

Siero acido urico come biomarker per l'adattamento al Keto: Un intrigante indicatore potenziale del progresso del corpo in keto-adattamento è la risposta del contenuto sierico di acido urico dopo l'inizio di una dieta chetogenica. Negli esseri umani sani normali con livelli di acido urico del sangue inizialmente normali, i loro valori in genere raddoppiano nella prima settimana di chetosi nutrizionale.

La figura seguente mostra i livelli sierici di acido urico tipici per una persona sana alimentata con una dieta chetogenica proteica moderata per 12 settimane . L'aumento acuto nella prima settimana si verifica simultaneamente con l'aumento dei chetoni del sangue, ma poi il lento declino progressivo si verifica nonostante i livelli stabili di proteine ​​dietetiche e chetoni del sangue.

 Blog 31 maggio keto chart -1.png

In altre parole, l'aumento iniziale dell'acido urico nel sangue sembra legato all'insorgenza della chetosi nutrizionale, ma poi il corpo si adatta lentamente alla normale clearance dell'acido urico nonostante i chetoni sostenuti nel sangue. Quindi cosa dà?

La migliore risposta disponibile a questa domanda è la seguente: per proteggere l'equilibrio acido-base del corpo da troppo acido dalla dieta o prodotto dal nostro metabolismo, i nostri reni hanno la capacità di identificare e di eliminare attivamente gli acidi organici dal sangue. In una certa misura, all'inizio della chetosi nutrizionale, questo sembra essere indiscriminato: tratta ugualmente l'acido urico e i livelli non tossici di chetoni. Quindi, all'inizio della chetosi nutrizionale, questi due acidi organici competono per l'escrezione, causando un aumento dell'acido urico nel sangue nonostante nessun aumento della sua produzione.

Nel corso del tempo i reni si adattano a normalizzare l'escrezione di acido urico in presenza di beta-idrossibutirrato, questo processo richiede alcuni mesi.

Durante questo recupero nella gestione degli acidi organici da parte dei reni, altri aspetti della regolazione energetica e dell'omeostasi del corpo stanno subendo simili lenti cambiamenti e l'effetto netto risultante nel processo di 'keto' -adattamento "

Il keto-adattamento aumenta la densità mitocondriale? Un altro potenziale cambiamento strutturale che potrebbe contribuire direttamente al keto-adattamento sarebbe un aumento della densità mitocondriale nel muscolo, nel cervello e in altri tessuti ossidativi. Ci si aspetta che il drammatico spostamento del metabolismo energetico verso l'acido grasso e l'ossidazione chetonica migliorino la funzione mitocondriale. Ciò potrebbe verificarsi con l'aumento della biogenesi mitocondriale (produzione di nuovo mitocondrio), riduzione del danno mitocondriale e autofagia (demolizione mitocondriale).

Resta inteso che le specie reattive dell'ossigeno (ROS) causano danni strutturali e funzionali ai mitocondri e che la chetosi nutrizionale diminuisce produzione di ROS mitocondriale. Ciò potrebbe comportare un rapido aumento della durata della vita dei mitocondri esistenti.

Keto-adattamento come un complesso di cambiamenti su linee temporali diverse: Per essere sicuro, quando qualcuno inizia una dieta chetogenica ben formulata, il numero di cambiamenti è messo in moto che può verificarsi in parallelo, ma con percentuali di completamento molto diverse. ( Per queste modifiche clicca sul link Virta sotto.)

Bottom line: Il keto-adattamento sarà probabilmente definito come l'effetto netto di molte risposte parallele a un chetogenico ben formulato dieta, con queste varie risposte che si verificano su linee temporali differenti, e in misura diversa tra fenotipi / genotipi individuali. La cronologia per il keto-adattamento completo verrà probabilmente misurata in mesi anziché giorni o settimane.

Altre domande sulla chetosi nutrizionale? Check out Ketosis nutrizionale e domande dietetiche chetogeniche https : //2healthyhabits.wordpress.com/2018/11/02/nutritional-ketosis-and-ketogenic-diet-faq/

Questo post è stato condensato da Keto-Adaptation di Stephen Phinney, MD , PhD e Jeff Volek, PhD, RD il 23 gennaio 2018

https://blog.virtahealth.com/keto-adapted/

Vi invito a Segui il mio blog, Facebook o aggiungi alla mia lista di distribuzione email. Il mio obiettivo è massimizzare le mie prestazioni fisiche e la chiarezza mentale, la composizione corporea e, soprattutto, la salute generale con una dieta sana e l'esercizio fisico.

Ti offrirò interessanti articoli sulle diete chetogeniche e GAPS, sul programma di esercizi ad alta intensità Super Slow e sui supplementi.

Per seguire il mio blog, fai clic sul pulsante Segui per ricevere un'e-mail quando sarà disponibile la prossima pubblicazione. Suggerimento: potrebbe essere necessario fare clic sul pulsante Accetta e chiudi prima che sia disponibile la funzione Seguito.

Vivo sul feedback. Per favore fatemi sapere che siete interessati al contenuto facendo clic su Mi piace, Commentando o mandandomi un messaggio o una e-mail sul Post.

Possa tu Vivi Long Healthy.

Cordiali saluti,

Lydia Polstra

Email : lpolstra@sympatico.ca

Facebook: https://www.facebook.com/2healthyhabits/

Blog: https://2healthyhabits.wordpress.com

Disclaimer: il contenuto di questa e-mail o post è non inteso per il trattamento o la prevenzione della malattia, né come sostituto per le cure mediche, né come alternativa al consiglio medico. L'uso delle raccomandazioni è a scelta e a rischio del lettore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *