7 possibili motivi per ottenere un peso su una dieta Keto (e cosa fare per ognuno)


Ci sono tanti motivi per seguire una dieta Keto – energia migliorata, chiarire il pensiero e concentrarsi e perdere peso in eccesso. Ma cosa succede se trovi che stai guadagnando peso su Keto?

Ci sono diversi motivi comuni per cui le persone non perdono peso – o addirittura ottengono – quando provano una dieta Keto. Quindi metti il ​​tuo cappello da detective e vedi quale di questi potrebbe essere la radice del problema per te.

 7 possibili motivi per guadagnare peso su una dieta Keto (e cosa fare Informazioni su ciascuno) #keto #article https://ketosummit.com/gaining-weight-keto

1. Stress emotivo

Lo stress può essere a breve termine o cronico. Come esseri umani, siamo ben adattati allo stress a breve termine (acuto). Il nostro corpo ha naturalmente una risposta "combatti o fuggi" che ci protegge in situazioni pericolose.

Il problema sorge quando siamo in modalità di crisi ogni singolo giorno. Le richieste di relazioni, lavoro e circostanze di vita al di fuori del nostro controllo possono facilmente trasformarsi in stress cronico.

Quando lo stress è alto su base regolare il tuo corpo aumenta la produzione di cortisolo, il che rende molto difficile la perdita di peso, anche con conseguente peso guadagno. (1) Lo stress può anche aumentare le voglie di "cibi di conforto", rendendo più difficile attenersi a un piano alimentare. (2)

Ma una delle cose peggiori dello stress è che può cacciarti dalla chetosi.

Secondo il dietista registrato Dina Aronson, RD, "In condizioni stressanti, il cortisolo fornisce all'organismo glucosio attingendo depositi di proteine ​​… Questa energia può aiutare un individuo a combattere o fuggire da un fattore di stress. Tuttavia, il cortisolo elevato a lungo termine produce costantemente glucosio, portando ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. "

Mentre sale lo zucchero nel sangue, i chetoni diminuiscono, riducendo le possibilità di beneficiare di una dieta Keto.


Cosa fare Stress emotivo

Il primo passo è identificare i fattori di stress nella tua vita e fare un piano per cambiarli. Questo potrebbe richiedere del tempo, ma probabilmente scoprirai che inizierai a sentirti meglio non appena avrai un buon piano.

Se hai a che fare con situazioni che non possono essere modificate in questo momento, lavora per migliorare la tua capacità di tollerare lo stress. Strategie come la meditazione o lo yoga sono perfette per questo. Prova l'app gratuita di meditazione Insight Timer per iniziare.

 7 Possibili motivi per cui stai guadagnando peso su una dieta Keto (e cosa fare per ognuno)

2. Problemi di sonno

Se si sente sonnolenza o si raggiungono bevande contenenti caffeina durante il giorno, le probabilità sono che non si ottiene abbastanza sonno.

Gli studi dimostrano che il sonno inadeguato è strettamente legato al sovrappeso. (3) Ci sono cambiamenti ormonali che si verificano quando il sonno è spento, e quindi causano un aumento della fame. (4)

Cosa fare per dormire male

Per dormire meglio, impegnarsi a spegnere i dispositivi elettronici per 2 ore prima di dormire ed evitare di stimolare le attività o le conversazioni mentre si finisce di notte.

La mente delle scimmie ti tiene sveglio? Usa quella volta la sera per una discarica di cervello: scrivi tutto ciò a cui stai pensando, o per fare un elenco di cose che devi fare domani. Ti libererà dai pensieri intrusivi.

3. Non pianificando in anticipo

È facile mettere le nostre esigenze da ultimo nella tua lunga lista di cose da fare. Se non facciamo il tempo per acquistare e pianificare i nostri pasti, possiamo invece raggiungere alimenti meno salutari.

Senza pianificare in anticipo potresti anche trovarti ad affidarti agli stessi 5-10 alimenti ogni giorno. Ciò può portare alla noia e alla fine mangiare cose che sabotano il tuo piano e i tuoi obiettivi di perdita di peso.

Cosa fare per non pianificare in anticipo

Metti da parte un po 'di tempo per pianificare i pasti per la settimana. Rende più facile rimanere in pista.

Quando cucini, prepara extra in modo da avere gli avanzi per il pranzo il giorno successivo. Blocca il tempo una volta a settimana per preparare in sequenza più pasti contemporaneamente.

Avere gli snack Keto pronti per andare può essere di grande aiuto.

4. Non seguire le tue macro

A volte le persone contano le macro quando avviano Keto per la prima volta, ma si fermano dopo alcuni giorni o settimane. Sfortunatamente, fermarsi troppo presto può dirottare il tuo piano, perché non hai ancora creato nuove abitudini.

 7 Possibili motivi per cui stai guadagnando peso su una dieta Keto (e cosa fare per ognuno) [19659003] Se stai ingrassando con Keto, potresti consumare troppe calorie, troppe proteine ​​o (credici o no) troppo grasso. Keto è una dieta ad alto contenuto di grassi, ma troppo di nulla farà deragliare i tuoi progressi.

Poi ci sono altri che cercano di accelerare la loro perdita di peso mangiando i loro macronutrienti. Mangiare troppo poco può causare un'intera cascata di problemi.

Practitioner della Medicina Funzionale e Direttore del California Center for Functional Medicine, Chris Kresser, L.Ac afferma che l'insufficienza alimentare può causare problemi alla tiroide e aumentare gli ormoni dello stress come il cortisolo. "Il cortisolo cronicamente elevato causa sia la leptina che la resistenza all'insulina, uno stato ormonale disastroso che può mantenere il peso corporeo alto."

Sia l'eccesso di cibo che i pasti insufficienti possono essere risolti seguendo più attentamente i tuoi macronutrienti.

Cosa fare Non seguire i tuoi Macros

Prendi l'abitudine di contare i tuoi macros – solo per un po ', finché una dieta Keto diventa di seconda natura e ottieni i risultati che desideri.

Keto Health Coach Lori Ballen consiglia l'uso un'app popolare per questo scopo. "Il mio assistente tecnico e io uso MyFitnessPal. Ho la versione premium (a pagamento) perché mi piace salvare e copiare i pasti. La maggior parte delle persone nel nostro programma di coaching di keto usa la versione gratuita. Altri scaricano altre app compatibili con Carb. "

5. Esercizio: troppo o troppo poco

Sappiamo che l'esercizio è benefico per la salute generale, ma non sempre è meglio. Un esercizio molto intenso o prolungato può effettivamente mettere sotto stress il corpo, causando cambiamenti ormonali che rendono difficile la perdita di peso. (5,6)

Probabilmente un po 'di esercizio fisico non ti sta facendo ingrassare. Ma se sei sedentario e non stai seguendo i tuoi macronutrienti, hai una ricetta per l'aumento di peso.

Cosa fare a proposito di troppo o troppo poco esercizio

Se sospetti che il tuo esercizio sia un po 'troppo intenso , calmati un po '. Illumina la durata o la frequenza e dai al tuo corpo più tempo per riposare e riprendersi.

Se sei un couch potato, potrebbe essere il momento di muoverti! Aggiungendo un po 'di esercizio leggero potresti essere proprio quello di cui hai bisogno per spostare la bilancia nella giusta direzione.

 7 Possibili motivi per cui stai guadagnando peso su una dieta Keto (e cosa fare per ognuno) [19659022] 6. Carboidrati nascosti

Quando iniziamo per la prima volta su Keto le cose sono semplici: prendiamo la lista dei cibi, acquistiamo, e poi riusciamo a capire come cucinare di nuovo con il grasso (sì!).

Ma dopo essersi sentito più a suo agio con Keto è facile da allontanare piano. La prossima cosa che sai, i carboidrati si stanno insinuando nella tua dieta da tutte le direzioni – e dai luoghi, non ti aspetteresti.

Ecco alcune delle fonti nascoste di carboidrati che potresti mangiare.

  • Condimenti – ketchup, aceto balsamico, condimenti per insalate.
  • Soup mix – spesso pieno di ingredienti discutibili, compreso lo zucchero
  • Deli meat and ham – spesso contengono zuccheri aggiunti
  • Starchy veggies – Sono nutrienti, ma troppo ricchi di carboidrati per una dieta Keto.
  • Polpette, polpettone, hamburger – I prodotti a base di carne macinata spesso contengono ingredienti ricchi di carboidrati. Non aver paura di chiedere!
  • Bevande – I succhi e le bevande sportive possono sembrare scelte salutari, finché non leggi l'etichetta e vedi che sono carichi di carboidrati.
  • Noci e burri di noci – alcuni tipi di noci sono molto ricchi di carboidrati . Il burro di arachidi può essere piuttosto basso nei carboidrati, ma ha altri problemi che possono rallentare i tuoi progressi.
  • Frutta – Assicurati di attaccare con frutta a basso contenuto di carboidrati e contale nei tuoi macronutrienti.
  • Barrette proteiche – Qualcosa può essere "sano" e ha ancora troppi carboidrati per Keto. Impara a crearne uno tuo per controllare gli ingredienti.
  • Alcool di zucchero – Non sono privi di carboidrati, anche se possono essere etichettati come senza zucchero. Alcuni alcoli di zucchero vanno bene, con moderazione.
  • Mangiare fuori – Scegliere piatti semplici e ovviamente compatibili con Keto. È difficile sbagliare con carne e verdure verdi, tenere le patate.

Cosa fare con i carboidrati nascosti

Assicurati di leggere le etichette nutrizionali prima di acquistare nuovi prodotti alimentari. E se stai cercando varietà nella tua dieta Keto, trova alcune nuove ricette da provare. Scegli quelli facili se sei a corto di tempo.

Puoi anche prendere in considerazione l'uso di un integratore chetonico esogeno per colmare il divario quando sai di aver mangiato qualcosa che ti farà uscire dalla chetosi.

 7 possibili motivi per ottenere un peso su una dieta Keto (e cosa fare per ognuno)

7. Sensibilità al cibo

Hai composto il self-care e i macros, stai pianificando il successo e la tua dieta è esente da carboidrati nascosti. Ma non stai ancora perdendo peso, o peggio, stai ancora guadagnando.

Potresti avere una sensibilità alimentare.

Le sensibilità alimentari non sono le stesse delle allergie. Quando qualcuno con un'allergia è esposto al cibo incriminato, in genere svilupperà i sintomi in pochi minuti – un rash o prurito, o anche una reazione anafilattica, come problemi respiratori o svenimenti.

Le sensibilità agli alimenti hanno sintomi più sottili, spesso le cose che attribuiamo a "invecchiare", come la nebbia del cervello, il dolore alle articolazioni o l'affaticamento. Altri sintomi possono includere ansia o depressione, asma o eruzioni cutanee. La reazione del corpo è spesso ritardata di ore o addirittura giorni dopo aver consumato il cibo.

Secondo la dott.ssa Christine Maren, D.O., "La sensibilità al cibo nascosta è un vero problema. Esposizioni ricorrenti a fattori scatenanti sconosciuti possono infiammare l'intestino, attivare una risposta immunitaria e causare un'infiammazione sottostante cronica. "

Quando il corpo si infiamma, il cortisolo aumenta, rendendo molto più facile l'aumento di peso.

Le sensibilità alimentari sono comuni e spesso coinvolgono cereali, latticini, noci, verdure e spezie, uova e soia.

Cosa fare riguardo alle sensibilità alimentari

Dr. Amy Myers, MD, dice: "Il modo migliore per scoprire la tua sensibilità alimentare è completare una dieta di eliminazione, che è dove si eliminano i cibi infiammatori più comuni dalla dieta e poi li si aggiunge in uno alla volta per vedere se si avere una reazione È come fare un tuo esperimento scientifico sulla tua dieta! "

Elimina i possibili colpevoli per un mese e aggiungili di nuovo uno alla volta. Questo processo può indirizzarti nella giusta direzione.

Non è divertente scoprire di avere una sensibilità alimentare, ma la buona notizia è che potresti non doverlo eliminare per sempre. A volte gli alimenti possono essere reintrodotti dopo un certo periodo di tempo.

Puoi iniziare a perdere peso su Keto

Capire perché stai guadagnando peso potrebbe richiedere un piccolo lavoro da investigatore. Fortunatamente contare le macro, costruire migliori abitudini di auto-cura e una buona pianificazione di solito ti porterà in pista.

Se hai ancora problemi, potresti avere una sensibilità alimentare nascosta. Elimina i detenuti comuni per 30 giorni, aggiungendoli di nuovo uno alla volta. Il tuo corpo ti ringrazierà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *