5 segni che non stai usando lo shampoo giusto – CONSIGLI PER LA CURA


Per settimane usa un nuovo shampoo che ha un ottimo profumo, ma una mattina inizia a esprimere alcuni dubbi sulla sua reale efficacia o almeno sulla sua compatibilità con i capelli. Capelli lisci, forfora, radici oleose … Usi davvero il prodotto giusto?

Abbiamo valutato con il dermatologo Didier Coustou i cinque segnali di allarme.

I tuoi capelli diventano improvvisamente grassi

Hai appena cambiato lo shampoo e dopo due o tre lavaggi senti che i tuoi capelli stanno rapidamente chiedendo aria fresca? Non guardare, il tuo nuovo shampoo è la causa! Aggiungi elementi esterni come stress, disturbi ormonali e inquinamento e il tuo cuoio capelluto soffoca! In questo caso, è preferibile preferire prodotti morbidi o persino neutri. Gli additivi pesano i tuoi capelli e li lubrificano più velocemente, tanto quanto evitali!

I tuoi capelli sono improvvisamente asciutti

I tuoi capelli abbastanza normali iniziano a diventare asciutti, fragili … Ha sempre più difficoltà a districare … Ancora una volta, è tempo di cambiare la tua routine di capelli. Per evitare, in questo caso, formule a base di silicone che ammorbidiscono e arricciano ma soffocano i capelli. Sappi anche che i solfati possono essere la causa delle tue preoccupazioni. Infine, un promemoria: lavare i capelli troppo spesso indebolisce il cuoio capelluto e le squame. E se hai i capelli molto secchi, l'effetto della balla di paglia non è mai lontano!

I tuoi capelli si guadagnano con le forcine

Abbiamo avuto tutti i rollerblade contemporaneamente. Ferma questi capelli per eresia di dividere le punte danneggiate! Questo fenomeno è dovuto all'invecchiamento precoce dei capelli. Uno shampoo aggressivo, spazzolare troppo forte e surriscaldare i capelli indebolirà la cheratina all'interno dei capelli. Pertanto, si consiglia di ottenere uno shampoo delicato, nutriente o rigenerante se ha radici che tendono a lubrificare.

Inoltre, una o due volte alla settimana, se necessario, crea una maschera prima dello shampoo per proteggere le parti. sensibile durante il lavaggio. Ultima soluzione, il metodo Blake Lively per le onde luminose: macchia le punte dell'olio di cocco prima del lavaggio. La stella assicura che il materiale protegga i tuoi splendidi capelli e prodotti per il lavaggio del calcare, rendendolo setoso. Ci vediamo …

Il tuo cuoio capelluto ti graffia.

Formicolio, prurito e piccole macchie rosse sono cose da considerare. L'uso di uno shampoo cattivo può causare questo tipo di reazione cutanea. Pertanto, se non hai una malattia che parla in modo rigoroso come l'eczema o la psoriasi per la quale esistono shampoo adeguati, il tuo shampoo semplicemente non fa per te.

Il tuo cuoio capelluto ha la forfora

Questo non è il più bello e alla fine può diventare una grande vergogna psicologica ed estetica. Se non sei abituato ad avere quella piccola pelle morta che invade le tue radici, probabilmente è colpa del tuo shampoo. Si può sciacquare molto, ma il prodotto di lavaggio colpirà troppo il cuoio capelluto per asciugarlo o lubrificarlo. Se cambi lo shampoo vedrai risultati rapidi: hai già risolto il problema. Ma se il fenomeno persiste, ti consigliamo di consultare un dermatologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *