5 sintomi premonitori della sindrome da affaticamento cronico


  5 Sintomi di avvertimento della sindrome da affaticamento cronico

Le persone con Sindrome da affaticamento cronico o CFS hanno spesso enormi difficoltà nel fare cose che molti di noi trovano ovvie. Ad esempio, probabilmente non ci pensiamo due volte a vestirci e andare da qualche parte finché ci riposiamo abbastanza. Tuttavia, questo non è il caso di coloro che sono cronicamente affaticati.

La CFS è una condizione molto frustrante per diversi motivi. Innanzitutto, il riposo fa poco o nulla per calmare i sintomi della CFS. In secondo luogo, le cause della sindrome da affaticamento cronico non sono ben note (sebbene un sistema immunitario indebolito, squilibri ormonali, infezioni virali e stress possano tutti contribuire). Infine, CFS non ha una cura nota.

Anche se potrebbe non esserci cura, esistono metodi efficaci di auto-cura che sembrano funzionare per molti. Ne discuteremo alla fine di questo articolo.

Ma prima, parliamo un po 'di cinque avvertendo i sintomi della sindrome da stanchezza cronica .

« La sindrome da affaticamento cronico (CFS) è una malattia debilitante caratterizzata da estrema affaticamento o affaticamento che non scompare con il riposo e non può essere spiegata da una condizione medica di base «.

Healthline (Fonte)

1. FAILING FAILURE

Come suggerisce il nome, la fatica è il sintomo generale della sindrome da stanchezza cronica. Pensa a quanto ti senti stanco quando hai l'influenza. Chiunque abbia avuto un caso spiacevole di influenza attesterà che vogliono fare solo una cosa quando sono malati: riposo.

Ora immagina di sentire la fatica simil-influenzale ogni giorno. Quindi immagina che il resto che cerchi così disperatamente ti dia poca o nessuna energia. Questo descrive in breve la sindrome da affaticamento cronico.

2. PROBLEMI COGNITIVI ("BRAIN MIST")

In un documento accademico del 2015, i ricercatori della Columbia University School of Medicine hanno scoperto differenze nel sistema immunitario degli individui con diagnosi di sindrome da stanchezza cronica. I pazienti con CFS presentavano livelli più elevati di citochine sostanze chimiche del sistema immunitario che vengono normalmente rilasciate dopo l'insorgenza di un'infezione virale.

In altre parole, i pazienti con CFS hanno mostrato segni di un sistema immunitario altamente attivo – nessuna malattia fisica apparente. Inoltre, la risposta infiammatoria ribelle riscontrata nei pazienti con CFS sembra scatenare una "nebbia cerebrale". I sintomi comuni della nebbia del cervello includono scarsa concentrazione, scarsa memoria e tempi di reazione lenti.

3. Sogno non riparato

Tutti abbiamo bisogno di dormire per ricaricarci ed essere produttivi. Senza dormire, semplicemente non possiamo funzionare vicino alle nostre capacità. Le persone con CFS hanno molta familiarità con questi sentimenti. Per ragioni sconosciute ai medici e ad altri professionisti medici, il sonno non sembra fornire alle persone con CFS il resto di cui hanno bisogno per funzionare normalmente.

Una lamentela comune tra le persone con CFS è la sensazione di non dormire. Altri dicono di sentire una "sbronza ogni mattina". Anche con sonniferi e altri sonniferi, molti pazienti con CFS trovano molto difficile dormire bene la notte.

4. PROBLEMI POSTURALI

Alcuni professionisti medici, compresi i chiropratici, credono che una cattiva postura causi – o derivi da – sindrome da affaticamento cronico. È perfettamente possibile che entrambi siano corretti. Sebbene questa "teoria della postura" non sia ancora di moda, la maggior parte degli esperti ammette che una cattiva postura può portare a bassi livelli di energia.

Come già accennato, alcuni credono che una cattiva postura sia un possibile segno di CFS. Mantenere una postura eretta e "vigile" richiede più energia di quanta ne possono o vogliono fare molte persone con CFS.

5. MOLTI ALTRI SINTOMI

La sindrome da affaticamento cronico è un disturbo altamente individualizzato con sintomi altamente individualizzati. Poiché i possibili sintomi dell'affaticamento cronico sono numerosi, è difficile diagnosticare la sindrome da affaticamento cronico. In effetti, alcuni stimano che oltre il 91% delle persone con CFS non riceva mai una diagnosi.

Molti altri ricevono una diagnosi errata di depressione. (La realtà che molti medici, per qualche motivo inspiegabile, non hanno ancora riconosciuto la CFS come un disturbo legittimo.)

Altri possibili segni di CFS includono:

  • Frequenti mal di testa
  • Insonnia
  • Dolori articolari
  • Dolori e dolori muscolari
  • Mal di gola

Come trattare la CFS

Il trattamento della CFS varia per ogni persona. Dal momento che non abbiamo una cura nota, il trattamento si concentra sull'alleviamento dei sintomi. Il trattamento per la CFS è diviso in tre categorie: farmaci, farmaci complementari e cambiamenti nello stile di vita.

In alcuni casi, la depressione può essere la causa della stanchezza prolungata. Pertanto, un medico può prescrivere un antidepressivo. Gli antidolorifici per dolori muscolari e articolari possono essere prescritti se i sintomi sono abbastanza gravi. Infine, un medico può raccomandare farmaci che inducono il sonno.

I cambiamenti nello stile di vita possono aiutare con i sintomi della CFS. Questi includono: limitare il consumo di alcol e caffeina, allenarsi regolarmente, creare e mantenere una routine del sonno, limitare gli stress e astenersi dallo sforzo fisico.

Possono essere utili forme alternative di terapia, in particolare la meditazione e lo yoga. L'agopuntura, l'aromaterapia, gli esercizi di respirazione, il massaggio e il tai chi possono anche aiutare ad aumentare l'energia e alleviare lo stress correlato alla CFS.

Infine, alcuni ricercatori ritengono che l'infiammazione sia il principale catalizzatore per la CFS. . Pertanto, seguire una dieta antinfiammatoria e assumere FANS (ad esempio Advil, Aleve), quando necessario, può aiutare notevolmente a sradicare molti dei sintomi della CFS.

Ti è piaciuto? Condividi su Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *