Elisabetta ha perso 38 chili | Successo di perdita di peso nero


Trasformazione del giorno: Elisabetta perse 38 libbre . Keto e il digiuno hanno fatto miracoli per questo orgoglioso pompiere dopo aver subito un aumento di peso a seguito di un intervento chirurgico ACL. È anche la fondatrice di Black Girls Fight Fire . Guarda la sua storia.

 Elizabeth prima e dopo

Dopo un intervento chirurgico ACL nel 2018, ho perso la fiducia in allenamento. Non mi fidavo più del mio corpo. Sono sempre stato attivo e come pompiere mi muovo sempre o faccio qualcosa. Tuttavia, la chirurgia ACL mi ha davvero rallentato.

Di conseguenza, ho guadagnato 60 sterline. 245 sterline erano le più pesanti che avessi mai visto in vita. Non riuscivo a respirare. Ho sviluppato l'apnea notturna e mi sono letteralmente sottratto alle uniformi della mia stazione. Sapevo che stavo mettendo a rischio me e i miei colleghi non potendo esibirmi. Mi sono stancato di essere stanco di me stesso.

Così, a luglio, ho iniziato a utilizzare Keto, il digiuno intermittente e il digiuno prolungato. Mi allenavo anche 6 giorni alla settimana, facendo 2 ore di allenamento. Faccio un'ora di lezione HIIT ogni giorno, seguita da un'ora di cardio allo stato stazionario.

Sono 5’6 ”e attualmente pesa 207 sterline. In nove settimane, ho perso quasi 40 chili. Ho ancora molta strada da fare, ma mi sento meglio, più forte e sono più capace. GUARDO anche meglio. Le persone nella mia foto prima e dopo mi sembrano due persone completamente diverse.

Raccontaci di più sulla tua routine alimentare.
Il mio programma di digiuno intermittente è 16: 8 – 16 ore di digiuno seguito da un finestra di 8 ore per mangiare. Non ho un obiettivo giornaliero di calorie ora. All'inizio, ho soggiornato a 1700 al giorno. Ora sono più interessato al cibo intuitivo. Mangio per sazietà e poi mi fermo. Tuttavia, resto sempre sotto i 20 grammi di carboidrati.

Qual è la lezione più grande che hai imparato finora?
La lezione più grande che ho imparato è la coerenza e la pazienza. Vedrai i risultati delle tue azioni con coerenza. Indipendentemente dal fatto che non si prenda costantemente cura di te stesso o metta costantemente la tua salute al primo posto, alla fine si vede.

Che consiglio vorresti condividere con le donne che vogliono perdere peso?
Inizia da qualche parte. Non hai bisogno di pillole dimagranti, programmi costosi o anche un abbonamento a una palestra. Instagram è gratuito. YouTube è gratuito. Ci sono un sacco di risorse là fuori per aiutarti almeno a iniziare.

Instagram: @ gritandgrace __

Visualizza questo post su Instagram

Trasparenza: @blackgirlsfightfire è nato da un luogo di ansia. Entrare in una carriera in cui la maggior parte delle persone non mi assomigliava (e continua a non assomigliarmi), o proveniva dallo stesso tipo di esperienza che ho fatto io, è stato uno shock culturale. Essendo una delle poche donne e ancora meno donne di colore in una professione come i vigili del fuoco, stavo vivendo sessismo e razzismo a un livello che non avevo mai affrontato prima, e queste cose hanno iniziato a dare un tributo alla mia percezione di sé . Ero davvero capace di fare il pompiere? Ero davvero abbastanza bravo da essere qui? DESERVO di essere in questo spazio? Perché non potevo semplicemente entrare? Mi sono trovato conforme e MISERABILE. Stare zitto quando qualcuno mi ha mancato di rispetto, quindi non sembrerei magro. Secondo indovinando me stesso quando sapevo di avere la risposta giusta e qualcuno mi ha detto che avevo torto. Ho cercato (e non sono riuscito) di essere più simile a ciò che la gente diceva DOVREI essere, e meno di ciò che desideravo essere. Ho camminato in giro depresso, paranoico e arrabbiato tutto il tempo, e alla fine non mi sono più riconosciuto. Mi sentivo vuoto. A quel punto, sapevo che dovevo prendere una decisione consapevole, o vivere in una prigione creata per me da altri, o permettermi di sperimentare qualcosa di diverso. Così ho fatto la scelta di essere IMPEGNATO ad essere la versione di me stesso che era la più autentica, la più piacevole e la più incoraggiante per me. Ho preso la decisione di iniziare a combattere i "fuochi" con cui avevo a che fare, dentro di me. La rabbia e l'ansia. L'incertezza di sé. Il desiderio di far parte di qualcosa che non era destinato a me. Black Girls Fight Fire è molto più di un semplice pompiere nero. Si tratta di dare potere alle donne di colore per combattere ed estinguere efficacemente i fuochi che ci troviamo di fronte nella nostra vita quotidiana. Per alcuni di noi, ciò può essere eseguito in un edificio in fiamme, a livello professionale. Per altri, il tuo fuoco potrebbe essere una bassa autostima. Mancanza di motivazione. Trauma passato. Razzismo. Sessismo. Perdita di direzione. Depressione. Qualunque sia il tuo fuoco, la mia missione e il tuo desiderio per te, è che diventi autorizzato non solo a combatterlo, ma a spegnerlo del tutto. Collettivamente, salveremo le nostre stesse vite.

Un post condiviso da A Black Girl Fighting Fire (@gritandgrace__) il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *