Esercizio per le persone oltre i 60 anni – Come può aiutare Pilates


Per dare un po 'di spunto alla citazione di George Bernard Shaw, ti sfido a considerare se smetti di muoverti perché invecchi o che invecchi perché smetti di muoverti ???

A partire dal 2010, c'erano 40,3 milioni di persone di età superiore ai 65 anni. Oltre il 60% degli adulti americani di età superiore ai 50 anni non riesce a raggiungere i livelli di attività fisica raccomandati. Si stima che solo il 28-34% degli adulti 65-74 sia fisicamente attivo e che il numero diminuisca per le persone al di sopra dei 74 anni.

Sappiamo che rimanere fisicamente attivi ha innumerevoli benefici tra cui un cuore più sano, ossa più forti e una maggiore flessibilità. Per gli adulti sopra i 60 anni, ci sono ulteriori benefici, come il fatto che l'esercizio fisico regolare riduce il rischio di malattie croniche, riduce la possibilità di lesioni e può persino migliorare l'umore e il sonno. Sapevi che gli studi hanno dimostrato che esercitarsi solo 3 ore a settimana può aumentare la durata della vita di circa 5 anni?

Alcune persone possono essere intimidite dall'iniziare un programma di esercizi a un'età più avanzata se generalmente non sono state fisicamente attive per la maggior parte della loro vita. Tuttavia, oggi esistono molti programmi di allenamento sicuri ed efficaci. L'esercizio può variare da una camminata veloce alcuni giorni alla settimana a un programma di allenamento per la forza o una lezione di Pilates o Yoga. Le possibilità sono infinite.

Il Pilates è generalmente appropriato per qualsiasi fascia di età, e sta guadagnando popolarità tra le persone oltre i 60 anni. La capacità di modificare gli esercizi per soddisfare le diverse esigenze, insieme ai molti benefici del metodo Pilates, come i livelli aumentati di forza, equilibrio, flessibilità, tono muscolare, resistenza e benessere, fanno di Pilates un invitante programma di esercizi. Dopotutto, il fondatore di Pilates Joseph Pilates ha praticato il suo metodo nei suoi anni ottanta.

Alcuni allenamenti convenzionali non supervisionati tenderanno a costruire muscoli corti e ingombranti più inclini a lesioni, specialmente nel corpo di un adulto più anziano . Pilates si concentra sulla costruzione di un forte "nucleo": i muscoli addominali profondi e i muscoli più vicini alla colonna vertebrale. Molti degli esercizi sono a basso impatto e sicuri per le articolazioni degenerative. Inoltre influisce positivamente sulle posizioni posturali e sul bilanciamento, riducendo così il rischio di caduta.

"Sento che Pilates è l'allenamento migliore e più completo che abbia mai vissuto." Afferma Isabel Amador, che ha praticato il Pilates al Pilates in the Grove a Miami FL per 5 anni. "Ho anche provato a girare e camminare regolarmente e trovare la mia pratica di Pilates risolve tutti i miei muscoli".

Se stai pensando di iniziare una pratica di Pilates e non l'hai mai provato prima ti consigliamo di iniziare con una classe privata con un istruttore Pilates certificato. Saranno in grado di insegnarti i dettagli di come eseguire correttamente gli esercizi e se l'utilizzo di un riformatore Pilates ti insegnerà le basi su come usare l'attrezzatura. Dopo una sessione privata o due, potresti essere in grado di passare a classi di piccoli gruppi.

Se una classe specifica per l'età non è disponibile, molte persone scopriranno che le classi generali per principianti sono accoglienti e appropriate. Un buon istruttore offrirà spunti per le modifiche all'allenamento, e la maggior parte delle classi è abbastanza piccola da prevedere alcune istruzioni individuali.

Saba Millares che ha iniziato a praticare il Pilates all'età di 61 anni dopo la sostituzione di un ginocchio totale. "Ho praticato Pilates al Pilates in the Grove per 8 anni. Quello che mi piace di più del Pilates è che è una disciplina molto completa e benefica. In una lezione di un'ora, viene esercitata ogni parte del corpo, compreso lo stretching, l'equilibrio, la coordinazione e la postura. Pilates ha anche migliorato la mia vita in modi oltre l'aspetto fisico. Invito tutti a dare un'occhiata ".

Qualunque forma di esercizio tu scelga, la linea di fondo è che è importante continuare a muoversi e ricordare "Non importa quanto tu vada lentamente, finché non ti fermi". Confucio.

In salute,

Christa Gurka, MSPT, PMA®-CPT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *