5 qualità di un grande allenatore


5 qualità di un grande allenatore

5 qualità di un grande allenatore e come puoi costruirle

Ho sempre creduto che i migliori allenatori di fitness fossero quelli che possono:

  1. Caricare più denaro [19659005] La maggior parte dei clienti

Sembra super semplificata, ma pensaci in questo modo: hai una laurea di quattro anni in fisiologia degli esercizi e sai le tue cose su come funziona il corpo e come far sì che le persone si adattino, ma Se nessuno ti sta assumendo e pagando per il tuo coaching, sei davvero un grande allenatore?

La ​​realtà è che è il cliente a decidere cosa apprezza di più nel proprio coach e quanto sono disposti a pagare per il servizio. Valore più alto = maggiore disponibilità a pagare.

Quindi analizziamo questo per un momento e consideriamo ciò che il cliente vuole e ha bisogno. Il cliente ha bisogno di:

Per sentirsi in forma, sano e felice e rimanere in forma e in salute e felice

Sembra abbastanza semplice, ma se sei un allenatore sai che è più difficile di quanto sembri. Gli esseri umani sono come i fiocchi di neve, e ciò di cui ciascuno di noi ha bisogno per stare in forma – dal programma di allenamento al supporto emotivo – è molto diverso.

Ciò che l'OPEX Coaching Certificate Program (PCC) sta cercando di sviluppare è versatile allenatori che fondamentalmente possono fare tutto: chi può assumere qualsiasi cliente, incontrarli dove sono e aiutarli a stare in forma e rimanere in forma. E in generale, per la maggior parte delle persone, questo va ben oltre la semplice conoscenza di come prescrivere un programma di allenamento efficace (anche se questo è importante, e mi porta alla prima qualità che un grande allenatore deve avere).

5. Conoscenza tecnica

Dalla possibilità di schermare e valutare correttamente il movimento di un cliente, capire come correggere il movimento, sapere come costruire un programma di allenamento efficace, un grande allenatore ha una conoscenza di base di tutto quanto sopra.

Craig Massey, il proprietario di OPEX Manchester, ha detto che questa è stata la prima cosa che ha ascoltato James FitzGerald nel 2013.

"Ho passato tre giorni seduto lì ad ascoltare James parlando del design del programma ed era piuttosto intelligente -blowing. Questo è stato assolutamente il punto di svolta per me ", ha detto il 38enne Massey.

Indubbiamente la progettazione del programma è importante, e ciò che dicono gli istruttori di OPEX CCP è che passare attraverso il PCC fornisce loro una reale struttura intorno alla valutazione e alla costruzione di programmi in modo sistematico che non avevano mai fatto prima.

Bobby Scott, il proprietario dell'OPEX South Shore in Pembroke Massachusetts, ha detto:

"(CCP) praticamente mi ha dato linee guida e un processo da seguire, esatte valutazioni con cui lavorare e come creare un programma basato su tale valutazione. Ha strutturato le cose per me molto meglio, mentre la maggior parte dei personal trainer è solo una specie di vela. Questo era un approccio molto più sistematico. "

4. Fiducia nel parlare di nutrizione

Molti allenatori di fitness sono titubanti persino a discutere il tema dell'alimentazione con i loro clienti. Hanno paura di offenderli, o hanno paura di dare un cattivo consiglio, perché non hanno una laurea di quattro anni in nutrizione.

Ecco la cosa, però: anche i nutrizionisti e dietologi più esperti sembrano essere in disaccordo più di quanto concordino, quindi l'industria della nutrizione è incredibilmente polarizzata e pedante.

Credo davvero che i migliori allenatori siano meno interessati a discutere quale unico e unico modo di mangiare è, e più interessato a lavorare con il singolo cliente considerando le sue esigenze e gli obiettivi unici, in ultima analisi per aiutarli a fare cambiamenti positivi che funzionano per loro.

La ​​scienza della nutrizione è in continua evoluzione e gli istruttori del PCC affermano di aver appreso attraverso la loro educazione OPEX che la nutrizione non è in bianco e nero, che li aiuta ad aiutare i loro clienti (a volte attraverso prove ed errori rispetto alle prescrizioni generali) a vedere enormi guadagni nutrizionali e di composizione corporea.

Come molti allenatori, Nicole Zapoli era riluttante a parlare ai suoi clienti della loro alimentazione. Poi ha fatto il PCC e la sua vista è cambiata.

"Semplicemente semplificato per me. L'implementazione di nuove abitudini non avviene da un giorno all'altro e si tratta solo di apportare piccole modifiche, ad esempio assicurandosi di avere abbastanza acqua. Non deve essere ossessivo come assicurarsi che i tuoi macronutrienti siano totalmente composti ", ha detto.

Di conseguenza, i clienti Zapoli oggi ricevono una guida efficace quando si tratta del loro programma di allenamento e della loro alimentazione. [19659012] 3. Capacità di guardare oltre i movimenti

Mentre pensiamo al fitness come a tutto ciò che facciamo in palestra, i migliori allenatori riconoscono la palestra per la maggior parte delle persone che occupa una o due delle 24 ore disponibili ogni giorno Accadere nel vuoto che conosciamo come la palestra.

Questo è il concetto alla base dell'apprendimento per conoscere altre importanti aree della vita dei tuoi clienti – le loro abitudini nutrizionali, le loro abitudini di sonno, lo stress, la loro carriera, le loro vite personali – poiché tutte queste cose avranno un impatto su quel tipo di allenamento dovrebbe accadere in palestra. Ancora più importante, la scoperta di queste cose offre ai clienti l'opportunità di migliorare tutte le aree della loro vita associate a salute e fitness.

Gli istruttori del PCC passano attraverso i moduli di consultazione nella loro istruzione, così hanno gli strumenti per fare proprio questo.

Firass El Fateh, il proprietario dell'OPEX Abbotsford nella British Columbia, ha detto di imparare a connettersi con i clienti a un livello più profondo attraverso le consultazioni sono state un punto di svolta per lui come allenatore.

"Anche le consultazioni con i clienti sono state davvero in sintonia con me, e così ho speso il tempo per scoprire il loro perché. Era una cosa importante per me a cui non avevo mai pensato prima – in realtà scoprire perché la gente vuole esercitare, e poi aiutarli a creare coerenza e allineamento attorno al loro perché ", ha detto.

L'allenatore del CCP Andy Ewington ha aggiunto questo :

"Quando vedi qualcuno avere un vantaggio personale in un ascensore, è grandioso, ma quando vedi qualcuno avere un momento 'aha', quando qualcosa fa clic con il loro stile di vita, penso che è dove puoi fare una differenza più grande le loro vite. "

2. Sii umile e meno bianco e nero

Come la nutrizione, molti allenatori di forza e fitness sono più interessati ad avere ragione sulle migliori pratiche su qualsiasi argomento di fitness che a fornire ai propri clienti il ​​miglior servizio possibile.

Ogni l'unico allenatore del PCC, tuttavia, sembra dire esattamente la stessa cosa del fondatore dell'OPEX James Fitzgerald: non è in bianco e nero, non pretende di sapere tutto e prende un dipende dall'approccio alla salute e fitness.

Michael Pilhofer ha detto così:

"Ho amato che James (FitzGerald) è un uomo senza risposte concrete in bianco e nero perché è tutto contestuale. Si tratta di indagare sulla persona o sulla situazione o sul contesto. Tutti vogliono sempre uno più uno e qui è il tipo di soluzione di risposta. Ma non ci sono risposte del genere quando si tratta della salute di qualcuno. È frustrante, ma mi è piaciuto e l'ho mangiato. "

1. Apprendimento costante

Anche se abbiamo appena detto che un grande allenatore non pretende di avere tutte le risposte, questo non significa che non dovrebbero sempre educarsi per scoprire nuove risposte e nuovi modi.

Essere parte del Rete OPEX significa che sei collegato a un gruppo di proprietari di palestra e allenatori del PCC che si educano costantemente in modi formali e più informali. Molti allenatori del PCC affermano che questa è la cosa più importante che ottengono dall'essere connessi alla rete OPEX: educazione costante.

Questo è certamente il caso per l'allenatore del PCC Henry Torano.

"Penso che la cosa numero uno che penso separa Big Dawgs è quanto ci incontriamo. Sono in tre diverse chiamate a settimana con altri allenatori Big Dawg e proprietari di palestra con licenza OPEX. Faremo brainstorming di chiamate e chiamate di studio. Mi ha sempre costretto a stare meglio ", ha detto.

Torano ha aggiunto:" E continuo a leggere e ascoltare i podcast e gli studi di lettura e l'apprendimento da altri allenatori. Penso che la cosa più grande che ottengo da OPEX sia che non smetterò mai di fare lo studente. "

La ​​formazione continua è il differenziatore tra gli allenatori professionisti e gli istruttori medi. Tuttavia, questa divisione è facoltativa. Unisciti ai nostri campionati di allenatori professionisti e ottieni un'introduzione gratuita alle nostre metodologie di coaching iscrivendoti al corso di preparazione OPEX di 7 giorni gratuito .


 Nuovo invito all'azione [19659048] (Visitato 4 volte, 4 visite oggi) </p>
</p></div>
<p><script>
		! Function (f, b, e, v, n, t, s)
{If (f.fbq) return; n = f.fbq = function () {n.callMethod?
n.callMethod.apply (n, argomenti): n.queue.push (argomenti)};
if (! f._fbq) f._fbq = n; n.push = n; n.loaded = 0;! n.version = '2.0';
n.queue = []; t = b.createElement (e); t.async = 0!;
t.src = v; s = b.getElementsByTagName (e) [0];
s.parentNode.insertBefore (t, s)} (finestra, documento, 'script',
'Https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
fbq ('init', '812907958808040');
fbq ('track', 'PageView');
</script></pre>


<!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ -->
<div class=

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *