9 segni che mostrano carenza di proteine


9 segni che mostrano carenza di proteine ​​ nel tuo corpo e probabilmente non lo sai. Se stai sperimentando cambiamenti nel tuo corpo o nella tua mente, continua a leggere. Scopri i 9 segni che mostrano carenza di proteine ​​nel corpo. Le proteine ​​sono la base per la crescita e il sostentamento del corpo.

Sono composti creati da lunghe catene di aminoacidi, considerati elementi essenziali per la nostra salute fisica e mentale. Infatti, sia i nostri tessuti del corpo, organi e muscoli sono costituiti dall'unione di queste catene proteiche.

 Segni che mostrano carenza di proteine ​​Segni che mostrano carenza di proteine ​​
Segni che mostrano carenza di proteine ​​

Giocano un ruolo chiave. Consentono di guarire le ferite, regolano i livelli di glucosio nel sangue ed eliminano batteri e altri agenti patogeni, prevenendo lo sviluppo di malattie.

Fonti di proteine ​​raccomandate:

  • Carne rossa (manzo)
  • Pollame (pollo, tacchino )
  • Uova
  • Pesce (tonno, salmone)
  • Mandorle
  • Semi di Chia
  • Fagioli
  • Broccoli
  • Cavoletti di Bruxelles e cavolo
  • Funghi
  • Spinaci. 19659018] Il corpo ci avverte della mancanza di proteine ​​con alcuni segni o sintomi caratteristici. Scopri qui 9 Segni che mostrano carenza di proteine:

    Segni che mostrano carenza di proteine:

    1. Ansia e umore:

    Le proteine ​​sono responsabili dei processi mentali, emotivi e cognitivi nel cervello. La sintesi di aminoacidi porta alla produzione di dopamina e serotonina, due sostanze chimiche che promuovono il rilascio di energia. Sono chiamati "ormoni della felicità" a causa del loro senso di sollievo e benessere.

    2. Esposizione alle lesioni più frequenti:

    Le proteine ​​sono responsabili dell'assorbimento del calcio, che rafforza le ossa. Il deficit proteico porta a debolezza ossea e muscolare. Il rischio per la produzione di lesioni aumenta più spesso. L'inclusione aumenta la propensione allo sviluppo dell'osteoporosi.

    3. Consapevolezza offuscata:

    In questa sezione, possiamo elencare diversi sintomi concomitanti: affaticamento, disattenzione o problemi di concentrazione. Inoltre, vengono segnalati problemi di memoria e riduzione dell'acuità visiva. Ognuno di questi problemi si riferisce a uno squilibrio chimico nel cervello.

    4. Colesterolo alto:

    La mancanza di proteine ​​nel corpo è spesso il risultato di un'eccessiva assunzione di carboidrati e grassi. Riduce il loro apporto e aumenta il consumo di alimenti ricchi di proteine. La scarsità spiega i persistenti processi infiammatori e gli squilibri ormonali.

    5. Problemi gastrointestinali:

    Un metabolismo sano e una buona digestione richiedono quantità significative di aminoacidi. Quando questi non bastano, il nostro intestino produce meno enzimi e la peristalsi si indebolisce.

    Raccomandato per te:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *