CURA DELL'APPRENDIMENTO PER I LILIES – Donne al giorno


I gigli di solito godono dell'esposizione al sole; Tuttavia, alcune specie preferiscono vivere in semi-ombra. Sì, tutti i tipi di gigli godono di volta in volta di una condizione semi-ombra, soprattutto dopo la stagione della fioritura.

Quanto dovrei innaffiare il mio giglio? [19659004] La prima cosa che dovresti sapere è che il nemico numero uno dei gigli sta inondando. Pertanto, un'irrigazione adeguata verrebbe raggiunta almeno una volta alla settimana, o due al momento della fioritura, solo se ti rendi conto che il substrato della tua pianta ne ha bisogno.

Qual è la temperatura appropriata per i miei gigli? [19659004] Ideale e perfetto sarebbe mantenere il giglio a una temperatura costante tra 15 e 20, ma come abbiamo detto prima: sono molto resistenti! Possono resistere fino a -20º e sopravvivere in modo sano, ma non è conveniente sottoporli a queste condizioni.

Come pagare il mio giglio?

Nel momento in cui pianti o trapianti il ​​tuo giglio, dovresti aggiungere del fertilizzante organico come l'humus di torba verme. Dopo quello e prima della fioritura, ogni mese puoi dare una piccola spinta alla tua pianta fertilizzandola con un fertilizzante minerale.

Qual è il substrato ideale per il giglio?

A seconda delle specie che possiedi, potresti aver bisogno di un po 'di terreno paludoso per il tuo Giglio. Tuttavia, i gigli di solito preferiscono vivere in terreno ragionevolmente normale, argilla e con calcio sufficiente, come di solito è il terreno di un giardino.

Come e quando potare i miei gigli?

La potatura è normalizzata, pensiamo sempre che tutte le nostre piante ne abbiano bisogno. Nel caso del giglio, non è sempre così.

E non possiamo fermare la crescita di un giglio, proprio come possiamo con un cespuglio o una pianta ornamentale, non possiamo reindirizzarlo. Se pensi che i tuoi gigli stiano diventando troppo grandi per il tuo spazio, sostituiscili con un tipo di crescita più piccolo.

In effetti, ti consigliamo di non tagliare i gigli a meno che non si tratti di un'emergenza. Non ne hai bisogno!

L'unica cosa che puoi fare per aiutare il fogliame del tuo giglio è rimuovere tutte le foglie secche e appassite e i fiori quando il fiore è finito, poiché questi possono essere la porta di accesso a diversi batteri e funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *