Domande sulla salute dei monsoni | Domande frequenti sui monsoni


Man mano che la stagione cambia, siamo inondati di domande sulla salute dei monsoni su come prenderci cura della salute. Con il monsone dietro l'angolo, ecco un elenco di query sulla salute dei monsoni che abbiamo recentemente ricevuto dai nostri follower.

Q1. C'è una lista di cose da fare e da non fare legate alla nutrizione che dobbiamo seguire durante i monsoni a casa?

Sì, sicuramente. Dobbiamo stare attenti al cibo che mangiamo e all'acqua che beviamo durante il monsone. Durante il monsone, la nostra digestione si indebolisce e il dosha che ha più probabilità di andare fuori equilibrio, è vaata . L'aggravamento di Vaata porta alla formazione di gas e all'indigestione, che molti di noi inconsapevolmente sperimentano durante il monsone. Quindi, segui queste cose da fare e da non fare e goditi le piogge senza preoccuparti di eventuali disturbi.  moong dal

  • Lavare accuratamente tutti i frutti e le verdure, in particolare quelli a foglia e il cavolfiore. Non solo contengono larve e vermi ma raccolgono anche sporcizia dalle strade.
  • Mangia una quantità moderata di cibo, poiché il corpo trova difficile digerire il cibo durante questa stagione.
  • Bevi bevande calde; aggiungere menta o zenzero o polvere di zenzero secco al tè.
  • Il Moong dal è facile da digerire e dovrebbe essere il preferito per la stagione.
  • Aglio, pepe, zenzero, assafetida, sonanza, curcuma, coriandolo e jeera il potere digestivo del tuo corpo e migliorare l'immunità.
  • I non vegetariani dovrebbero optare per preparazioni di carne più leggere come zuppe e stufati piuttosto che curry pesanti.
  • Evita di mangiare cibo direttamente dal frigo. I cibi freschi sono i migliori, ma se ti piace conservare il cibo cotto nel frigorifero, scaldalo gradualmente e completamente prima di mangiare.
  • È risaputo che abbiamo bisogno di bere solo acqua bollita e filtrata, ma bisogna fare attenzione che l'acqua viene consumata entro 24 ore dall'ebollizione.

Per saperne di più: Dieta per monsone per Goof Office

 parwal "width =" 216 "height =" 197 "srcset =" https: // www. health-total.com/wp-content/uploads/2019/06/parwal.jpg 300w, https://www.health-total.com/wp-content/uploads/2019/06/parwal-150x137.jpg 150w " sizes = "(max-width: 216px) 100vw, 216px" /> Q2. Che tipo di frutta e verdura prescriveresti? </h3>
<p style= La regola cardinale riguardo al mangiare durante il monsone è che non devi mai mangiare quando non hai fame Puoi mangiare qualcosa in inverno solo perché lo trovi appetitoso, farlo nel monsone è un invito all'indigestione e alle malattie che lo accompagnano.

  • Le verdure raccomandate durante le piogge sono quelle non fogliarie come come turi, dudhi, parwal, suran, gavaar, tinda e karela .
  • È meglio attenersi ai frutti di stagione perché quelli non stagionali tendono ad essere infestati dai vermi durante monsoni. Melograni, mango, banane, mele, sanguisughe e ciliegie sono l'ideale per questa stagione.

Q3. Come posso proteggermi dai disturbi legati ai monsoni come la malaria e l'ittero?

Durante il monsone, la malaria e l'ittero sono comuni a causa di acqua stagnante e cibo contaminante. Usa repellenti per zanzare, creme e reti, se resti in luoghi soggetti a zanzare o in luoghi con acqua stagnante. Lavare le verdure con acqua pulita e scaldarle bene per eliminare i germi. Evita di mangiare cibi crudi e insalate a meno che non sia biologico e ben pulito. Non permettere ai bambini di giocare in pozze d'acqua stagnanti. Asciugare i piedi e le tele con un panno morbido e asciutto quando sono bagnati. Se sei incline a muco e freddo prova il succo di rafano appena preparato. È il miglior rimedio per il freddo. Un pizzico di ciascuno dei pipli (disponibile nella maggior parte dei negozi ayurvedici) e il salgemma miscelato in acqua calda riduce la formazione di muco.

Q4. Di quali alimenti dovrei essere prudente se sto mangiando nei ristoranti?  pakoras "width =" 195 "height =" 160 "srcset =" https://www.health-total.com/wp-content/uploads/ 2019/06 / pakoras.jpg 300w, https://www.health-total.com/wp-content/uploads/2019/06/pakoras-150x123.jpg 150w "sizes =" (larghezza massima: 195px) 100vw, 195px "/> </h3>
<ul style=
  • Evita di mangiare chaats, pakoras spuntini, frutta e succhi tagliati dai venditori lungo la strada.Se stai mangiando, assicurati che il luogo che hai scelto sia conforme ad alcuni standard di base di qualità e igiene o si possono sviluppare infezioni gravi come febbre virale, diarrea e altre malattie trasmesse dall'acqua.
  • Le verdure crude vanno evitate durante il monsone, in quanto i cibi non cotti possono contenere vari agenti patogeni.
  • Evitare cibi fritti e pasti abbondanti, puramente perché provocano indigestione.
  • Q5: soffro spesso di raffreddore e influenza e sento un'energia molto bassa Suggerisco alcuni rimedi.

    Questo è uno dei più comuni problemi di salute dei monsoni erie. Tutti noi ci ammaliamo in certe occasioni. Tuttavia, la gravità e la durata della malattia sono diverse per tutti. I nostri corpi sono costantemente attaccati dalle tossine. Ogni giorno il nostro sistema immunitario deve trattare con aria inquinata, alimenti trasformati e acqua contaminata. Fornisce soldati al tuo corpo per essere in grado di affrontare l'attacco di sostanze inquinanti nel tuo ambiente. Un fragile sistema immunitario aumenta le possibilità di ammalarsi.

    I tuoi sintomi di esposizione frequente a infezioni ea bassa energia sono tipici della bassa immunità. Fattori come lo stress, un'alimentazione scorretta, malattie croniche, scarsa funzionalità epatica, tiroide e tossine ipoattive hanno un impatto sulla nostra immunità. Nonostante il costante attacco delle tossine, ci sono molti modi naturali per aumentare il sistema immunitario. Ecco alcuni consigli:

    Curcuma: Haldi è un eccellente rimedio preventivo per l'infezione correlata ai monsoni. Prendi 1/2 cucchiaino di polvere di curcuma mescolato con 1/2 cucchiaino di miele due volte al giorno per evitare il raffreddore. Aiuta anche ad alleviare l'ingrossamento e l'indigestione, che di solito aumentano nei monsoni. Haldi aumenta anche l'immunità. Si può anche bere succo fresco di curcuma. Basta mescolare la curcuma fresca con un po 'd'acqua, filtrarla e bere 30 ml di questo succo di curcuma appena preparato una volta al giorno per aumentare l'immunità.

    Ginger: È prezioso per l'immunità, secondo l'Ayurveda. Includi lo zenzero crudo nella tua dieta regolare. Se soffri di iperacidità, usala con cautela. È possibile utilizzare il tè allo zenzero come rimedio contro l'influenza, raffreddori, mal di gola, congestione nasale e dolore del seno. Essendo termoconduttore e anti-coagulazione, dovrebbe essere consumato in piccole quantità.

    Miele: L'uso costante del miele rafforza i globuli bianchi per combattere le malattie batteriche e virali. Se hai freddo, tosse e congestione – mescola 2 cucchiaini di miele con una uguale quantità di succo di zenzero e consumalo spesso.

    Semi di cumino: Sono ricchi di antiossidanti come eugenolo, limonene e quindi aumentare l'immunità. I semi di cumino sono ricchi di ferro, vitamine A e C, che potenziano il sistema immunitario.

     olio di chiodi di garofano Olio di chiodi di garofano: Ha un effetto rinfrescante e antinfiammatorio, quindi elimina il passaggio nasale. Questo espettorante è utile in vari disturbi respiratori, tra cui tosse, raffreddore, bronchite, asma, sinusite e tubercolosi. Masticare un germoglio di chiodi di garofano allevia il mal di gola.

    Ajwain: In caso di attacco acuto del comune raffreddore o emicrania, metti la polvere ajwain in un panno sottile e annusalo frequentemente. Inoltre, bere acqua calda dopo aver masticato ajwain riduce il catarro e la tosse. Se hai un raffreddore, bevi acqua bollita con 3 grammi di ajwain e 3 grammi di corteccia di cannella tre volte al giorno per alcuni giorni. Questo aiuta a ridurre il disagio del freddo in larga misura.

    Kalonji (semi di cipolla nera): Questi sono efficaci nel trattamento delle malattie causate da un sistema immunitario indebolito. La produzione di cellule immunitarie conosciute come neutrofili accelera la tua immunità. I semi di Kalonji sono una ricca fonte di acidi grassi essenziali, ad esempio l'acido linoleico. L'acido linolenico è un costituente importante per la produzione di cellule immunitarie e per la crescita e il mantenimento del sistema nervoso. Puoi aggiungere semi di cipolla a verdure, dals e chutney.

    Se hai domande sulla salute dei monsoni, scrivici a healthnewsletter@health-total.com. Per parlare con i nostri esperti, chiamare il numero verde 1800-266-0608 .

    Avere un monsone sano e sicuro.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *